Principale / Pietra

Cos'è un'area cieca della fondazione

Pietra

La creazione di un ambiente stabile per la parte sotterranea della base della casa fornisce una zona cieca della fondazione adeguatamente predisposta, che protegge i materiali dalla penetrazione dell'umidità dalla superficie del suolo. Non solo rimuove i flussi di tempesta sul lato (drenaggio), ma, se si pone uno strato orizzontale di isolamento, riduce la profondità del suolo che si congela lungo il perimetro degli edifici. Ciò consente di ridurre il marchio di posa delle fondamenta, ridurre il consumo di materiale, ridurre la perdita di calore attraverso lo spazio sotterraneo. Sono necessarie aree cieche di design diverso per qualsiasi tipo di base.

Principi del dispositivo

L'area cieca è realizzata sotto forma di una striscia impermeabile, situata proprio nel seminterrato dell'edificio. Per il deflusso delle precipitazioni, viene data una pendenza dal muro da 3 ° a 10 °. La larghezza di tale protezione dipenderà da diversi fattori:

  • caratteristiche del suolo;
  • sollievo del sito, garantendo la deviazione garantita dei flussi verso il drenaggio o ad una distanza di sicurezza dalle fondamenta del sito per l'assorbimento nel terreno;
  • la larghezza della sporgenza del tetto;
  • la larghezza calcolata dell'isolamento termico superficiale per impedire il congelamento dei materiali di base;
  • usa come un sentiero.

Immagina che cos'è un'area cieca e come è organizzata per una protezione completa di MZLF, puoi leggere lo schema della sua sezione verticale in questa figura:

I requisiti normativi per i punti ciechi erano precedentemente indicati nel manuale relativo a SNiP 2.02.01. Dopo aver modificato SNiP nel codice delle regole, i dati consigliati sulla dimensione e la geometria della struttura desiderata vengono più spesso presi dai fogli di flusso. La descrizione è simile a questa:

Di solito è fatto 0,6 m - 1 m di larghezza da vari materiali (cemento, asfalto, lastre di pavimentazione, lastre di cemento armato, mattoni, pietra frantumata - miscela di argilla, membrana PVP), che non lascia passare l'acqua.

Secondo il principio di azione, le superfici di drenaggio possono essere suddivise come segue:

  • rivestimenti superficiali fatti di materiali solidi che forniscono drenaggio direttamente lungo il loro piano esterno;
  • membrane incassate, creando uno strato impermeabile sotto il rivestimento aereo di macerie, sabbia o piastrelle.

In questo video viene mostrata una dimostrazione di come realizzare rapidamente una pavimentazione di una fondazione poco profonda utilizzando una membrana profilata:

Fattori di impatto

Anche per alcuni tipi di fondazioni, è necessario calcolare i propri parametri dell'area cieca, poiché ci sono condizioni che influenzano l'efficacia di tale protezione. Ecco alcuni di loro:

  1. La larghezza della striscia aumenta a 0,9-1,0 m su suolo in movimento, in fase di decantazione. Su suoli sufficientemente forti, è di dimensioni tali che la sporgenza dietro la gronda non era inferiore a 0,15 m - 0,2 m.
  2. La pendenza dell'area cieca che presenta crepe (giunture) nel materiale di copertura (tegola, mattoni, ghiaia, pietra naturale) deve essere mantenuta almeno del 5%, che sarà di 5 cm per 1 m. Gli aerei in calcestruzzo e asfalto sono realizzati con una pendenza del 3% - 5%.
  3. Nelle fondazioni a palo colonnare, i pavimenti a pieno titolo possono essere sostituiti con rivestimenti duri o vassoi di drenaggio superficiale lungo la linea del flusso d'acqua da strutture situate sopra il terreno e dalla sezione del tetto. Quando si installa una cintura interrata da tali edifici dal raccordo, DSP, cartone ondulato, è possibile tracciare la traccia design appropriata per completare il progetto della casa.
  4. È meglio proteggere la soletta di base di una zona poco profonda sia dal lavaggio mediante una striscia di cemento, sia dal congelamento mediante isolamento termico orizzontale.
Isolamento perimetrale

Il riscaldamento del terreno adiacente alla base con lastre di polistirene espanso estruso è mostrato nella foto:

La presenza di una passerella pedonale consentirà di ispezionare, pulire o riparare comodamente il basamento dell'edificio in qualsiasi momento dell'anno.

calcestruzzo

Indipendentemente, è possibile realizzare una solida cintura monolitica intorno alla casa in modo tradizionale dal cemento monolitico.

Ciò richiederà i seguenti materiali e strumenti:

  • bordo orlato, legname, chiodi / viti per cassaforma;
  • rete metallica per rinforzo;
  • sabbia, pietrisco (ghiaia), cemento;
  • bitume o altro sigillante, materiale per tetti;
  • isolamento termico (polistirolo espanso o polistirene espanso estruso, schiuma di montaggio);
  • livello, martello, metro a nastro, coltello da costruzione, piastra vibrante.

La profondità dello scavo dipende dalla presenza e dallo spessore calcolato dello strato termoisolante. Inizialmente, la cassaforma è installata, il materiale di copertura viene posato con una sovrapposizione sulla parete sopra il calcestruzzo colato. La sabbia viene versata e versata (spessore dello strato 10 cm), pietrisco (5 cm - 7 cm).

L'isolamento termico è disposto sopra, sigillando le giunture tra le lastre con schiuma (per uso esterno).

Il prossimo passo è mettere una rete metallica di rinforzo. Quando si combinano i singoli frammenti, l'attracco è necessariamente sovrapposto (almeno 10 cm).

Per creare spazi di compensazione nella zona cieca, sul bordo trattato con bitume sono installati pannelli con uno spessore di 1,5 cm - 2 cm, la distanza tra loro è fatta nell'ordine di 2 m - 2,5 m, allo stesso tempo fungono da beacons quando si livella la soluzione; livello di posizione.

L'operazione finale viene eseguita versando la massa di calcestruzzo con un'altezza di 10 cm - 12 cm Il piano di superficie è uguale ai beacon.

La formazione sequenziale dell'area cieca attorno all'edificio è mostrata in questa foto:

Nel processo di produzione del calcestruzzo liquido, è necessario controllare che la base e l'area cieca non formino un accoppiamento monolitico. La cucitura di compensazione del materiale di copertura deve essere rispettata attorno al perimetro.

È possibile aumentare la resistenza superficiale di un monolite di cemento mediante il processo di stiratura con cemento secco. Per asciugare la soluzione concreta dovrebbe gradualmente. Per fare questo, è coperto con un involucro di plastica per una settimana con umidità periodica per i primi 1-3 giorni, a seconda del tempo.

Schede - i beacon vengono rimossi dal calcestruzzo già essiccato e riempiono le aperture lasciate da loro con bitume (sigillante). Lavorato anche per sigillare dal giunto di dilatazione dell'acqua delle fondazioni con un'area cieca.

I lavori di finitura, se necessario, iniziano non prima di 28 giorni.

piastrella

La preparazione della base è fatta quasi nello stesso modo del lavoro in cemento. Le differenze saranno nella tecnologia di posa delle piastrelle e creazione di uno strato drenante aggiuntivo dal film, argilla sotto il rivestimento.

Per opzioni più durature sotto la pila di tegole un piano piano da una miscela di sabbia e cemento in un rapporto di 4: 1

La distanza tra le piastrelle rimane di circa 1 mm - 2 mm e deve essere saldamente martellata con sabbia o miscela di cemento e sabbia.

Idealmente, si scopre una bella traccia a doppio uso (la versione in impiallacciatura).

La piastrella può essere non solo la pavimentazione, ma anche lo scopo speciale della colata di fabbrica. È già realizzato con un bias standard di calcestruzzo vintage con rinforzo. Viene posizionato sulla base preparata, ottenendo rapidamente la cinghia della lunghezza desiderata. Tali piatti possono essere acquistati contemporaneamente ai prodotti del seminterrato, come mostrato in questa tabella:

Per una versione piastrellata del dispositivo per il rivestimento protettivo della fondazione, è anche necessario installare uno strato di smorzamento tra esso e la base.

Soft blind area

Per tali semplici modifiche, specialmente quando non è richiesto il riscaldamento della base, si utilizzano sabbia, pietrisco e argilla.

In una trincea scavata uno strato di sabbia, compattato con un pillo. L'altezza del substrato richiesto è di circa 10 cm. La base finita deve essere abbondantemente versata con vetro liquido e trattata con un catalizzatore. Il massiccio di sabbia impregnata si trasformerà in quasi pietra. Sopra tutto è di nuovo cosparso di 2 strati di sabbia setacciata spessa 5 cm. La lavorazione viene ripetuta con un vetro liquido con un indurente. L'area cieca risultante viene coperta con un film per 72 ore.

Un'altra opzione efficace e semplice è quella di fare zolle. Una fossa di profondità di 0,5 m - 0,6 m viene scavata lungo tutto il perimetro della casa, il drenaggio della sabbia grossolana (10 cm) viene posato con una pendenza dal basamento di argilla con un'altezza di 20 cm - 30 cm.

Tale base è ricoperta di terreno fertile per 10 cm - 15 cm. Dall'alto in alto strati di zolle di circa 10 cm di altezza. Una tale cintura attorno all'edificio richiede un'irrigazione e un taglio puntuale.

Schema del dispositivo di scarico del macadam con blocco di argilla

È possibile aggiungere ghiaia o pietrisco per conferire una copertura morbida alle caratteristiche del sentiero.

Lo svantaggio di usare l'argilla nell'ambiente di fondali poco profondi è che si riferisce a terreni che sollevano. Tale serratura non lascerà entrare l'acqua, ma la assorbirà in sé stessa e spesso diventerà la causa della distruzione delle superfici di cemento adiacenti.

Punti importanti

Considerare le caratteristiche del design dell'area cieca è necessario in fase di progettazione di tutta la casa.

Se il dispositivo selezionato del nastro protettivo non corrisponde alle caratteristiche del terreno sul sito e ai carichi che agiscono nelle diverse stagioni dell'anno, il nastro sarà completamente o parzialmente distrutto. Le conseguenze di questo vengono per i materiali di base.

Il rinforzo del massetto in calcestruzzo non è necessario, se sono soddisfatte le seguenti condizioni:

  • il terreno nella zona non si sta sollevando;
  • sono state adottate misure per proteggere dall'azione delle forze di sollevamento stagionale (drenaggio, isolamento, cuscino).
Svuotare l'ingresso fai da te

Per migliorare l'efficienza del drenaggio del territorio adiacente all'edificio, se non esiste un drenaggio centralizzato, si consiglia di fare con le proprie mani l'area cieca con ingressi improvvisati di pioggia, come mostrato in questa foto:

L'acqua che scorre dal tetto dell'edificio può essere organizzata e inviata ai serbatoi di stoccaggio con l'aiuto di un'area cieca progettata correttamente e utilizzata per esigenze tecniche, per l'irrigazione.

La base riscaldata della fondazione serve a trattenere il calore nell'edificio e l'isolamento della zona cieca impedisce il congelamento del terreno circostante. L'isolamento orizzontale può influire solo sulla temperatura del basamento (se disponibile), ma il suo compito principale è quello di ridurre il livello di congelamento e. di conseguenza, la protezione dei materiali di supporto dalle forze di sollevamento.

È sbagliato lasciare l'esecuzione dei lavori all'installazione di un'area che copre la fase di progettazione del territorio adiacente. La fondazione deve essere protetta immediatamente, poiché inizia a caricare (il 70% delle pareti di supporto sono già sufficienti). Altrimenti, la distruzione potrebbe iniziare prima della costruzione.

Come decorare lo scantinato e l'area cieca, tenendo conto delle caratteristiche progettuali della casa

Basement e area cieca - le sfumature di finitura, i materiali utilizzati, l'esperienza personale dei partecipanti a FORUMHOUSE e le specifiche di funzionamento.

La domanda su come decorare la base, prima o poi sale davanti a ogni proprietario di casa. Se si lascia questa area nella sua forma originale, ciò non solo peggiorerà l'aspetto decorativo della facciata, ma potrebbe anche avere un impatto negativo sullo scantinato stesso e sulla casa nel suo insieme. Oggi non c'è carenza di materiali per finiture esterne, un'altra cosa è che non tutti si adatteranno, data la specificità della modalità operativa. Considera come tagliare la base, in modo da non doverla ripetere o ripararla regolarmente.

contenuto

  • A cosa servono la base e l'area cieca?
  • Tipi di seminterrato e area cieca.
  • Tecnologie di preparazione della base per la finitura.
  • La finitura originale del cappuccio.

Perché hai bisogno di un seminterrato e un'area cieca

Il basamento è la parte fuori terra della fondazione, una sorta di adattatore tra la base e le pareti, il cui compito principale è quello di ridistribuire uniformemente il peso e proteggere le pareti e i pavimenti. Inoltre, molti sviluppatori equipaggiano il piano terra, ottenendo ulteriore spazio utilizzabile non dovuto all'aumento, ma a causa dell'approfondimento.

Vivo con un berretto da quasi venti anni. Il nastro, largo 80 cm, ha un'altezza di 40 cm. Ulteriori blocchi FBS e un nastro da un mattone corpulento. Altezza del soffitto 220 cm. Cinque pareti 10x10 m, metà - un garage per due auto, un'altra metà - magazzino e caldaia-sauna. Impermeabilizzazione effettuata incollando stekloizol su FBS. Sul terreno stekloizol e polietilene rinforzato a due strati. Nel garage due tubi da 200 mm sono interrati verticalmente per ricevere l'acqua dalle macchine. Le pareti sono coibentate con PPP da 100 mm dall'interno e intonacate sulla griglia. Alla ripetizione, avrebbe fatto un piatto sull'intera area in una sola volta. Più facile, più economico da lavorare, più affidabile.

L'altezza del seminterrato varia in una vasta gamma - può essere un minimo di SNiP - 20 cm e forse 2 metri. Tuttavia, per consentire alla base di svolgere efficacemente le sue funzioni protettive, si consiglia di non superare i 40-50 cm.

L'area cieca è una difesa già per lo scantinato stesso e per l'edificio nel suo insieme, sotto forma di una striscia di copertura impermeabile che circonda la casa lungo tutto il perimetro. L'area cieca è progettata per scaricare l'acqua dalla fondazione, in modo che il terreno nelle immediate vicinanze della base resti asciutto. Protegge le fondamenta non solo dal bagnarsi, ma anche dagli effetti delle forze di sollevamento che si alzano nel terreno ghiacciato. La larghezza della striscia non deve essere inferiore a 60 cm, il limite superiore è influenzato da considerazioni sia estetiche, pratiche e finanziarie, sia dalla lunghezza della sporgenza del tetto - il rivestimento dovrebbe essere più largo di 15-20 cm La profondità della tenda è, in media, di circa 30-40 cm.

C'è sempre bisogno di un'area cieca! La sua funzione è la deviazione dell'acqua dalla fondazione, di solito 1 m. Con una base poco profonda, questo è più rilevante. Non c'è un'area cieca - più acqua colerà sotto le fondamenta. È utile? Penso di no, per molte ragioni.

Dal momento che il basamento è a diretto contatto con il terreno, i materiali per la sua finitura devono essere progettati per l'alta umidità, oltre a essere resistenti ai danni meccanici. Cioè, la finitura del plinto dovrebbe essere resistente all'umidità, il più durevole e resistente all'usura possibile, dal momento che rappresenta il "primo colpo". Lo stesso vale per i materiali per pavimentazione o riempimento.

Tipi di socle e pavimentazione

Ci sono tre tipi di base, in base alla sua posizione rispetto al piano delle pareti.

  • Singolo livello: la fondazione con la parte seminterrata e il muro si trovano sullo stesso piano.
  • L'oratore - il fondamento e il basamento sono più larghi del muro, a causa del quale è formata una sporgenza nella parte anteriore.
  • Il platino - il seminterrato e il seminterrato sono già muri, lungo il perimetro c'è una parvenza di una nicchia nella parte inferiore della facciata.

La base incassata è già protetta da influenze esterne da pareti a strapiombo, a livello singolo e dopo la finitura sarà "a filo" con la facciata. Il seminterrato sporgente è considerato più problematico, in quanto deve essere chiuso con un riflusso speciale per evitare l'accumulo di umidità sul lato.

Per quanto riguarda la base del materiale, la base può essere in cemento armato, o prefabbricata - piegata da blocchi o mattoni FBS. Indipendentemente da ciò, uno strato di impermeabilizzazione è necessariamente presente tra la fondazione e il basamento, per impedire l'aspirazione capillare dell'umidità.

Parlando dell'area cieca, si può notare che, fino a tempi relativamente recenti, non era divisa in specie - o era o non lo era. Se lo era, quindi sotto forma di un rivestimento monolitico, solitamente in calcestruzzo, su cui erano state posate lastre di pavimentazione, la zona cieca veniva asfaltata meno spesso. Con l'avvento di materiali moderni, come geotessili e membrane impermeabili, si è sviluppata un'altra tecnologia di area cieca. Pertanto, nella versione moderna sono di due tipi:

  • monolitico - con uno strato di finitura continuo da cui l'acqua rotola nel drenaggio o sul terreno;
  • morbido - con strato di finitura permeabile, ma con una base ermetica, l'umidità lo attraversa e drena nel drenaggio obbligatorio dalla membrana.

Come in precedenza, l'area cieca oggi è spesso cementata e interrotta a questo punto, oppure è posata sopra pietre da pavimentazione o lastre da pavimentazione. Tra gli aderenti alla varietà morbida, il rinterro è il più popolare: ghiaia piccola, schermature varie, persino sabbia di quarzo di grandi dimensioni, meno spesso viene seminato con erba da prato o qualcosa di simile. Ma indipendentemente dal tipo di area cieca e dalla sua "torta", che include la preparazione e lo strato di finitura come standard, aderiscono al principio principale: non fare un accoppiamento rigido tra la zona cieca e la base.

Un altro punto importante è il riscaldamento; Se prima questo aspetto non era praticamente tradito ai valori, oggi la maggior parte dei socoli e della zona cieca sono isolati con polistirene espanso estruso (EPS). Questo materiale sintetico termoisolante non teme affatto il contatto diretto con l'acqua, può sopportare carichi pesanti, non può essere distrutto per decenni e offre sufficiente resistenza termica alla struttura. A causa di ciò, non ha praticamente concorrenti nel riscaldamento di fondamenta, zoccoli e pavimentazioni, indipendentemente dal loro tipo.

La presenza o l'assenza di uno strato di isolamento non influisce sulla scelta del materiale di finitura per il basamento, ma solo sul processo di preparazione del basamento.

I tecnologi preparano la base per la finitura

Ci sono molte opzioni per decorare la base:

  • piastrelle;
  • pietra naturale;
  • pietra artificiale;
  • intonaco decorativo;
  • calcestruzzo stampato;
  • pannello;
  • pannelli termici;
  • raccordo;
  • pittura;
  • DSP, lavagna piatta.

Ma per quanto riguarda la preparazione della superficie, ci sono solo due metodi.

intonaco

Se è necessario rinforzare la base sotto il rivestimento con piastrelle massicce, pietre naturali o artificiali, senza preliminare l'isolamento della base, intonacare con uno spesso strato su una griglia metallica precedentemente fissata al basamento con l'hardware.

Se parliamo della versione economica, allora:

  • Prime la base.
  • Batti la rete di ferro.
  • Intonare il DSP.
  • Metti la pietra artificiale su una buona colla.

La rete utilizza metallo saldato o espanso, zincato. Semplicemente non troppo fragile - per non strapparle le mani. Cella 10x10 mm o poco meno. Un'altra osservazione In qualche modo ha battuto il gres porcellanato dal cappuccio. Dove la piastrella stessa è stata completamente imbrattata con colla - non la scoraggeremo immediatamente, dove è stata gravemente mancata - la piastrella stessa è volata via.

Quando si parla di meteorologia, non usano un metallo, ma una maglia di tessuto di vetro, ma in due modi.

  1. Primer penetrante con diluizione con acqua in tre passaggi (1/6, 1/4, 1/2).
  2. Levigare con un seghetto EPS su entrambi i lati e incollarlo sulla base, su colla cementizia, se la superficie è macchiata con bitume, quindi su colla poliuretanica espansa. Non dimenticare di ritirare la rete (fibra di vetro) e fornire cuciture termorestringenti.
  3. Dopo l'incollaggio, fare il primo strato di rinforzo della base: applicare la colla e riscaldare la rete di tessuto di vetro armata di 320-340 gr / m².
  4. Per tassellare attraverso la griglia, 10-12 tasselli per 1 m².
  5. Creare uno strato di rinforzo di seconda base: applicare la colla e lavare la rete di facciata principale 165 g / m².
  6. Costruisci la costrizione con la colla liquida.
  7. Dopo l'essiccazione (dopo 72 ore), è possibile incollare una piastrella in pietra, piastrelle, clinker, di peso non superiore a 50 kg / m², dimensioni non superiori a 300x300 mm, una cucitura di almeno 4 mm, colla elastica, colla per facciate, riempire le cuciture con una malta elastica, applicare idrorepellente sulla parte superiore.

Alcuni artigiani dubitano della necessità di utilizzare la colla elastica e la boiacca, preferendo passare dal DSP, questo è pieno di problemi.

È necessario utilizzare la colla elastica, perché - la deformazione dalla caduta di temperatura e il congelamento dell'umidità, esattamente ciò che distrugge la facciata / il seminterrato e la piastrella cade. È preferibile utilizzare un materiale più duttile per giunti e giunti in modo che possano compensare tali deformazioni, oltre ad altre, deformazioni impreviste della superficie della struttura di supporto, ad esempio, dalla sistemazione degli edifici, ad esempio.

Quando il basamento è monolitico, la superficie è abbastanza liscia, senza gocce evidenti, e poiché la finitura è progettata per essere verniciata o applicata con intonaco decorativo granuloso, è possibile fare a meno di una griglia metallica e uno spesso strato. Basta basare il rinforzo - trattarlo con un primer a penetrazione profonda, applicare uno strato sottile di colla e sciacquare la rete di vetro della facciata. Dopo l'asciugatura, trattare di nuovo con un primer e applicare un intonaco decorativo granulare utilizzando il metodo raccomandato dal produttore o verniciarlo con vernice destinata alla base.

tornitura

Il tornio (sottosistema) viene utilizzato di fronte al seminterrato con rivestimenti o pannelli, così come piastrelle in calcestruzzo con fissaggio alle viti autofilettanti. Il sottosistema può essere in metallo o legno, per il metallo viene utilizzato un profilo zincato, il legno viene assemblato da una barra (solitamente 50 × 50 mm), precedentemente trattata con un antisettico. Se necessario, il basamento è preisolato con fogli EPPS per colla, oltre a tasselli o semplicemente ricoperto da un primer a penetrazione profonda. L'orientamento delle guide dipende dal materiale di finitura - sotto i pannelli verticali o rivestimenti orizzontali, orizzontali - verticalmente.

L'opzione di bilancio di finire il binario di raccordo del seminterrato (muro). La casa è di 10x8 m, l'altezza del seminterrato è di 0,45 m, il costo dei materiali è di 4500 rubli, più la schiuma è di 220 rubli e un giorno di lavoro. Rivestire come se fosse una trama insolita. Riempito verticalmente (più lungo, ma la bellezza richiede sacrifici), in modo che ci sia un contrasto con il muro. Nabit su due barre orizzontali 50x50 mm. Non dimenticare le griglie d'aria. Tutto si è rivelato tre volte più economico rispetto al classico seminterrato di pannelli di raccordo sotto un mattone - e costoso, e, come tutti, non lo voleva neanche. Prendi le armi.

Area cieca per la fondazione della casa

La base migliore è condannata alle convulsioni sotto l'influenza di umidità e gelo, se non adeguatamente protetta da impermeabilizzazione, drenaggio e area cieca. Oltre alle funzioni puramente decorative e di decorazione, l'area cieca della fondazione può impedire il verificarsi di un enorme numero di problemi associati principalmente alla rete ghiacciata.

Quando e come costruire un'area cieca delle fondamenta della casa

Non vi è alcun dubbio sulla necessità di porre l'area cieca come elemento costruttivo del fondamento della casa, ma il nastro protettivo sarà efficace solo se tutti i requisiti per la sua sistemazione sono soddisfatti:

  • Le dimensioni della striscia di calcestruzzo e lo spessore dello strato colato devono corrispondere agli indicatori calcolati dell'isolamento termico della fondazione;
  • Il sistema di drenaggio degrada e drena, consentendo il normale drenaggio di qualsiasi intensità;
  • La sigillatura del giunto di dilatazione tra la fondazione e il "tetto" in calcestruzzo della zona cieca;
  • La presenza di uno strato di cuscino, impermeabilizzazione e isolamento correttamente sistemato.

Per dotare la zona cieca per intero è necessario dopo la rimozione del piano interrato dell'edificio. Se secondo i requisiti tecnologici è impossibile coprire completamente la parte del terreno adiacente all'edificio con il calcestruzzo, è possibile limitare la posa dell'isolante, il riempimento e la piena impermeabilizzazione con drenaggio.

Una tale soluzione è accettabile se le pareti di mattoni dell'edificio sono al 70%, e il piano seminterrato della casa ha una stanza seminterrata riscaldata o un cumulo, attraverso il quale i blocchi di fondazione e parte del terreno circostante si scaldano bene. Altrimenti, un MZLF non protetto lasciato a se stesso, una lastra o persino una fondazione di pali provocherà cambiamenti distruttivi e persino la deformazione della scatola di costruzione.

Molto spesso, la ragione per la distruzione di una lastra rinforzata molto potente o di fondamenta a strisce in inverno era un terreno piccolo, largo 1,5-2 m, a causa dello smantellamento dell'area cieca nel momento in cui il territorio del cortile era stato messo in ordine.

Come massimizzare l'efficienza dell'area cieca

L'efficacia della zona cieca, come elemento di protezione della fondazione e dello scantinato da un'eccessiva umidità atmosferica, dipende dalla natura del terreno, quindi l'area cieca viene sempre eseguita in una soluzione individuale, adattandosi al particolare terreno. Nella maggior parte dei casi, quando si sceglie l'opzione di un dispositivo a nastro sulla base, si tiene conto di quanto segue:

  1. La profondità del congelamento del suolo e la necessità di riscaldare lo scantinato e un cuscino per aree cieche;
  2. Il terreno e le condizioni di scarico della pioggia e dell'acqua di fusione, il territorio adiacente all'edificio, la qualità della tempesta e il sistema di drenaggio del sistema di drenaggio;
  3. La presenza nell'edificio di un seminterrato caldo e di stanze seminterrate.

In ciascun caso, in base alla quantità di precipitazioni e al livello delle acque del suolo, viene presa una decisione sulla struttura ottimale dell'area cieca.

Design classico dell'area cieca

Il dispositivo per area cieca è direttamente collegato con tutti i sistemi che forniscono isolamento e impermeabilità della fondazione. Prima di tutto, per fissare in modo sicuro il nastro protettivo, il terreno direttamente adiacente alle pareti in cemento della fondazione deve essere abbattuto con strati di argilla ricca. Di conseguenza, sotto la zona cieca, si forma una torta multistrato sciropposa, che tiene saldamente la striscia di cemento e protegge i muri di fondazione dall'acqua libera nel terreno. Il terreno di rinterro, al contrario, ha una struttura allentata che consente all'acqua di fluire liberamente dal calcestruzzo e filtrare fino al livello della fondazione del sistema di drenaggio.

La struttura della pavimentazione in calcestruzzo subisce flessioni sufficientemente grandi, pertanto la struttura è necessariamente rinforzata con quattro barre parallele disposte con un passo di 20-25 cm Ogni rinforzo longitudinale di 60-65 cm è completato con barre singole di rinforzo trasversale. Per un'area cieca standard di piccole dimensioni, si assume una larghezza del nastro di 60 cm con uno spessore del piatto di 10 cm.

Area cieca asciutta

Se il fondamento della tua futura casa è su un terreno sabbioso con un livello molto basso di acque sotterranee, la variante più ottimale dell'area cieca sarà il diagramma mostrato nella figura. Questo schema non utilizza tubi di drenaggio o fognature temporalesche. In questo caso, i flussi principali di acqua che cadono sulla superficie della zona cieca semplicemente scendono lungo il pendio in pendenza sul prato e vanno verso la sabbia. In modo che la quantità principale di acqua non cola alla base della fondazione, la larghezza del nastro è fatta nella dimensione della profondità della fondazione.

L'impermeabilizzazione del nastro è realizzata sotto forma di diversi strati di materiale: terra compattata, uno strato di argilla blu di 300 mm di spessore e un massetto in calcestruzzo con lastre di pavimentazione disposte su di esso. Il bordo esterno del nastro è rinforzato con cordoli. Risulta un design molto economico ed efficace. Grazie all'utilizzo di piastrelle, se necessario, è molto facile riparare e sostituire la superficie della zona cieca distrutta dal ghiaccio.

Semplici sistemi di area cieca

Nella versione più semplice, l'area cieca è stata realizzata sotto forma di una trincea con una profondità di 160-180 mm di larghezza, corrispondente alla profondità della fondazione della striscia. Per isolare la trincea, fu versato un cuscino di sabbia, dopo di che un film o altro materiale impermeabilizzante fu posto su una superficie inclinata, e l'intero sandwich fu coperto con uno strato di ghiaia o piccoli ciottoli. L'umidità cadeva sulla superficie della zona cieca, penetrava fino al livello del film e correva giù per il pendio fino alle grondaie e ai vassoi delle fogne temporalesche.

Invece del film, puoi usare uno strato di asfalto, rinforzato con cordoli. A causa dell'elevato contenuto di catrame, il nastro di asfalto con uno spessore di soli 35-40 mm ha efficacemente isolato la fondazione e allo stesso tempo ha fornito impermeabilità contro i capillari e l'acqua piovana.

Gli schemi più economici includono la produzione di una lastra di cemento adiacente al piano seminterrato dell'edificio. Alla base del nastro viene applicato un cuscino di sabbia, uno strato di isolamento e impermeabilizzazione, una rete di rinforzo in metallo o fibra di vetro viene posata nel corpo in cemento della zona cieca.

Per semplificare il processo di fabbricazione ed equalizzare il carico sulla zona cieca, la striscia di cemento viene solitamente gettata in settori separati separati da casseforme in calcestruzzo. Con questo design, qualsiasi sollecitazione derivante dal sollevamento o dalla precipitazione del terreno, senza causare la formazione di fessure e la distruzione del calcestruzzo.

Una soluzione più razionale è quella di stendere uno strato protettivo di lastre di pavimentazione posato su una miscela di sabbia, vagli e cemento secco sopra una cravatta rinforzata sottile.

In tutti i casi, uno strato di argilla umida e untuosa viene deposto sul fondo della fossa, che viene compattato con un vibratore manuale o elettrico per la densità del terreno. A causa dell'elevata plasticità dello strato di argilla, la pressione sulla zona cieca durante il congelamento del suolo è significativamente ridotta, inoltre, l'argilla svolge il ruolo di una barriera idraulica che reindirizza la maggior parte dell'umidità dalle pareti di fondazione.

Soft blind blind con impermeabilizzazione sotterranea

In condizioni di congelamento profondo del suolo e allo stesso tempo alti livelli di acque sotterranee, l'area cieca sotterranea è la più efficace. Affinché in condizioni di basse temperature l'umidità non si accumuli e non ostruisca gli strati isolanti, la barriera impermeabilizzante principale viene trasferita dalla superficie al terreno.

La parte esterna della zona cieca è realizzata sotto forma di una lastra o di un massetto in calcestruzzo posato su un ampio strato di scarico della sabbia, fino a 15 cm di spessore, che aiuta a proteggere lo strato isolante e il rivestimento decorativo da danni meccanici causati da neve e pezzi di ghiaccio. Uno strato di isolante è posato nel terreno sotto forma di una costruzione a forma di U, le lastre verticali proteggono le pareti in calcestruzzo, lo strato orizzontale di EPS, insieme a uno spesso film plastico immerso nel terreno fino a una profondità di almeno 30-40 cm. e viene deviato su un pendio nella direzione della prima linea di drenaggio superficiale. Pertanto, le funzioni principali dell'area cieca - protezione e drenaggio vengono eseguite da un film e uno strato di polistirolo espanso.

L'umidità residua e la falda freatica vengono deviate dalla striscia di fondazione mediante una seconda linea o drenaggio profondo. Il riempimento da una miscela di sabbia e argilla viene separato dalle pareti del pozzo da una tela di geotessile, che consente di mantenere a lungo le proprietà del materiale di scarico depositato senza degrado e interramento.

Zona cieca con isolamento a base di schiuma di poliuretano

Spesso, l'isolamento delle pareti dello scantinato e della fondazione viene effettuato utilizzando schiuma di poliuretano. Questa tecnologia è sempre più utilizzata per isolare la cantina di cemento e muri di cemento armato degli edifici. Per non rompere la superficie di calore e impermeabilizzazione, uno strato di schiuma viene applicato al piano seminterrato e alla superficie della zona cieca. In precedenza, prima dell'applicazione dell'isolamento termico, uno strato di sabbia compattata di 15-20 cm e uno strato di ghiaia fine, 5-7 cm, sono posti nella base del nastro protettivo.

Lo strato applicato di schiuma di poliuretano è chiuso con una fascetta di cemento, questo garantisce la sua sicurezza e protezione contro l'irrigazione e danni meccanici.

conclusione

Se il design del nastro protettivo, il suo schema e il suo dispositivo non corrispondono alla natura del suolo e dei carichi, la distruzione nascosta del nastro si verifica più spesso. In questo caso, la maggior parte dell'acqua e dei sedimenti penetrano facilmente nella base della fondazione e aumentano seriamente la sua vulnerabilità a umidità e freddo. Ciò è particolarmente evidente sui bordi rigonfi della striscia di cemento adiacente al basamento delle pareti dell'edificio.

Cosa fare prima - area cieca o plinto

Durante il processo di costruzione, molte persone hanno domande sul lavoro. Uno dei problemi è cosa fare prima: la zona cieca o il rivestimento del basamento?

Tutto dipende dai materiali utilizzati e dai metodi utilizzati durante la costruzione. Inoltre, per capire cosa iniziare in precedenza, è necessario gestire ogni tipo di passaggi di finitura.

Funzionalità del processo

Di fronte alla base ti permette di proteggere la base da varie influenze e dai cambiamenti climatici. Questo concetto è chiamato una delle parti della fondazione, che si trova sopra il livello del suolo.

Per quanto riguarda l'area cieca, questa è un'area di terreno che può essere lavorata. La striscia si trova intorno all'edificio, i materiali impermeabili sono usati per coprire.

La funzione principale dell'area cieca è quella di drenare l'acqua, che può avere un effetto dannoso sulla fondazione. Questa parte è necessariamente adiacente alla base.

Fondamentalmente, l'elevazione sopra la fondazione è di circa 20-25 cm, ma qui è necessario prendere in considerazione il tipo di rilievo su cui è costruito l'edificio.

Gli esperti raccomandano di riferirsi ad un'altezza di 50 cm, che è lo standard minimo.

Le caratteristiche principali della base includono:

  • per la fabbricazione di elevazione usando gli stessi materiali della fondazione;
  • la superficie può avere qualità decorative;
  • i principi del basamento del dispositivo non differiscono dalle regole della costruzione della base.

L'elevazione viene sempre riscaldata con polistirolo espanso e mastice bituminoso. Tali materiali aiutano a fornire un ulteriore isolamento termico.

Per quanto riguarda l'area cieca, la larghezza standard di questa parte va da 50 cm a 100 cm. La pendenza può essere diversa, dipende tutto dal tipo di destinazione e dal materiale utilizzato nel processo di installazione.

Per creare un'area cieca, è necessario fornire due strati principali: il rivestimento sottostante e quello aggiuntivo. Il primo funge da impermeabilizzazione.

Per prima cosa

Il più delle volte nelle fasi iniziali è l'area cieca, e quindi procedere alla decorazione del cappuccio. Ma a volte questo ordine è rotto a causa di cambiamenti nel processo di costruzione e a causa dei materiali utilizzati.

Quando si organizza la base, è necessario considerare le seguenti caratteristiche:

  • la rifinitura viene effettuata alla registrazione della facciata dell'edificio;
  • prima viene eseguita l'intonacatura, dopo di che vengono dipinti;
  • la base di finitura deve essere aggiornata costantemente.

Per quanto riguarda l'area cieca, l'installazione di questa parte non richiede molto tempo. I materiali principali per il lavoro sono l'asfalto o il cemento.

Tali opzioni consentono non solo di risparmiare denaro, ma anche di velocizzare significativamente il processo di riparazione.

La tecnologia dell'area cieca è in questo video:

Buon pomeriggio Potresti calcolare il costo del lavoro con il materiale, con consegna a Pyatnitskoe Highway, per una casa di 8,7x4 marciapiede delle dimensioni di 80-1 metri. Mi è piaciuta la prima opzione sulle tue foto, quella con piastrelle e griglie di drenaggio. Nella mia versione, dove la casa ha 4 metri, da un lato, è collegato un portico di 1x1,5, nel calcolo dovrebbe essere preso in considerazione. Aspettando una risposta

Domanda sulla ristrutturazione della fondazione

Interrogare gli utenti del forum, condividere esperienze nella ricostruzione di fondazioni. Abbiamo una casa con un telaio-mansarda con dimensioni esterne 6x11m, terrazza integrata su uno dei lati lunghi con dimensioni 3x6. La casa stessa era originariamente sulla base della seguente struttura. Piastrelle stradali 50x50x5 installate l'una sull'altra nella quantità di 5-8 pezzi. Negli angoli dell'edificio e sotto le pareti trasversali, allego un disegno. Inoltre, dopo 2-3 anni tra questi montanti, un nastro è stato riempito, per così dire, senza rinforzo, solo una soluzione di cemento su ghiaia, con riempimento di sabbia sotto questo nastro e colonne di piastre 15-20 cm. Ora questo casting è parzialmente inondato.
La terrazza è stata aggiunta anche più tardi e non è collegata a una base comune, con nastro o pilastri, e installata su pilastri di mattoni.
L'area cieca non è né lì né lì, anche l'impermeabilizzazione. In linea di principio, per più di 10 anni, non sono stati trovati e sono stati trovati movimenti speciali di questo disegno, diverse crepe negli spazi tra le colonne di piastrelle larghe fino a 5 mm riempite di calcestruzzo.
Durante l'operazione, sono emersi i seguenti problemi:
nello spazio sotterraneo c'è sempre umidità che si accumula sulle superfici del sottofondo, penso che l'umidità penetri sia attraverso il cemento che attraverso un cuscino sabbioso sotto il nastro, perché il nastro non è incassato. Il pavimento tra la bozza e le tavole di finitura è stato isolato con lana minerale con la sua posa in vetro. Cosa è successo puoi indovinare. L'umidità del suolo è entrata nella lana minerale, che da 100 mm è diventata 2 cm e non c'è praticamente nessun isolamento del pavimento. Un'autopsia ha rivelato esattamente questo fatto.
Cosa vorrei chiedere e implementare:
Per arrotolare il tutto in una fondazione della casa e in una terrazza, per realizzare un'area cieca, è ovvio impermeabilizzarlo e isolare tutto con polistirolo espanso.
Qualcuno può dirmi la costruzione ottimale della ricostruzione della fondazione con un'area cieca, come fare tutto questo separatamente, la fondazione e l'area cieca, o combinare in qualche modo.
Sarei sinceramente grato, per un buon consiglio, forse che tipo di schema.

ditil ha scritto:
Per arrotolare il tutto in un'unica fondazione della casa e del terrazzo, per realizzare un'area cieca, è ovvio impermeabilizzarlo e isolare tutto con il polistirene espanso

È giusto
Impegnato nella riparazione di fondazioni. Una delle opzioni di bilancio è il sugo di cemento armato. La cassaforma viene realizzata attorno all'intero perimetro della fondazione, viene montato un rinforzo sufficiente e viene colato con calcestruzzo di un grado non inferiore a 250-300. Non dimenticare l'otdzhuzhiny per il velo del sottofondo.
Minwat dovrà cambiare. Minvat e i suoi sinonimi non sono adatti per condizioni di bagnato.
Nel sottocampo, è possibile stendere il film (tipo Svetlitsa resistente al freddo) sul terreno o versare abbastanza sabbia.

Decorazione zona cieca

L'area cieca della piastrella intorno alla casa: pavimentazione e ceramica

Il proprietario pratico costruirà certamente un pavimento attorno al perimetro dell'edificio per mantenere le fondamenta asciutte e forti. È importante osservare alcune regole della sua erezione nel dispositivo dell'area cieca, in modo che sia di alta qualità e dura per molti anni. In precedenza, una volta completata la costruzione della casa, attorno alla fondazione veniva rimosso uno strato di terreno, la cavità che era comparsa era piena di argilla e compattata. Così, è stata costruita una cintura impermeabilizzante, proteggendo la base della casa dal sovraccarico di umidità. Al momento, la più importante è la zona cieca intorno alla casa.

Punti salienti nella costruzione della zona cieca

Ordine di costruzione dell'area cieca

Prima di intraprendere lavori di sterro, è necessario determinare la larghezza del rivestimento. In media, viene presa la seguente distanza: il bordo dell'area cieca deve estendersi di 30 cm oltre la linea di gronda, ma la sua larghezza non deve essere inferiore a 90 cm La profondità del rivestimento impermeabilizzante deve essere di almeno 25 - 30 cm. quale spessore del layer sottostante è selezionato. La pendenza del rivestimento dipende dalle condizioni specifiche dell'area, ma solitamente varia da 3 a 7 * Questo è abbastanza per garantire un deflusso sistematico dell'acqua dalle pareti e dalla fondazione dell'edificio. È necessario disporre di un dispositivo di drenaggio, nel quale l'acqua si diriga verso un pozzo appositamente predisposto a tale scopo.

Di fronte al pavimento e piastrelle in ceramica

Affinché l'area cieca intorno alla casa sia attraente, ogni fase del lavoro deve essere di alta qualità. Prima di tutto, scavare una fossa lungo il perimetro dell'edificio fino alla profondità dello strato sottostante (15-20 cm). È importante trattarlo con un erbicida in modo che le infestanti non germoglino, che siano in grado di distruggere gradualmente anche l'area cieca di più alta qualità. Fogli di schiuma sono disposti sul terreno, da 3 a 5 cm di spessore, a una data larghezza dalla base si stabilisce una sovrapposizione sotto forma di un paracarro o di una cassaforma non inferiore a 10 cm di altezza, quindi sabbia e uno strato di ghiaia o pietrisco vengono versati nella fossa. Sopra la parte superiore si adatta alla rete di rinforzo con una sovrapposizione obbligatoria alle articolazioni. Quindi, versare la soluzione concreta. È preferibile aggiungere un plastificante alla sua composizione per aumentare la fluidità della miscela, che fornirà una superficie di base più uniforme e liscia per la piastrella di ceramica. Per evitare fessurazioni, lo strato di cemento viene coperto con un panno inumidito quando si asciuga. Quando lo strato di cemento afferra, puoi procedere con la posa delle piastrelle di ceramica.

Nel caso in cui le lastre di pavimentazione siano scelte come rivestimento, la base di cemento non è sistemata. La piastrella è posata su un cuscino di sabbia, che è posto sopra l'isolamento. Non c'è niente di difficile nella posa di una tale tessera. È importante scegliere la giusta direzione e mantenere la stessa distanza tra i singoli elementi. Kayanka picchietta sulla piastrella, per portarla in una posizione orizzontale stabile. Le cuciture vengono successivamente riempite con sabbia o terra.

L'area cieca svolge non solo l'importante funzione di un rivestimento impermeabilizzante, ma è anche un eccellente elemento decorativo che decora notevolmente l'aspetto di un edificio residenziale. Se lo fai qualitativamente, l'edificio durerà più di una dozzina di anni.

Le piastrelle per pavimentazione disposte nel cortile o sulla passerella conferiscono loro un aspetto elegante e ordinato. Inoltre, questo rivestimento è estremamente funzionale. E quante fantasie possono essere incarnate nel suo disegno! Parliamo degli schemi e dei metodi di posa delle lastre di pavimentazione.

L'uso di piastrelle per affrontare il seminterrato oggi è una delle opzioni di maggior successo. Innanzitutto, è vantaggioso dal punto di vista economico e, in secondo luogo, la diversità del materiale ci consente di risolvere le idee di design più insolite.

Decorare la zona cieca intorno alla casa

Quando si costruisce una qualsiasi struttura di capitale, alla base della quale si trova una striscia o una fondazione monolitica, il presupposto è la costruzione di una zona cieca di cemento lungo l'intero perimetro dell'edificio. Questa regola si applica a tutti, senza eccezioni, edifici e strutture, che si tratti di una casa residenziale, di un bagno o di un garage.

Tuttavia, va notato che questo elemento strutturale necessario si trova nel posto più prominente, e dato che la sua superficie è di cemento nudo, non sembra molto attraente.

Pertanto, molti proprietari di aree suburbane si stanno chiedendo come decorare la zona cieca intorno alla casa dopo la sua costruzione, in modo da non violare la sua funzionalità e allo stesso tempo dargli un aspetto finito in conformità con il concetto generale del design del sito.

Decorare la zona cieca

Questo articolo descrive le varie opzioni per decorare un'area cieca concreta che puoi fare con le tue mani, sia durante la sua costruzione che dopo il suo completamento. Anche qui al lettore verranno offerte istruzioni dettagliate per la scelta e l'installazione di finiture decorative utilizzando i materiali da costruzione più comuni.

Cos'è un'area cieca e a cosa serve?

L'area cieca è un percorso attorno alla fondazione di un edificio, che di solito è costituito da una soluzione di cemento, versato in una cassaforma preinstallata o una trincea scavata nel terreno. Per affidabilità, all'interno dello strato di cemento viene installata una rete di rinforzo in acciaio e dal basso viene colato un tampone di sabbia e ghiaia. (Vedi anche l'articolo Tipi di finitura della facciata della casa di calcestruzzo aerato.)

Lo scopo principale dell'area cieca è proteggere la fondazione dell'edificio da vari fattori atmosferici e climatici che possono portare alla sua distruzione e alla perdita di capacità portante.

  • La base di cemento è impermeabile, quindi impedisce l'ingresso di pioggia e acqua di fusione negli strati superiori del terreno attorno alla fondazione dell'edificio.
  • Il cuscino di sabbia ghiaia contribuisce al buon drenaggio del terreno e rimuove l'umidità che è penetrata nel terreno dalle fondamenta.
  • L'intero gruppo di montaggio svolge il ruolo di ulteriore isolamento termico della fondazione, proteggendolo così dal congelamento e dalla distruzione da parte delle forze di gelo che sollevano il terreno.
  • E per completare il tutto, l'area cieca è una sorta di marciapiede tecnologico intorno alla casa che può essere utilizzato durante la manutenzione e la riparazione dell'edificio.

La foto mostra un frammento del disegno di costruzione.

Per ottenere un risultato positivo durante l'auto-posa dell'area cieca attorno alle fondamenta dell'edificio, è necessario rispettare determinate regole e raccomandazioni.

Ciò contribuirà non solo a eseguire il lavoro principale qualitativamente, ma anche a facilitare ulteriori azioni sulla realizzazione di finiture decorative.

  • Per una casa privata o edifici agricoli, la larghezza della base, a seconda del tipo di terreno dovrebbe essere da 600 a 1000 mm.
  • Durante l'installazione, è necessario fornire giunti di temperatura per prevenire fessurazioni e distruzione della solida base di calcestruzzo.
  • Riempire la miscela di calcestruzzo in modo uniforme, impilando l'intera porzione di cemento in una sezione alla volta, evitando la solidificazione dello strato precedente.
  • Quando si posa il cuscinetto di sabbia e ghiaia e si versa la miscela di calcestruzzo in anticipo, assicurarsi che la superficie abbia una pendenza di 5-10 ° dalla fondazione verso l'esterno dell'edificio.

Il dispositivo dell'area cieca nella sezione.

La larghezza minima consentita della zona cieca deve essere maggiore di 200 mm rispetto alla larghezza della sporgenza sul terreno delle sporgenze del tetto su ciascun lato dell'edificio.

Nonostante il suo scopo puramente tecnico, l'area cieca svolge anche una funzione decorativa, enfatizzando visivamente il confine tra le pareti dell'edificio e la superficie della terra. E se da una certa distanza tutti prestano attenzione alla facciata e alle finestre dell'edificio, quindi entrano nel cortile e si avvicinano alla casa, è la base e l'area cieca della fondazione che sono tra i primi a catturare l'attenzione. (Vedi anche l'articolo Opzioni per finire da solo il piano interrato della casa.)

Per migliorare il suo aspetto e creare una combinazione armoniosa con lo stile generale del sito, ricorrono a vari metodi di decorazione.

Ad esempio, la finitura dell'area cieca con pietra naturale sarà perfettamente combinata sia con lo stile classico rigoroso che con gli edifici in stile country. Mentre per una trama decorata in stile modernista, è più adatto a finire la lastra di pavimentazione, può essere di varie dimensioni, forme e colori.

Aspetto di area cieca grezza.

La decorazione artistica esegue non solo le funzioni decorative.

Per la sua fabbricazione vengono utilizzati materiali durevoli impermeabili, quindi è, in qualche misura, un'ulteriore protezione della fondazione e del basamento dell'edificio.

Finiture in pietra naturale

Come materiale per la decorazione, puoi usare qualsiasi pietra naturale, compresi ciottoli o ciottoli ordinari. Tuttavia, l'opzione più pratica è considerata l'utilizzo di lastre di pietra levigate pronte.

Sono più facili da gestire e trattare, si adattano e si adattano meglio, formando un bellissimo motivo naturale. L'unico svantaggio della lastra di pietra è il suo prezzo, che è significativamente più alto del costo della pietra naturale non trattata. (Vedi anche l'articolo Metodi di taglio della pietra.)

Per la posa di pietre naturali, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

  1. La superficie della zona cieca finita deve essere accuratamente pulita da detriti e polvere.
  2. Scava una fossa poco profonda intorno al perimetro. La sua profondità dovrebbe essere leggermente inferiore alla larghezza delle pietre utilizzate.
  3. Stendi uno strato di sabbia di costruzione sul fondo e schiaccia saldamente.
  4. Installare verticalmente pietre nella trincea attorno al perimetro in modo che l'altezza del cordolo sia leggermente più grande dello spessore dello strato di finitura. È necessario rafforzare ulteriormente la zona cieca e mantenere il rivestimento decorativo dallo scivolare nella direzione della pendenza.
  5. Applicare uno strato sottile di malta di cemento e sabbia sulla superficie pulita e posare le pietre su uno schema precedentemente selezionato o in un ordine caotico.
  6. Dopo la solidificazione della base, riempire le cuciture tra le pietre con malta cementizia o stucco per lavori esterni. Dopo un po ', macinare la superficie e lasciare asciugare completamente.

Posa di lastre di pietra.

Posa di lastre da pavimentazione

Un altro metodo di progettazione esterno spesso utilizzato è la pavimentazione di piastrelle per passerelle e marciapiedi. Questo metodo è meno costoso perché utilizza lastre di pavimentazione in gres artificiali, che nelle sue prestazioni non sono peggiori della pietra naturale.

I lavori preparatori per la posa sono gli stessi delle finiture in pietra e consistono nella preparazione della superficie e l'installazione attorno al perimetro della zona cieca del paracarro.

Dopo questo, la tecnologia di styling è leggermente diversa.

  1. Dopo aver installato il cordolo sulla superficie preparata e asciutta, stendere l'impermeabilizzazione di un film di plastica spesso.
  2. Coprire con un tampone di sabbia fino a 100 mm di spessore e tamponare con cura.
  3. Posare le lastre di pavimentazione su uno strato di sabbia. Se lo si desidera, è possibile utilizzare piastrelle di varie forme e colori.
  4. Dopo la posa, riempire la superficie con sabbia e bagnare con acqua.
  5. Spazzare via la sabbia secca con una scopa, strofinando i resti nelle fughe tra le piastrelle.

Il processo di posa delle lastre per pavimentazione.

Per una maggiore resistenza e resistenza all'acqua, una piccola quantità di cemento può essere aggiunta al tampone di sabbia.

conclusione

Dalla stesura di questo articolo, possiamo concludere che, se lo si desidera, l'aspetto opaco della pavimentazione in cemento armato della fondazione è facile da cambiare e trasformarsi in un'opera d'arte. Questo semplice lavoro può essere fatto indipendentemente da qualsiasi proprietario della casa senza costi finanziari significativi.

Quale prima area cieca o base di assetto?

Qual è l'area cieca e la base?

Le funzioni operative degli elementi sono la protezione dall'umidità, necessaria per preservare la capacità portante della fondazione e dei livelli inferiori della casa.

Il piano interrato non smorza le pareti e le travi del piano interrato. L'area cieca "lavora" sull'astrazione delle acque superficiali, impedisce un eccessivo contatto tra l'umidità e il fondo della fondazione.

Gli elementi di costruzione sono equipaggiati in diversi piani. Il luogo della loro unione è ad una certa angolazione, che è particolarmente vulnerabile all'umidità. A questo proposito, il rivestimento del seminterrato dovrebbe essere il più stretto possibile: solo in questo modo l'acqua "rotolerà" fuori dal muro e si allontanerà dall'edificio lungo il pendio in cemento.

Ordine di lavoro

L'area cieca è una componente costruttiva di un edificio ad alta responsabilità. Nel tempo, sotto l'influenza dell'acqua, il terreno vicino alla casa può cambiare le sue caratteristiche tecniche, perdere connessioni strutturali. Tali cambiamenti minacciano il crollo dell'edificio. Ecco perché la produzione dell'area cieca è la fase finale dei lavori di costruzione. L'elemento eseguito correttamente deve essere posizionato il più vicino possibile alla fondazione. Solo dopo la sua sistemazione puoi iniziare a finire l'intera facciata, e quindi la base.

Per rivestire la parte superiore della fondazione si possono usare vari materiali: intonaco, pittura, rivestimenti di terra, piastrelle, granito artificiale. Le ultime opzioni sono più resistenti agli agenti atmosferici e non richiedono aggiornamenti regolari.

I materiali più comuni per la pavimentazione sono cemento o asfalto. La parte superiore del massetto può essere chiusa con piastrelle in pietra naturale. Una miscela di asfalto è più economica, ma la sua durata è molto più bassa.

La malta concreta viene colata con un nastro largo largo circa un metro intorno all'intero edificio, avendo preventivamente attrezzato un cuscino di sabbia. Per ulteriore forza, una rete rinforzata viene inserita nel nastro. Ogni 10-15 metri, si dovrebbe installare una giunzione compensatrice di mastice bituminoso, feltro per tetti o altri materiali adatti.

conclusione

I requisiti tecnologici per la produzione di aree cieche sono progettati per eliminare la formazione di fessure durante il funzionamento e per massimizzare la protezione della fondazione dalle acque superficiali. Se vengono rilevate anche minime incrinature sul calcestruzzo o nella giunzione della zona cieca e dello zoccolo, è necessario coprirle immediatamente con mastice bituminoso. Se parliamo della priorità di rendere l'area cieca o di finire il seminterrato, il più delle volte il primo elemento gioca un ruolo dominante!

Come finisci la zona cieca con la pietra naturale?

  • Regole di finitura
  • Funzioni dell'area cieca
  • Uso di pietra naturale per pavimentazione
  • Tecnologia di rivestimento in pietra naturale

Per la costruzione di una protezione affidabile intorno al perimetro della casa da umidità eccessiva e acque sotterranee, viene utilizzata una struttura speciale e abbastanza semplice: un'area cieca. È assemblato in vari materiali, ma una delle opzioni più interessanti è quella di rifinire il pavimento con pietre naturali naturali. La tecnologia di styling non è complessa, puoi scegliere tra diverse opzioni.

Come una pietra naturale nella decorazione delle pareti, è possibile utilizzare pietra frantumata o pietrisco.

Regole di finitura

Quando crei un'area cieca, devi seguire alcune semplici regole che ti permetteranno di eseguire tutto il lavoro in modo rapido ed efficiente:

  1. La larghezza dell'area cieca non può essere minima, deve essere 20 cm più grande della sporgenza del tetto. In questo caso, l'acqua sedimentaria scorrerà direttamente sul substrato preparato, rimuovendoli dalle pareti. La larghezza totale dovrebbe essere da 60 cm, il valore ottimale - 1 m.
  2. È necessario riempire o rivestire la zona cieca senza interruzioni al fine di garantire la massima protezione. Dovrebbero essere fornite cuciture termiche.
  3. Quando si organizza un'area cieca, è necessario ricordare che un piccolo pregiudizio dovrebbe essere fatto dalla casa. Per affrontare di pietra naturale abbastanza pendenza di 5-10 gradi. Puoi organizzarlo a spese dello strato sottostante, formerà l'aspetto generale dell'intera struttura.

Funzioni dell'area cieca

Lo schema di finitura della pavimentazione in pietra.

Qualsiasi area cieca non è solo una striscia intorno alla casa, ma un sistema complesso e funzionale che è necessario per proteggere la struttura dall'eccesso di umidità, acque sotterranee e acqua sedimentaria. Scopo funzionale dell'area cieca:

  1. Funzione decorativa La finitura dell'area cieca viene eseguita in modo tale da integrare perfettamente la facciata dell'edificio, il design complessivo del sito. Quest'area cieca viene solitamente eseguita per ultima, il materiale per essa viene scelto in modo tale che sia in armonia con gli altri elementi.
  2. Funzione protettiva Lo scopo principale dell'area cieca è proteggere le fondamenta dell'edificio e l'intera struttura dagli effetti negativi dell'umidità, delle acque sotterranee, dello scioglimento della neve, dell'acqua sedimentaria. È la zona cieca, nonostante il suo design semplice, è importante per estendere la vita della casa e la sua decorazione esterna. Rimuove efficacemente l'acqua dall'edificio, non consente all'umidità di penetrare sotto la fondazione e riduce anche il livello di congelamento del suolo durante il periodo invernale.
  3. Funzione pratica Gli indicatori di isolamento termico della struttura sono più alti se vi è un'area cieca correttamente realizzata. Questo design è facilmente isolato, fornendo un normale microclima all'interno della casa. Questo è particolarmente importante se la casa ha un seminterrato seminterrato.

È necessario iniziare la costruzione di un'area cieca nella fase di costruzione di una casa. Ciò ti consentirà di eseguire tutto il lavoro in modo più efficace, per evitare la comparsa di crepe sulla superficie esterna delle pareti del seminterrato. Le correnti d'acqua semplicemente non hanno il tempo di avere un effetto negativo, non colpiranno i muri della casa e le fondamenta, distruggendole gradualmente.

Uso di pietra naturale per pavimentazione

Affrontando il pavimento dell'edificio con la pietra naturale, il processo non è così complicato, ma il risultato non è solo attraente ed elegante, ma anche affidabile. Per la finitura più spesso vengono utilizzate 2 opzioni: si tratta di lastre con spessori diversi e ciottoli. Sono adatti i seguenti tipi di pietra naturale:

Lo schema dell'area cieca della casa con lo strato superiore di ghiaia.

  • granito;
  • di marmo;
  • shungite;
  • Lemeza;
  • quarzite;
  • arenaria;
  • shell rock;
  • calcare o ardesia;
  • dolomite;
  • shell rock.

Il rivestimento in pietra presenta alcuni vantaggi:

  • forza e durata;
  • completezza e aspetto attraente, che è meravigliosamente combinato con qualsiasi tipo di materiali per facciate;
  • facilità di installazione con le proprie mani, il lavoro richiede materiali semplici;
  • resistenza allo sbiadimento, cioè i prodotti mantengono perfettamente il loro aspetto attraente in tutte le condizioni;
  • resistenza all'umidità;
  • resistenza alle sollecitazioni meccaniche.

Ma ci sono anche degli svantaggi, che dovrebbero anche essere menzionati. Questo è un costo elevato dei materiali, che non è economico oggi, anche se le qualità di prestazione più elevate si sovrappongono a questo meno. Gli svantaggi includono il fatto che alcuni tipi di pietra richiedono l'uso di speciali additivi idrorepellenti, poiché è necessaria una protezione aggiuntiva.

Tecnologia di rivestimento in pietra naturale

Il processo stesso, come finire il pavimento con la pietra naturale, non è molto complicato. In primo luogo, sono necessarie una serie di procedure preparatorie, dopo le quali è già possibile iniziare a lavorare direttamente sul terreno. Per prima cosa devi determinare quanto sarà ampia l'area cieca. I dati dipendono dal tipo di terreno su cui viene eseguita la costruzione e dalla rimozione dello sbalzo del tetto.

Se la casa è su un terreno ordinario, allora la larghezza dovrebbe essere più di 20 cm sporgenze, mentre la larghezza totale dovrebbe essere da 60 cm.

L'area cieca deve essere più ampia possibile, poiché deve proteggere la base.

Su terreni difficili, la larghezza dell'area cieca può essere di circa 1 m, tale area cieca protegge perfettamente l'edificio, è una passerella comoda e bella.

Un'area cieca viene eseguita con una leggera pendenza in modo che l'acqua piovana possa fluire lungo di essa, la dimensione dell'angolo è di 5-10 gradi. La finitura dell'area cieca è possibile in diversi modi:

  • sdraiati su un cuscino di sabbia, con lo spazio tra i singoli elementi della muratura appena riempiti di sabbia;
  • l'installazione delle piastrelle viene eseguita su una base precedentemente preparata, coperta da uno strato di cemento armato.

La prima opzione è più semplice e veloce, ma la seconda è preferibile per l'area cieca, poiché crea uno strato protettivo aggiuntivo. Viene eseguito in questo modo:

L'area cieca è una membrana profilata in PVP.

  1. Dopo che la trincea è stata preparata sotto la zona cieca, uno strato di sabbia e uno strato di geotessile sono posati sul fondo, è necessario gettare la rete di rinforzo per proteggere la struttura dai danni durante il movimento del terreno.
  2. La miscela di calcestruzzo viene colata con uno spessore di 10 cm, la griglia deve essere coperta completamente con una soluzione. Si raccomanda di posare la rete stessa su uno strato di schiuma di poliuretano in modo che l'area cieca sia isolata correttamente.
  3. Il calcestruzzo per la pavimentazione viene versato in piccole porzioni per garantire la qualità della base.
  4. La pietra naturale naturale viene posata secondo lo schema scelto, è necessario partire da un angolo, spostandosi lungo il perimetro dalla casa verso l'esterno. Le fughe tra le piastrelle vengono strofinate con malta cementizia, se necessario si utilizzano composizioni idrorepellenti.

I materiali per il lavoro richiedono il più semplice:

  • tessera naturale del tipo scelto;
  • sabbia;
  • geotessili;
  • schiuma di poliuretano;
  • soluzione concreta;
  • maglia di rinforzo.

Per la zona cieca vengono utilizzati materiali diversi. Questo può essere in cemento o sabbia, ma è possibile utilizzare la pietra naturale per renderlo più attraente. Tali aree cieche sono anche usate come passerelle, sono un eccellente elemento decorativo. Fare una finitura di pietra non è molto difficile, la tecnologia è abbastanza semplice, ma affidabile.

Fare una zona cieca intorno alla casa con le tue mani: la sequenza di lavoro

Anche durante la pianificazione della costruzione della casa dovrebbe pensare attraverso tutti i dettagli associati alla sua ulteriore sistemazione. Decisi immediatamente che avrei eseguito tutte le riparazioni e affrontato le opere da solo e quindi, prima di ogni processo, avrei chiarito in dettaglio tutte le sfumature e gli aspetti tecnologici. Oggi ti dirò come si svolge l'area cieca intorno alla casa con le tue mani, come si svolge la riparazione e su quale versione mi sono fermato.

Cosa succederà se non esegui l'area cieca intorno alla casa?

All'inizio non capivo perché fosse necessario creare un'area cieca per la casa e perché fosse necessario mettere così tanta fatica e conoscenza per organizzarla. Ma un maestro conoscente mi ha spiegato che senza di lei si sarebbe svolta un'azione distruttiva sulla struttura della casa.

Il fatto è che le acque sotterranee tendono a salire durante le forti precipitazioni e questo influenza negativamente la fondazione della casa, poiché l'acqua, penetrando in essa, porta alla distruzione e alla comparsa di crepe. Inoltre, anche le crepe nei muri appaiono per questo motivo. Ma i terreni pesanti, sui quali è stata costruita la costruzione, hanno conseguenze ancora più terribili. Ciò è dovuto al fatto che il terreno è inzuppato d'acqua, durante il periodo gelido tende ad espandersi in modo non uniforme e mette sotto pressione la struttura di una casa privata. In questo caso, non è necessario solo attrezzare l'area cieca, ma anche eseguire il suo isolamento.

È importante! Se stai costruendo una casa con le tue mani, allora crea percorsi e aree cieche insieme al processo di costruzione delle fondamenta.

Analizziamo le funzioni specifiche delle aree cieche:

  1. Protezione: poiché l'area cieca intorno alla casa rimuove l'umidità in eccesso dalle fondamenta, la protegge dalla distruzione prematura
  2. Funzione di sicurezza: protegge dagli effetti negativi degli animali e degli organismi che vivono nella terra. Grazie a questa costruzione, le piante non germogliano vicino al piano interrato.
  3. Riscaldamento: consente di riscaldare il terreno e proteggerlo dal gelo. Ciò riduce la pressione laterale non uniforme sulla fondazione. Per migliorare le funzioni è possibile riscaldare ulteriormente l'area cieca intorno alla casa.
  4. Aspetto: con l'aiuto della sua casa diventa completo e sembra più attraente. Inoltre, per una casa privata, è obbligatoria la presenza di una passerella che consente di fare il giro della casa e quindi anche l'area cieca acquisisce una funzione pratica

Tipi di area cieca

Fare una zona cieca intorno alla casa con le tue mani

Ancor prima dell'avvento delle tecnologie e dei materiali moderni, l'area cieca per la casa era molto spesso fatta di argilla. Questo materiale non è il migliore per la costruzione di alta qualità, in quanto non può eseguire tutte le funzioni. La tecnica di montaggio consisteva nel depositare l'argilla nel fosso preparato e speronarlo. È stata realizzata una piccola pendenza e il design è stato inumidito per il successivo drenaggio e idrorepellenza.

È importante! Qualsiasi tipo di area cieca intorno alle case dovrebbe essere fatta solo nella stagione calda. In un altro caso, le loro proprietà possono essere estremamente indebolite.

Ora per la zona cieca, vengono utilizzati più spesso altri materiali, che sono in grado di servire meglio le fondamenta della struttura e dell'uomo. La malta cementizia è una buona opzione per svolgere funzioni protettive, perché con l'aiuto del calcestruzzo si può ottenere una superficie monolitica che non ha spazi vuoti.

Ma se le fondamenta sono ben isolate, l'area cieca intorno alla casa può essere fatta di lastre di pavimentazione, pietre o macerie. Tutti i tipi hanno sfumature di fabbricazione e quindi pensano a tutti i dettagli in anticipo, e anche alla riparazione successiva.

I vantaggi della costruzione in cemento

Area cieca con le sue mani

Materiale come il cemento ha caratteristiche idrorepellenti che sono così necessarie per una passerella intorno a una casa privata. Lo spessore dello strato ottenuto deve essere di almeno 5 cm e in alcuni casi è consentito anche 10 cm. Scegli solo un buon cemento per creare un'area cieca intorno alla casa con le tue mani. È importante che il marchio non sia inferiore a B15. La soluzione diluita con acqua viene posta su un cuscino di ghiaia e sabbia. Lo spessore di tale substrato dovrebbe essere nella regione di 10 cm.

Ho deciso di creare una zona cieca per la casa dal cemento, quindi, di seguito, prenderemo in considerazione le istruzioni passo passo su come realizzare una tale struttura con le mie mani. E quindi dividiamo tutte le azioni in tali fasi:

  • Preparazione: per prima cosa è necessario decidere le dimensioni dell'area blindata eretta. Una regola dovrebbe essere ricordata: dovrebbe essere più larga di 25 cm rispetto alla proiezione del tetto. Cioè, con una sporgenza di 30 cm, la larghezza dell'area cieca sarà di 55 cm. La larghezza standard dell'area cieca è 80-250 cm - poiché il ruolo di una traccia viene eseguito ulteriormente, dovrebbe essere conveniente spostarsi lungo di esso. Inoltre, il design dovrebbe essere eseguito con una leggera inclinazione. In modo che durante le piogge, l'acqua potrebbe facilmente drenare
  • Marcatura: è lei che è la chiave per una buona installazione. Per fare questo, è necessario acquisire pioli, che sono guidati lungo il perimetro della casa, e quindi viene disegnata una corda tra di loro. Assicurati che la larghezza dell'area cieca sia accurata da tutti i lati. Per quanto mi riguarda, ho scelto il marchio di cemento M400, e come proporzione ho scelto un valore come 1: 2: 4 - dove il cemento è mescolato con sabbia e macerie
  • Isolamento termico: questa azione è necessaria per le piste di cemento, dove la casa è costruita su terreni ondeggianti. Non avevo bisogno di questa azione, ma ti consiglio di acquistare schiuma di polistirene estruso per questo scopo. Su di esso sono posati cemento, asfalto e piastrelle.
  • Rinforzo - a chiunque abbia mai gettato le fondamenta o passi con le proprie mani è familiare con questa azione. Consiste in intrecci di 6 mm di spessore tra loro per mezzo di una griglia e fissati con l'aiuto di un filo. Dopo il rinforzo, fare il cassero - la malta di cemento sarà versata in esso in futuro. Il gradino della griglia deve essere di 10 cm, dopo di che viene versata una miscela di macerie e sabbia
  • Una volta completati tutti i passaggi precedenti, è possibile procedere alla produzione diretta dell'area cieca del calcestruzzo. Per questo, la miscela viene versata nella cassaforma preparata. È importante che la soluzione venga versata saldamente e non dimenticare di livellarla.

È importante! Molti usano il metodo di stiratura. Per questo è necessario cospargere con cemento secco sullo strato di cemento versato. Per un livello uniforme, puoi usare un setaccio. Lo spessore dello strato asciutto dovrebbe essere 2mm.

Quando tutti i passaggi che hai completato, rimane un po 'per tamponare la zona cieca del calcestruzzo con l'aiuto della pigiatura manuale e lasciare la struttura ad asciugare per 3-4 giorni. Come si è scoperto, non è così difficile fare un'area cieca con le proprie mani, perché è sufficiente utilizzare materiali di qualità e avere gli strumenti necessari a portata di mano. Dal momento che avevo una betoniera che eseguiva il processo più difficile di miscelazione della malta, sono riuscito a creare rapidamente un'area cieca concreta.

Utilizzo di lastre per pavimentazione

Indipendentemente fare l'area cieca intorno alla casa

Tali tipi di area cieca sono molto comuni a causa del fatto che hanno un aspetto bellissimo. Il percorso delle lastre di pavimentazione avviene nella seguente sequenza:

  1. Strato di drenaggio
  2. Rinforzo e mix secco
  3. Posa di lastre da pavimentazione

La pendenza nel caso di utilizzo di lastre per pavimentazione deve essere effettuata anche durante l'installazione dello strato di drenaggio. Il vantaggio di questo design è che l'eventuale riparazione verrà effettuata sostituendo un elemento danneggiato separato. Questo è molto comodo, poiché in questo caso sia la riparazione che la sistemazione possono essere eseguite con le proprie mani.

La progettazione di lastre per pavimentazione può essere costituita da elementi quadrati o rettangolari, di dimensioni comprese tra 35 e 50 cm e larghe 4-8 cm. Utilizzare tali strumenti se si decide di eseguire una lastra di pavimentazione da lastre di pavimentazione:

  • cazzuola
  • Una pala con cui scavare una fossa
  • Betoniera o contenitore in cui verrà effettuata la miscela
  • Martello di legno
  • Livello per verificare la costruzione prevista

Lavori di riparazione

Area cieca intorno alla casa

Non importa che tipo di area cieca usi a casa. La riparazione è necessaria per quasi tutti, quindi consideriamo alcune delle sfumature. Se hai un percorso concreto su cui sono comparse delle crepe nel tempo, è necessario chiuderle il prima possibile. In un altro caso, il prossimo inverno può distruggere completamente la tua zona cieca.

Se hai piccole crepe, fissale molto rapidamente con una soluzione di cemento e acqua diluita in rapporto 1: 1. In questo modo è in grado di penetrare a una profondità sufficiente. Ma se il crack è medio, allora dovresti agire in un modo leggermente diverso. Dovrebbero essere fatti ancora di più, e poi trattati con un primer bituminoso e, dopo l'essiccazione, vengono riempiti con mastice bituminoso. La riparazione è completata dopo aver versato un piccolo strato di cemento sopra la fessura esistente. Ma la riparazione di grosse crepe dovrebbe essere eseguita con l'aiuto di una soluzione di colata completa. Prima di questo, non dimenticare di radicare il crack.

Quando i tuffi appaiono sulla superficie, ripararli smontando le aree danneggiate. Sono ulteriormente versati malta cementizia. È importante considerare che in presenza di un gran numero di guasti sarà più facile non effettuare riparazioni, ma sostituire completamente l'area cieca. Una nuova traccia dovrebbe essere eseguita secondo tutte le regole - insieme a loro sarà possibile evitare successivi fallimenti e manifestazioni di cricche. La riparazione delle lastre da pavimentazione è semplice: rimuovere l'elemento danneggiato, aggiungere una piccola quantità di sabbia al foro e installarne una nuova con un martello. La confusione si verifica quando le lastre della pavimentazione sono depositate in alcuni punti. La ragione di ciò potrebbe essere erroneamente eseguita nella fase di formazione del cuscino. Al fine di eliminare questo problema, è necessario smantellare la sezione caduta e disporre correttamente il cuscino.

Scegliendo come tagliare il percorso intorno alla casa, fai affidamento sulla vista generale del cortile e della facciata dell'edificio. Così alla fine del processo di finitura avrai un aspetto unico e armonioso.