Principale / Riparazione

6 modi per impermeabilizzare la fondazione con le tue mani

Riparazione

Sulla necessità di impermeabilizzare la base conosce qualsiasi costruttore. Con il suo aiuto, l'edificio è protetto dalle falde acquifere e dalle acque piovane, nonché dall'umidità derivante dallo scioglimento della neve. Particolarmente importante è l'impermeabilizzazione del seminterrato, se si prevede di costruire un garage seminterrato o seminterrato. Impermeabilizzare le fondamenta con le proprie mani è un'attività responsabile, ma è abbastanza accessibile a tutti coloro che esaminano questo materiale e agiranno lentamente. La cosa principale è rispettare la tecnologia in tutte le fasi di questo processo.

Quando si costruisce una fondazione in mattoni o in pietra, il materiale impermeabilizzante viene posato ad un'altezza di 150... 250 mm dal suolo. Quando si installano pavimenti di pannelli posati su travi, l'impermeabilizzazione è disposta al di sotto del loro livello di 10... 15 mm. Esistono le seguenti opzioni per la protezione dall'umidità, la più appropriata è selezionata sulla base delle condizioni individuali.

Opzione 1: impermeabilizzazione orizzontale multistrato

L'impermeabilizzazione in questo modo comporta la posa sulla base di uno strato di malta cementizia, che viene livellato con una spatola e "stirato". Lo spessore dello strato di cemento è 20... 30 mm, è realizzato in un rapporto di 1: 2 (una parte di cemento e due parti di sabbia). Dopo che il cemento si indurisce, viene posato uno strato di materiale di copertura sul quale sono applicati diversi strati di mastice caldo: la sua quantità viene calcolata in modo che lo spessore totale non superi i 10 mm.

La composizione del mastice utilizzato è la seguente: una parte di resina di pino, riscaldata a uno stato di alta resa, viene mescolata con 0,5 parti di calce soffice, precedentemente setacciate.

Dopo l'applicazione del mastice, due o tre strati di corteccia di betulla vengono incollati su una resina di pino caldo, in cima alla quale vengono posati due strati di materiale di copertura con una sovrapposizione di 15... 20 cm.

Opzione 2: impermeabilizzazione verticale

Questo metodo comporta l'avvolgimento delle fondamenta attorno al perimetro con un materiale impermeabilizzante a base di bitume. Inoltre, è previsto un sistema di drenaggio per la rimozione delle acque sotterranee e piovose. L'avvolgimento è di tale spessore che supera la larghezza della pendenza del tetto di circa 200 mm.

La protezione della fondazione dal liquido capillare viene eseguita come segue: membrane sintetiche o bitume polimero sotto forma di un materiale in rotolo sono posate sulla base di cemento (sotto la muratura).

Se la casa prevede la costruzione del piano interrato o se la fondazione ha una struttura prefabbricata - questo strato impermeabilizzante è posizionato nel seminterrato e al livello del pavimento.

Opzione 3: l'uso del bitume

Questo è un tipo di impermeabilizzazione orizzontale e può essere implementato in diversi modi. Nel caso di erezione di un edificio su suolo asciutto per impermeabilizzare la base, è ricoperto di bitume in due strati. Per i terreni con un alto livello di umidità, la fondazione è coperta con materiali impermeabilizzanti laminati dopo il livellamento preliminare della sua superficie. Tra gli strati di materiale dovrebbe essere pasta liquida, che li terrà insieme e riempire tutte le cavità.

Per rendere più efficiente la protezione dall'acqua, prima di iniziare la costruzione della fondazione, nella fossa viene versato il pietrisco saturo di bitume.

Invece del bitume, è possibile utilizzare anche il vetro liquido, la cui durata è molto più lunga.

Opzione 4: impermeabilizzazione penetrante

Questo è il modo più moderno e molto efficace per proteggere la struttura di fondazione dalle falde acquifere, dalle acque piovane e da altre acque. La lavorazione del materiale con utensili speciali viene effettuata nella stagione calda. Allo stesso tempo, la temperatura sulla superficie della fondazione non deve essere inferiore a + 5 ° C.

Il materiale impermeabilizzante penetra in tutte le fessure, riempie tutti i vuoti, penetra in profondità nella struttura del materiale. Cristallizzando, blocca il percorso dell'umidità, proteggendo così il fondamento della distruzione sotto l'influenza dell'umidità.

Opzione 5: uso di lastre di polistirolo espanso

Questo metodo consiste nel fatto che le lastre di polistirene espanso ad alta densità vengono incollate sulla superficie verticale della base usando mastice bituminoso, la cui superficie esterna viene anche lavorata con bitume. A tale scopo vengono utilizzate piastre con uno spessore compreso tra 50 e 120 mm. Ciò consente non solo di isolare la fondazione dall'umidità, ma anche di isolarla: la brina non apparirà sulla superficie della base, il che salverà il materiale dalla distruzione.

Impermeabilità delle fondamenta dei materiali laminati

L'impermeabilizzazione della fondazione con le proprie mani può essere eseguita utilizzando la tecnologia verticale o orizzontale. Parliamo più dettagliatamente di ciascuna di queste tecniche.

Pertanto, l'impermeabilizzazione orizzontale include i seguenti passaggi:

  • Preparazione. Se si prevede che l'isolamento dovrà proteggere la fondazione dalle acque sotterranee, la posa della membrana viene effettuata su un backfill precedentemente preparato. Il sito viene cancellato, livellato, viene eseguito il markup e la sabbia viene riempita;
  • Sopra di esso è posto un geotessile monostrato con una sovrapposizione di 15 cm ciascuno;
  • L'installazione della base della membrana è in corso. Sovrapposizione: 10 cm. I luoghi di saldatura previsti devono essere trattati con un detergente. L'attrezzatura manuale o semi-automatica è utilizzata per la saldatura;
  • La saldatura deve essere eseguita con una doppia cucitura - la prima striscia - 1,5 cm, quindi la sacca d'aria e la seconda striscia - 1,5 cm;
  • Dopo aver controllato la qualità delle cuciture, viene posato un ulteriore strato di geotessili, con la costruzione delle cuciture che preparano le cuciture;
  • Il film di polietilene viene posato e un massetto di cemento è installato sopra.

I materiali del rotolo impermeabilizzante verticale sono i seguenti:

  • La base è preparata, pulita, le sporgenze sono tagliate e lucidate. Se necessario, viene incollato uno strato di geotessili;
  • I filetti sono esposti agli angoli interni, con il loro rinforzo con mastice e idroisolante;
  • Le rondelle di plastica sono poste sulle fondamenta. Passo: 2 m in verticale e circa 1,5 m in orizzontale;
  • Il materiale viene tagliato, tenendo conto del margine di sutura di 10 cm;
  • Con l'aiuto di rotoli di saldatura a punti vengono fissati alla Rondela. L'intervallo di temperatura è selezionato individualmente. I giunti sono bolliti da una doppia cucitura, lasciando uno spazio nelle strisce di cucitura di circa 15 mm;
  • Sulla sommità della membrana del rullo posata viene applicata una lastra di geotessile, che viene fissata con l'aiuto della colla a contatto.

Come realizzare un pavimento impermeabilizzante

Per preservare l'integrità dei materiali di finitura e altri elementi strutturali del pavimento, è impermeabilizzato. La mancanza di umidità negli oggetti protetti impedirà lo sviluppo di funghi su di essi, la corrosione, contribuirà ad aumentare la loro durata.

Come realizzare un pavimento impermeabilizzante

Caratteristiche importanti di impermeabilizzazione del pavimento

Se l'alloggio si trova in una vecchia casa, dove le riparazioni sono già state fatte ripetutamente, la soluzione più efficace sarebbe quella di smantellare l'intero rivestimento del pavimento fino al massetto o alla base di cemento. Se il pavimento è dotato di pavimenti in legno e sono stati installati molto tempo fa, solo un esperto può installarli, poiché possono essere decrepiti, il che può rendere di breve durata una nuova riparazione.

Il pavimento sta livellando. Per creare una base uniforme, viene utilizzato uno speciale composto di riparazione, a volte vengono utilizzati composti autolivellanti. Non è necessario utilizzare costosi materiali impermeabilizzanti per sigillare le irregolarità e le piccole fessurazioni. Tuttavia, il pavimento deve essere il più piatto possibile in modo che i proprietari abbiano l'opportunità di utilizzare rivestimenti per pavimenti venduti in rotoli o di installare rapidamente il pavimento utilizzando un composto autolivellante polimerico.

Se l'impermeabilizzazione del pavimento fa parte di una riparazione su larga scala, durante la quale verrà effettuato un intervento di riqualificazione, è necessario rimuovere prima tutte le partizioni e le sporgenze non necessarie, quindi eseguire l'impermeabilizzazione. Strato deve essere applicato saldamente, catturando l'intero pavimento o tutte le parti possibili di esso. Oggetti non necessari e vecchie strutture non permetteranno di applicare completamente il rivestimento, in modo che possano ridurre notevolmente la qualità e l'utilità delle impermeabilizzazioni in generale.

Il materiale per impermeabilizzare e garantire un alto livello di lavoro non può essere salvato. Lo scopo del rivestimento protettivo è di impedire l'ingresso di umidità nella stanza, che è necessario per prevenire l'accumulo di umidità e il deterioramento della qualità dei materiali da costruzione. Per gli abitanti di appartamenti, questo aspetto è particolarmente importante, poiché quando una quantità significativa di perdite di acqua, ad esempio in un bagno, può verificarsi una lite con i vicini, esiste la possibilità di imporre obblighi sul pagamento del risarcimento per i mobili danneggiati.

Il pavimento del bagno e della cucina dovrebbe essere inferiore di alcuni centimetri rispetto agli standard di costruzione rispetto alle altre stanze. L'umidità è ritardata in un'area ristretta, consentendoti di eliminarla rapidamente. Per rispettare questo parametro, viene effettuato un passaggio, a volte limitato all'imballaggio di un bordo speciale.

Come scegliere un materiale adatto per l'impermeabilizzazione

A seconda del tipo di pavimento, dell'affidabilità dell'impermeabilizzazione e del metodo di applicazione, ci sono opzioni:

  • materiali venduti in rotoli o destinati ad attaccare;
  • formulazioni e mastici, che richiedono un pennello o rullo per l'applicazione;
  • si mescola per versare;
  • sostanze per il riempimento;
  • impermeabilizzazione penetrante, allo stesso tempo proteggere il pavimento dagli ambienti corrosivi;
  • intonaco;
  • composizioni polimeriche per la spruzzatura.

Per l'installazione di impermeabilizzazione con le proprie mani, i materiali di rivestimento che possono essere applicati rapidamente sono considerati i più adatti, mentre l'attesa per l'asciugatura avrà un massimo di diversi giorni e le opzioni di intonacatura pronte per l'ulteriore applicazione della pavimentazione il giorno successivo. È più difficile utilizzare i materiali laminati, quindi i non professionisti dovrebbero prima imparare come installare tali impermeabilizzazioni e quindi eseguire lavori su larga scala nella propria casa.

È abbastanza semplice padroneggiare la tecnologia dell'utilizzo di impermeabilizzazione penetrante, tuttavia, dovrete leggere le istruzioni e seguire scrupolosamente le norme relative alla corretta distribuzione del materiale, curare il rivestimento di essiccazione e seguire tutte le procedure prescritte. Nell'appartamento, l'uso di composizioni penetranti è indesiderabile, poiché prima di posarli è necessario inumidire fortemente la base del pavimento. Un tale evento può causare perdite d'acqua ai vicini e ai relativi procedimenti.

Il principio di impermeabilizzazione penetrante

L'impermeabilizzazione di massa viene utilizzata se è possibile creare un massetto. Va ricordato che il suo strato sarà piuttosto spesso e può ridurre visivamente l'altezza dei soffitti dopo le riparazioni. È facile versare i granuli sul pavimento in uno strato uniforme e riempirli con acqua, la quantità sarà indicata sulla confezione. Dopo l'ingresso di acqua, i granuli si trasformeranno in una pasta, simile a un gel, che impedirà un ulteriore flusso di acqua.

Impermeabilizzazione polimerica in massa

I pavimenti polimerici autolivellanti non necessitano di protezione dall'acqua, poiché non sono in grado di trattenerli. Sono spesso chiamati pavimenti 3D. Sono bellissimi, crearli da soli è abbastanza difficile. È necessario seguire le istruzioni per l'applicazione, scritte sulla confezione, che senza spiegazioni professionali possono essere fraintese, tuttavia, essendo attenti e pazienti, è possibile creare un rivestimento insolito combinato con l'impermeabilizzazione in una volta. I rivestimenti polimerici spruzzati richiedono attrezzature speciali. È necessario fare scorta di indumenti da lavoro, è auspicabile vedere come i professionisti applicano questo rivestimento.

Pavimenti polimerici sfusi

È necessario distinguere i materiali di finitura dall'impermeabilizzazione. Ad esempio, le piastrelle del pavimento non sono una barriera affidabile contro le perdite d'acqua. Anche con l'uso di malta poliuretanica o siliconica, che può trattare le cuciture, se una quantità significativa di liquido colpisce il pavimento, c'è il rischio che scorra rapidamente verso i vicini o venga assorbito in materiali da costruzione che non sono progettati per la protezione dall'umidità.

Le proprietà di impermeabilizzazione non hanno vernice e pittura ad olio. All'inizio possono essere una barriera affidabile, tuttavia, dopo 7-10 anni di microcracks, si vede un significativo screpolatura del materiale, quindi prima di applicarli è necessario utilizzare qualsiasi materiale per garantire una protezione duratura dall'umidità.

Uso di materiali in rotolo

Uso di materiali in rotolo

Livellamento del pavimento prima dell'isolamento

Quando si applica un composto autolivellante, è necessario livellare attentamente la superficie della base di cemento prima di posare l'isolante del rotolo. Non ci dovrebbero essere vuoti tra il rivestimento in calcestruzzo e impermeabilizzante, quindi l'allineamento viene effettuato con attenzione. La base del pavimento è completamente pulita dallo sporco, è possibile utilizzare un aspirapolvere. Pulire la superficie deve essere adescata in un unico strato.

A seconda della qualità del materiale, la miscela secca viene diluita con acqua o liquido, che deve essere acquistato separatamente. La composizione viene applicata uniformemente su tutta la superficie del pavimento, senza lasciare spazi vuoti. Se esiste il rischio di formazione di piccole bolle d'aria che possono rimanere all'interno del rivestimento, l'impermeabilizzazione viene arrotolata con un rullo dotato di uno strato continuo di ugelli ad aghi. Partecipa simultaneamente alla corretta distribuzione della soluzione e rimuove tutte le bolle.

Applicazione mastice

Per proteggere il pavimento dall'umidità con il materiale collante, sarà necessario un ulteriore acquisto di un adesivo o mastice speciale. I professionisti usano un rivestimento aggiuntivo per mastice, che differisce a seconda della sua composizione. Per la varietà polimerica, è possibile scegliere tra film in PVC, fibra di vetro o poliisobutelen. Se viene utilizzato bituminoso, Brizol, l'impermeabilizzazione e simili possono servire come rivestimento aggiuntivo.

La base preparata è completamente ricoperta di emulsione bituminosa. La sua applicazione è raccomandata, poiché la sua composizione è più neutra, non danneggia il corpo dei lavoratori, e più tardi gli inquilini dell'edificio. È fatto usando acqua normale, dopo aver miscelato la soluzione, i solventi nocivi non evaporano. Il primer deve essere applicato in due strati uguali, secondo le regole, il secondo è reso perpendicolare al primo.

Durante l'asciugatura del primer è necessario incollare un nastro speciale

Quando il primer si asciuga, devi incollare un nastro speciale, dovrebbe coprire gli angoli, le giunture con le pareti intorno al perimetro. Durante il dimensionamento del nastro è profondamente immerso nel materiale. Dopo aver eseguito questa fase di lavoro, il primer viene accuratamente coperto di nuovo con i punti incollati con del nastro adesivo.

posa

Quando lo strato preparatorio è completamente asciutto, inizia la posa dello strato impermeabilizzante. I tappeti autoadesivi devono solo essere ben levigati e, usando un po 'di forza, con un rullo o le mani premute sul pavimento.

I tappeti impermeabilizzanti di tipo standard possono essere fissati collegando un essiccatore dell'edificio, in assenza di un bruciatore. Il rivestimento inferiore si scioglie un po 'all'esterno e quindi viene immediatamente premuto sulla base. La sovrapposizione deve essere raddrizzata, se necessario, è possibile ricostituire le strisce scollate o accartocciate.

Stendere l'impermeabilizzazione del rotolo con la saldatura

Quando il materiale ha formato una superficie piatta, è possibile fissare la striscia applicando la saldatura. Durante l'esecuzione dei lavori, è necessario eseguire la sovrapposizione sulle pareti, preferibilmente non inferiore a 25 cm. Dopo aver completato il massetto o il rivestimento, tutte le eccedenze possono essere facilmente tagliate. Gli angoli possono essere ulteriormente incollati con un secondo strato di materiale, formando toppe, devono essere sigillati in modo affidabile.

Il risultato del lavoro è un rivestimento assolutamente uniforme, sigillato attraverso il quale il liquido non può filtrare. È consentito versare il massetto cementizio solo dopo che la composizione adesiva o il mastice bituminoso si è completamente asciugato, il che di solito non richiede più di un giorno.

Il mastice potrebbe non essere adatto per i pavimenti caldi, poiché con il riscaldamento prolungato potrebbe evaporare un odore sgradevole e caratteristico. È sicuro da usare nel corridoio e altri materiali dovrebbero essere selezionati per impermeabilizzare altre stanze.

Materiali di rivestimento

Prodotto asciutto, simile alla consistenza delle polveri, a volte ha la forma di mastici e paste. Prima del lavoro la miscela viene diluita con acqua o emulsione. L'impermeabilizzazione liquida o consistenza simile all'unguento è inizialmente venduta nella forma pronta per l'applicazione immediata dopo l'apertura della lattina.

La miscela viene applicata in diversi modi:

  • pennello da ictus che si indurisce su un bastoncino. Può essere applicato in questo modo, se la consistenza della soluzione ricorda vernice o più liquido;
  • spatola dotata di denti. Adatto se il rivestimento ha una composizione più densa.

Applicazione di impermeabilizzazione impermeabilizzante

L'impermeabilizzazione del rivestimento, a seconda della consistenza, si differenzia per l'ambito.

  1. Le formulazioni liquide devono essere applicate a strati spessi, sigillando completamente lo spazio, almeno 2 volte. Più spesso, sono fatti di bitume ad olio ossidato piuttosto piccolo spessore: circa 1 mm e oltre. Il rivestimento viene solitamente versato sul massetto, quindi dopo la sua asciugatura è necessario verificare che non vi siano danni sulla base, non ci sono punti bagnati. Evitare la contaminazione della superficie, quindi lo strato successivo deve essere applicato il più rapidamente possibile. Se ciò non è possibile, il rivestimento può essere chiuso con un film o monitorato per mantenere la sua purezza.
  2. Le paste contenenti bitume vengono applicate con uno strato di 3 mm. Possono contemporaneamente servire come isolante di alta qualità e sostituire il massetto in calcestruzzo. Il materiale viene applicato con uno strato piuttosto spesso, quindi è necessario il suo rinforzo. Prima dell'applicazione su tutta la superficie del pavimento viene applicata e fissata la rete in PVC. La posa della copertura avviene direttamente su di essa.

Dopo aver creato il primo strato, è necessario attendere che sia completamente asciutto, il momento del suo verificarsi è indicato sulla confezione di produzione. Quando la superficie si indurisce, viene applicato un secondo strato, preferibilmente applicandolo perpendicolarmente al primo. A volte le istruzioni prevedono l'imposizione del terzo strato su una superficie ancora bagnata. In questo caso, il master deve acquistare scarpe speciali o ugelli con punte sottili ma frequenti, per non danneggiare il materiale.

Impermeabilizzazione di vetri

Come base si utilizza poliestere elastico, fibra di vetro o fibra di vetro. Il bitume è applicato su entrambi i lati del materiale. Al fine di garantire una presa affidabile sul sottofondo, un adesivo si trova nella parte inferiore. L'impermeabilizzazione di alta qualità include sulla parte superiore di un componente speciale che si attiva interagendo con la colla per il rivestimento finale, migliorandone l'effetto.

A volte è necessario cospargere in modo indipendente l'intero strato superiore di impermeabilizzazione già posata con sabbia a grana media. Aumenta l'affidabilità dell'adesione con la colla. Quando il materiale isolante si indurisce a sufficienza, può essere spazzato via dal rivestimento.

Ci sono due gruppi di materiali che possono essere applicati con la colla. Uno di questi è fissato da un bruciatore o un asciugacapelli. Il secondo è dotato di un sistema che facilita l'installazione. Basta separare la parte da lavorare dal film e incollarlo su una superficie orizzontale, dopo averlo livellato in precedenza.

L'impermeabilizzazione di alta qualità del pavimento consente di proteggere la sua struttura dall'azione dell'umidità, che può distruggere o danneggiare alcuni dei suoi componenti. Per i proprietari di appartamenti, la protezione contro la penetrazione dell'acqua attraverso il pavimento contribuirà ad evitare l'inondazione dei vicini e, di conseguenza, l'obbligo di pagare i soldi per le riparazioni.

Costruzione di case

La fondazione è il fondamento della casa. La durata della struttura nel suo insieme dipende dalla sua forza e sicurezza. La fondazione è interessata da acqua piovana, acque sotterranee e acqua capillare, a seguito delle quali si incurva e si deforma. Il calcestruzzo ha la capacità di assorbire l'umidità, che, risalendo attraverso i capillari, penetra nelle pareti e nel pavimento, fornendo le condizioni ideali per il verificarsi di muffe e altri funghi. Altrettanto importante è il problema associato all'operazione di fondazioni in calcestruzzo nel clima continentale, dove si verificano annualmente il congelamento e lo scongelamento dell'acqua. L'acqua che è penetrata nei pori del cemento, che gela e disgela all'interno, porta alla distruzione dell'integrità della fondazione. Per proteggere la struttura dall'influenza distruttiva dell'acqua, è necessario impermeabilizzare tempestivamente la base. Effettuato in fase di costruzione le misure per l'impermeabilizzazione garantiranno la sicurezza della casa. Se sei ancora tormentato da dubbi, che tu lo faccia o meno, considera che in futuro riparare la fondazione costerà di più che costruire una scatola a casa, e non c'è bisogno di parlare della complessità e della complessità del lavoro.

contenuto:

Il principale elemento portante della casa richiede un'estrema attenzione in tutte le fasi della costruzione, partendo dai calcoli e dall'installazione e terminando con il lavoro sull'isolamento idrico e termico. Dire che impermeabilizzare un fondotinta con le proprie mani è una questione semplice, e questo significa ascoltare. La stessa tecnologia richiede una certa conoscenza e comprensione dei processi che si verificano nel terreno e nel calcestruzzo, nonché in alcuni materiali impermeabili. Anche l'esperienza è importante, quindi prima di creare una fondazione impermeabilizzante, non ferire il consulto con uno specialista e tenere conto delle sue raccomandazioni.

Tecnologia di impermeabilizzazione della fondazione

La prima cosa da fare è decidere una serie di misure per l'impermeabilizzazione. Per fare ciò, considera una serie di condizioni iniziali:

  • Livello delle acque sotterranee;
  • La forza del "gonfiore" del suolo nel periodo post-gelo;
  • Eterogeneità del suolo;
  • Le condizioni di funzionamento dell'edificio.

Se il livello massimo della falda freatica è inferiore alla base della fondazione di oltre 1 m, sarà sufficiente eseguire impermeabilizzazioni verticali e intonacature orizzontali con materiale di copertura.

Se il livello delle acque sotterranee è superiore a 1 m dalla base della fondazione, ma non raggiunge il livello del seminterrato o raggiunge estremamente raramente, quindi per l'impermeabilizzazione di alta qualità il complesso di misure dovrà essere ampliato. Impermeabilizzazione orizzontale per eseguire in due strati con una pasta tra loro mastice. Per l'isolamento verticale, è necessario utilizzare sia un metodo di rivestimento che un rotolo di materiale da incollare. A seconda del budget, previsto per i materiali per l'impermeabilizzazione della fondazione, è possibile elaborare ulteriormente tutti gli elementi in calcestruzzo della fondazione e del basamento penetrando l'impermeabilizzazione, bloccando il passaggio dell'acqua attraverso i capillari.

Se il livello della falda freatica è al di sopra del seminterrato del seminterrato e il livello del seminterrato, o l'area in cui è costruita la casa, è famoso per le precipitazioni frequenti e abbondanti, lunghe e difficili da infiltrarsi nel terreno, quindi oltre al precedente elenco di misure, è necessario dotare il sistema di drenaggio di tutta la casa.

Per l'impermeabilizzazione dello scantinato, il prezzo dipenderà dalla superficie da trattare, dall'insieme di misure, dal tipo e dalla quantità di materiali impermeabilizzanti. Nel caso più semplice, devi solo spendere soldi per bitume. E nel più difficile - allo stesso tempo su materiali per incollare, rotolare, impermeabilizzazione penetrante e per lavoro sulla disposizione di drenaggio o muro di pressione.

Impermeabilizzazione di base orizzontale

Per l'impermeabilizzazione a striscia e monolitico (solido) l'impermeabilizzazione orizzontale viene effettuata in due punti:

  • A o sotto il livello di 15 - 20 cm livello del piano seminterrato;
  • Nel seminterrato e all'incrocio della fondazione con il muro.

È importante! L'impermeabilizzazione orizzontale può essere eseguita solo durante la costruzione della casa, quindi prenditene cura in tempo.

Prima di iniziare tutti i lavori sulla sistemazione della fondazione e del basamento, è necessario riempire l'argilla con uno strato di 20-30 cm sul fondo della fossa e quindi con attenzione comprimerla. Da sopra il cemento viene colato con uno strato di 5 - 7 cm, necessario per attrezzare l'impermeabilizzazione sotto la fondazione. Prima di posare l'impermeabilizzazione, il calcestruzzo deve asciugarsi e stabilizzarsi adeguatamente per almeno 10-15 giorni. Successivamente, il calcestruzzo viene accuratamente rivestito con mastice bituminoso sull'intera area e su di esso viene posato il primo strato di feltro per tetti. Quindi la superficie viene nuovamente rivestita con mastice e viene posato un altro strato di materiale di copertura. Sopra, viene versato uno strato di cemento di 5-7 cm, che deve essere livellato e stirato.

È importante! Ironnage si riferisce anche a misure che forniscono impermeabilità. Questo viene fatto usando questa tecnologia: dopo 2 - 3 ore, uno strato di 1 - 2 cm di cemento viene setacciato attraverso un setaccio sottile sopra il calcestruzzo appena colato. Quindi livellato. Dopo un po 'di tempo, il cemento dovrebbe bagnarsi dall'umidità contenuta nel calcestruzzo. Inoltre, la superficie viene trattata allo stesso modo di un massetto in calcestruzzo convenzionale - di volta in volta viene inumidita con acqua finché il calcestruzzo non raggiunge la resistenza e asciuga.

Dopo il completamento della disposizione della striscia o del fondamento di pile, deve anche essere impermeabilizzato in modo che l'umidità non salga verso l'alto - nelle pareti. Per fare questo, la superficie viene aperta con mastice bituminoso, e il materiale di copertura o altro materiale laminato è disposto sulla parte superiore. La procedura viene eseguita due volte per ottenere due livelli. I bordi del materiale arrotolato che pendono dalla fondazione non vengono tagliati, ma vengono ribattuti e quindi pressati contro l'impermeabilizzazione verticale.

Sistema di drenaggio del dispositivo

A seconda del livello della falda freatica e della struttura del suolo, l'impermeabilizzazione della fondazione può richiedere la presenza di un sistema di drenaggio che raccoglierà e scaricherà l'eccesso di acque meteoriche e sotterranee in un pozzo separato. Fondamentalmente, tale necessità sorge quando le acque sotterranee e la scarsa permeabilità del suolo sono elevate.

Per organizzare il sistema di drenaggio, è necessario scavare una fossa attorno al perimetro dell'oggetto ad una distanza di almeno 0,7 m da esso. La profondità dipende dal livello dello specchio d'acqua. Larghezza - 30 - 40 cm Le trincee devono essere posizionate con una leggera inclinazione verso il pozzo o il pozzo di raccolta. Geotessili sono posati sul fondo, avvolgendo i bordi su trincee di 80-90 cm. Copriamo ghiaia o pietrisco con uno strato di 5 cm lungo tutta la lunghezza della trincea. Quindi posiamo i tubi di drenaggio perforati con una pendenza di 0,5 cm per metro lineare. Riempiamo la ghiaia con uno strato di 20-30 cm, avendo precedentemente lavato per non intasare i tubi. Quindi avvolgiamo tutto nei bordi rimanenti dei geotessili. Noi deduciamo i tubi nel pozzo di raccolta. Addormentarsi terra.

Il sistema di drenaggio può essere eseguito dopo il completamento della costruzione della casa o anche dopo un po 'di tempo durante il funzionamento, se tale necessità viene identificata.

Impermeabilizzazione di base verticale

Per eseguire l'impermeabilizzazione della superficie verticale della fondazione, è possibile utilizzare materiali diversi, combinandoli tra loro. Tra le opzioni di seguito, è possibile utilizzare uno o più elementi contemporaneamente, a seconda delle singole condizioni di costruzione.

Impermeabilizzazione seminterrato bituminoso

Il più economico fino ad oggi è la possibilità di rivestire l'impermeabilizzazione della fondazione utilizzando la resina bituminosa. Per fare questo, compriamo bitume, il più delle volte è venduto nei bar.

In un grande contenitore (pentola, secchio, vasca) versare il 30% di olio usato e il 70% di bitume. È necessario riscaldare il serbatoio: a tal fine, accendiamo un fuoco o lo mettiamo su un fornello a gas. Quando il bitume viene riscaldato allo stato di una miscela liquida, è possibile iniziare ad applicarlo sulla superficie, che deve essere pre-allineata.

Applicare il bitume sulla superficie della fondazione con un rullo o una spazzola, cercando di lubrificare tutto accuratamente. Iniziamo a rivestire con la base della base stessa e finiamo a 15 - 20 cm sopra la superficie del terreno. Applicare 2 - 3 strati di bitume in modo che lo spessore totale sia 3 - 5 cm.

È importante! Per tutto questo tempo, il serbatoio del bitume deve essere caldo in modo che non si congeli.

Il bitume penetra e riempie tutti i pori del calcestruzzo, impedendo all'umidità di penetrarlo. Durerà 5 anni - relativamente lungo. Poi comincerà a collassare e a spezzarsi, facendo passare l'acqua nel cemento.

Per prolungare la durata di vita dell'impermeabilizzazione all'abrasivo, è possibile utilizzare mastici bituminosi e polimerici, sono esenti dagli inconvenienti del bitume puro e sono più durevoli. Il mercato può offrire mastici sia per applicazioni a caldo che a freddo, nonché soluzioni polimeriche di consistenza dura o liquida. I metodi di applicazione di tali materiali possono essere diversi: utilizzando un rullo, una spatola, una grattugia o uno spray.

Okleechny impermeabilizzazione materiali rotolo seminterrato

È possibile utilizzare materiali impermeabilizzanti laminati sia separatamente che in aggiunta al metodo di rivestimento.

Il materiale più comune e relativamente economico per l'isolamento dell'isolamento è il materiale di copertura. Prima di fissarlo sulla superficie della fondazione, deve essere trattato con un primer bituminoso o mastice, come nel metodo precedente.

Quindi il rivestimento del tetto può essere riscaldato con una torcia a gas e applicato alla superficie verticale della fondazione con una sovrapposizione di 15 - 20 cm. Questo metodo è chiamato fusione. Ma è anche possibile fissare il ruberoid con l'aiuto di speciali mastici adesivi. Dall'alto copriamo nuovamente con mastice bituminoso e incolliamo un altro strato di materiale di copertura.

È importante! Prima di fondere il ruberoid è necessario avvolgere i bordi dell'impermeabilizzazione orizzontale e premerla, fondendo il materiale laminato dall'alto.

Invece di un ruberoid, è possibile utilizzare materiali laminati più moderni: TechnoNIKOL, Stekloizol, Rubiteks, Gidrostekloizol, Tekhnoelast o altri. La loro base polimerica è in poliestere, che migliora l'elasticità, la resistenza all'usura e migliora le prestazioni. Nonostante il prezzo più elevato rispetto al feltro per tetti, questi materiali sono consigliati per l'impermeabilizzazione della fondazione. Ma non saranno in grado di fornire una resistenza sufficiente del rivestimento senza trattamento con mastice, in quanto non penetrano nei pori.

Impermeabilizzazione delle fondamenta di gomma liquida

Invece di okleechnoy impermeabilizzazione, è possibile utilizzare la gomma liquida, che ha una buona adesione alla base, resistente e non infiammabile. E, soprattutto, la superficie è senza soluzione di continuità, che offre una protezione migliore. Se i lavori di impermeabilizzazione della fondazione sono eseguiti manualmente, da soli, allora la gomma liquida monocomponente, come Elastopaz o Elastomiks, funzionerà.

Il consumo di materiale per 1 m2 è di 3 - 3,5 kg.

L'elastopaz viene applicato a strati, in due strati, e richiede almeno 24 ore ad una temperatura di +20 ° C per asciugare. Venduto in secchi di 18 kg, più economico di Elastomiks. Se il secchio non è completamente consumato, può essere sigillato ermeticamente e utilizzato successivamente.

ElastoMix viene applicato con uno strato, non ci vogliono più di 2 ore per asciugare ad una temperatura di + 15 ° C Venduto in secchi da 10 kg, Elastopaz è più costoso. Se la benna con ElastoMix non è completamente utilizzata, la miscela non può essere conservata, poiché l'attivatore di adsorbente che viene aggiunto alla miscela prima dell'uso causerà la trasformazione del contenuto del secchio in gomma entro 2 ore.

Il materiale da scegliere dipende dalle preferenze dell'ospite e dal lasso di tempo per l'implementazione. Prima di applicare la gomma liquida, la superficie deve essere priva di polvere e trattata con un primer. Un'ora dopo, applicare la gomma liquida con un rullo, una spatola o una spazzola secondo le istruzioni della confezione.

La superficie trattata con gomma liquida può richiedere protezione da influenze esterne se il terreno di riempimento contiene sassi o detriti. In questo caso, la fondazione deve essere coperta con geotessile o dotare la parete di pressione.

Impermeabilizzazione di fondazione penetrante

L'impermeabilizzazione penetrante si riferisce a materiali le cui sostanze sono in grado di penetrare nella struttura del calcestruzzo per 100 - 200 mm e cristallizzarsi all'interno. I cristalli idrofobi impediscono la penetrazione dell'acqua nella struttura del calcestruzzo e la sollevano attraverso i capillari. Viene inoltre prevenuta la corrosione del calcestruzzo e aumenta la resistenza al gelo.

Materiali come Penetron, Aquatron-6 e Hydrotex si riferiscono alla penetrazione di impermeabilizzazione anti-capillare, si differenziano per la profondità di penetrazione e il metodo di applicazione. Molto spesso, materiali simili sono usati per trattare le superfici interne in calcestruzzo del piano interrato, del seminterrato o del seminterrato.

È meglio applicare impermeabilizzazione penetrante su calcestruzzo umido. Per fare questo, prima pulire la superficie della polvere, quindi inumidire completamente. Applicare il materiale in più strati. Dopo che è stato assorbito, il film esterno può essere rimosso.

Fondazione impermeabilizzante in gesso

Per livellare e impermeabilizzare contemporaneamente la superficie verticale della fondazione, è possibile utilizzare speciali miscele di intonaco con l'aggiunta di componenti resistenti all'umidità: cemento idrofilo, calcestruzzo polimerico o mastici asfalto.

L'intonacatura viene eseguita utilizzando la stessa tecnologia delle pareti intonacate sui beacon. Per evitare che si formino incrinature per un lungo periodo, si consiglia di applicarlo in modo caldo. Dopo l'essiccazione, lo strato di intonaco deve essere protetto completando il blocco di argilla e riempendo di nuovo con argilla.

Impermeabilizzazione dello schermo della base

In realtà, questo metodo è un sostituto moderno per il castello di argilla. Per proteggere la fondazione da acque a pressione aggressive, vengono utilizzate le stuoie in bentonite, che sono a base di argilla. A proposito, possono essere utilizzati in aggiunta ad altri metodi di impermeabilizzazione. Le stuoie di argilla sono fissate alla fondazione trattata con l'aiuto di tasselli. Vengono posati con una sovrapposizione di 15 cm, quindi accanto a una parete di cemento in calcestruzzo, che fungerà da ostacolo impedendo il rigonfiamento delle stuoie.

Durante il funzionamento, il componente cartaceo delle stuoie viene distrutto e l'argilla viene pressata sulla superficie della fondazione, svolgendo una funzione protettiva.

Castello di argilla

Il castello di argilla è stato progettato anche per non lasciare che l'acqua di pressione alle fondamenta. Per fare questo, una trincea di 0,6 m viene scavata intorno ad essa, uno strato di macerie viene versato sul fondo. Quindi il fondo e il muro della trincea vengono fatti a pezzi con argilla spessa in diversi strati con rotture per l'essiccazione. Lo spazio rimanente è riempito con ghiaia o argilla e una zona cieca è equipaggiata sulla parte superiore.

Durante le piene primaverili, l'argilla non lascerà passare l'acqua fino alle fondamenta, e l'umidità inferiore lascerà lo strato di macerie.

Impermeabilizzazione delle fondamenta - una questione responsabile. In questo articolo, abbiamo considerato solo i metodi più comuni. Se decidi di fare tutto da solo, ricorda, la cosa principale per il successo del business è scegliere i materiali giusti e le attività necessarie. Quindi la fondazione durerà a lungo e non richiederà riparazioni costose.

Drenaggio di terra - la fase più importante della preparazione del territorio per la costruzione. L'uso di tubi di drenaggio accelera notevolmente e semplifica l'installazione di sistemi di drenaggio. I tubi di drenaggio sono necessari per drenare l'acqua con un alto livello di acque sotterranee.

Impermeabilizzazione fai-da-te delle fondamenta: metodi e regole di lavoro + video

Le persone sagge con saggezza pensano a case con un piano zero, in cui è possibile collocare tutte le comunicazioni, i gruppi di tubi e i collezionisti, creare un ripostiglio, una stanza per l'asciugatura (molte delle hostess sognano questo). E qui inizia tutto il divertimento. Come capisci, il fondamento della casa è un fondamento e l'impermeabilizzazione delle fondamenta è semplicemente necessaria.

E per avere un microclima accogliente, confortevole e ottimale nel seminterrato, dovresti fare impermeabilizzazione della fondazione con le tue mani. E questo vale non solo per le case con una base zero, ma anche per gli edifici costruiti su fondamenta a pila e strisce.

Dalla corretta impermeabilizzazione, dipende dalla vita dell'intero alloggio. In questo articolo parleremo di come impermeabilizzare adeguatamente la fondazione.

Impatto dell'umidità sulla fondazione

Molti potrebbero dire che tutto questo è assurdo, perché dall'acqua, il cemento guadagna forza e diventa più forte. E può guadagnare e mantenere questa forza per molti anni. Ma non tutto è così roseo, l'umidità ha un impatto negativo sull'intera fondazione.

Che effetto ha l'acqua sulle fondamenta di una casa?

  1. Tutti sanno che le strutture concrete hanno la proprietà della capillarità. Cioè, l'umidità penetra nei più piccoli pori del cemento e si diffonde in tutto il volume. E gradualmente, l'acqua si sposta dalle fondamenta in cemento ai pavimenti e alle pareti (ascesa capillare). Questo a sua volta porta alla comparsa di umidità, funghi e muffe.
  2. Come tutti sappiamo, la fondazione di cemento contiene nella sua struttura elementi di rinforzo che aumentano la resistenza dell'intera struttura e aumenta la capacità di resistere a carichi pesanti. Solitamente gli elementi di rinforzo sono accessori metallici. Se una grande quantità di umidità entra nella struttura in calcestruzzo, il rinforzo inizierà a arrugginirsi e la ruggine aumenterà di volume di un fattore 2-3, il che porterà ad una grande pressione interna. Quando questi stress interni raggiungono il loro massimo, inizieranno a distruggere la struttura dall'interno.
  3. E dove siamo senza l'inverno? Anche le goccioline d'acqua durante il congelamento aumentano di volume, il che a sua volta porta alla distruzione della fondazione dall'interno. Inoltre, il processo di sollevamento si svolge anche nel terreno e inizia a esercitare pressione sulle fondamenta.
  4. L'acqua contiene diverse soluzioni di sali e acidi, che influenzano in modo aggressivo le fondamenta del calcestruzzo. E alla fine inizia a rompere (corrosione concreta).
  5. Con l'esposizione prolungata all'acqua, la superficie inizia a dilavarsi con piccole particelle, il che porta alla comparsa di conchiglie e cavità.

Ora capisci che effetto ha l'umidità su una base di cemento. Colpisce lo stato di tutti i componenti e gli elementi strutturali.

Materiali per impermeabilizzare la fondazione

Va subito detto che ci sono due modi per proteggere la fondazione dall'umidità.

Il primo è l'uso di materiali impermeabili per proteggere le pareti della fondazione, ne discuteremo qui sotto.

Il secondo è l'uso di gradi speciali di calcestruzzo (calcestruzzo per pavimentazione).

Questa opzione viene utilizzata molto meno frequentemente per diversi motivi:

  • Il costo del calcestruzzo aumenta del 30-50%.
  • Non tutti i produttori sono in grado di produrre queste marche di soluzioni.
  • Questo tipo di soluzione concreta non può essere trasportato lontano, in quanto imposta rapidamente.

Tutti i materiali utilizzati per l'impermeabilizzazione sono divisi in 6 gruppi. Considereremo ciascuno di loro separatamente.

Facciamo una piccola spiegazione che per il rotolo (durante l'incollaggio), l'intonacatura, la verniciatura e l'impermeabilizzazione spruzzata, è necessario un primer.

Questi primer sono chiamati primer. Il requisito principale è un contenuto di umidità del calcestruzzo non superiore al 4%, un primer a base organica No01 e No03 di TechnoNIKOL è ideale per tali superfici.

Per superfici con un'umidità compresa tra il 4 e l'8%, è possibile utilizzare un primer solubile in acqua No04 di Technonokol. Consumo di circa 300 ml., 1 quadrato. m. Con maggiore umidità (cioè, il calcestruzzo non è invecchiato), l'impermeabilizzazione è vietata.

  1. Materiali di rivestimento Questi sono materiali impermeabilizzanti sulla base del bitume (mastici bituminosi). Puoi applicarli con un rullo o un pennello. Il mastice bituminoso viene venduto già pronto in secchi metallici, diluito con solvente prima dell'uso. Informazioni più dettagliate, che a piantare, sono specificate su un'etichetta. Ne consegue anche quando si acquista attentamente per leggere le caratteristiche e la portata, al fine di non comprare ad esempio il mastice per tetti. Va detto che questo metodo di impermeabilizzazione delle fondamenta è il più economico. Ma una tecnologia ad alta intensità energetica, che richiede molto tempo, poiché il bitume mastice dovrebbe essere applicato in 2-3 strati.

Il bitume per intonacare la fondazione può essere preparato da solo. Per fare questo, acquistiamo nel negozio bitume ordinario in pezzi (olio bituminoso BN 90/10 25 kg - il prezzo medio è di 500-700 rubli per mattonella).

Quindi, prendi un contenitore di metallo (padella, secchio), in cui scioglieremo il bitume. Immediatamente si dovrebbe notare che il serbatoio diventerà inutilizzabile, dopo aver usato bitume in esso.

Metti la padella sul fuoco (fuoco, fornello a gas), metti il ​​bitume e sciogli. Dopo che il bitume è stato fuso, aggiungiamo cherosene o olio motore usato ad esso, circa il 20-30% del volume.

Ci mescoliamo intensamente con un bastoncino di legno e il nostro materiale è pronto per l'uso. Il rovescio della medaglia per l'uso di tale materiale è una durata di circa 5 anni, dopo di che la superficie del bitume inizierà a incrinarsi.

La superficie viene pulita da sporcizia e polvere, innescata. Dopo l'asciugatura, applicare con un pennello la composizione sul muro. E così ripetiamo 2-3 volte. Gli angoli dovrebbero essere rinforzati con un elemento di rinforzo (fibra di vetro).

  1. Materiali spruzzati Questa è "gomma liquida", crea uno strato uniforme e uniforme sulla superficie della fondazione, se si utilizza un'emulsione di bitume-lattice e uno speciale dispositivo di spruzzatura.

Se si prevede di applicare il materiale manualmente, allora vengono utilizzati elastomex ed elastopaz - si tratta di composizioni monocomponenti di "gomma liquida". Consumo approssimativo per 1 quadrato. m - 350 gr.

Elastopaz è venduto in secchi da 18 kg., Applicato in due strati, si asciuga durante il giorno. Dopo l'uso, i residui possono essere conservati in un secchio.

Elasstomix è venduto in secchi di 10 kg nel kit è un adsorbente, che agisce come un attivatore. Questo attivatore accelera il processo di indurimento e in due ore la composizione si trasformerà in gomma. Metti in uno strato, asciuga in 2 ore. I residui non sono soggetti a stoccaggio.

Lo svantaggio dell'uso di "gomma liquida" è che la superficie trattata con questo materiale deve essere protetta da pietre e detriti durante il riempimento della fondazione. Per fare questo, dovrebbe essere coperto con geotessile o costruire un muro di pressione.

Puliamo il muro da polvere e sporco. Metti a terra la superficie. Dopo che il primer è asciutto, applicare la composizione con uno spray (preferibilmente) o con un pennello e un rullo.

  1. Materiali di intonacatura Viene applicato come un normale cerotto con una cazzuola, utilizzato per allineare e sigillare le giunture del muro verticale del seminterrato. Gli esperti raccomandano l'uso di una griglia di gesso per una maggiore resistenza. La resistenza all'umidità può essere fornita dai componenti (mastici per asfalto, calcestruzzo polimerico o idrocarburo), che fanno parte della miscela.

Inoltre, questa tecnologia è facile da applicare e meno una vita utile ridotta. Tipicamente, l'intonaco viene utilizzato per livellare e preparare la superficie prima di applicare il bitume o l'impermeabilizzazione del rullo.

  1. Materiali dello schermo Queste sono le stuoie di bentonite, il cui principale componente è l'argilla. Le stuoie sono attaccate alla parete verticale della fondazione con i tasselli, sovrapposti di 10-15 cm. Questo metodo è usato raramente. Affinché il materiale non si gonfia, è necessario costruire un muro di presa del calcestruzzo. Col passare del tempo, l'involucro della carta crollerà e l'argilla verrà pressata sulla superficie della fondazione.
  2. Materiali penetranti Questa tecnologia è più spesso utilizzata per elaborare i muri dall'interno. L'essenza dell'impermeabilizzazione penetrante è che il materiale penetra nella struttura di cemento di 10-20 cm e cristallizza lì, bloccando così tutti i micropori e le cavità. Che a sua volta ferma il movimento dei capillari nelle strutture in calcestruzzo, aumenta la resistenza al gelo e previene la "corrosione" del calcestruzzo.

I materiali più famosi sono hydrotex, penetron e aquatron-6. Per una presa migliore, devono essere applicati su una base di cemento bagnato. Applicare in più strati.

Questo metodo è ampiamente usato come riparazione. Cioè, quando già durante il funzionamento è necessario eliminare le perdite nella fondazione. Fondamenta della tecnologia di impermeabilizzazione molto costosa.

  1. Roll materiali. Il più comune è il ruberoid su base cartacea. Ma l'impermeabilizzazione moderna in rotoli è un materiale polimerico depositato sulla base di fibra di vetro, poliestere o fibra di vetro. Impermeabilizzazione di impermeabilizzazione moderna più costosa, ma migliore e duratura. Tra i materiali laminati moderni sono inclusi: Rubiteks, Gidrostekloizol, Tekhnoelast, TechnoNIKOL e altri.

Il materiale può essere applicato in due modi, incollando e fondendo. Diversi mastici bituminosi sono usati come colla. E lo scioglimento del materiale si verifica a causa del riscaldamento con un bruciatore (gas o benzina).

Si consiglia di applicare due strati. I vantaggi includono la qualità e una lunga durata. Per gli svantaggi, un processo lungo e senza l'aiuto non può fare.

Recentemente, è apparso il mercato dei materiali da costruzione. Materiale impermeabilizzante autoadesivo.

Pulire la superficie da sporco e polvere. Applicare uno strato di mastice bituminoso. Non dovrebbe essere applicato con attenzione, in quanto il mastice è un elemento di collegamento quando si fonde il materiale del tetto.

Quindi il ruberoid viene riscaldato con un bruciatore e applicato a uno strato di mastice caldo bituminoso. Le lastre vengono sovrapposte di 10-15 cm. Se si utilizza il metodo di incollaggio, la superficie deve essere trattata con un primer prima dell'applicazione del mastice.

Tipi di impermeabilizzazione della fondazione

Ci sono solo due tipi, questa è l'impermeabilità orizzontale e verticale.

L'impermeabilizzazione orizzontale della fondazione deve essere effettuata solo durante la costruzione dell'edificio. Dopo la costruzione non è possibile farlo.

Uno strato di argilla e un ariete di 10-20 cm vengono versati in una fossa scavata, invece di argilla, è possibile utilizzare un tampone di sabbia di ghiaia (10 cm di sabbia + 10 cm di ghiaia).

Quindi versare uno strato di 10 cm. Massetto in cemento. Non è possibile rinforzare e creare una composizione "snella" della soluzione (1 parte di cemento + 3 parti di sabbia + 4 parti di macerie). Attendere fino a quando la superficie del calcestruzzo è completamente asciutta (14-21 giorni).

Quindi la superficie del calcestruzzo viene coperta con uno strato di impermeabilizzazione. La scelta del materiale è tua. Gli esperti raccomandano di non salvare e utilizzare il materiale arrotolato in due strati, con la necessaria penetrazione delle cuciture.

Dopo ciò metti lo strato principale di cemento con rinforzo. Gli esperti raccomandano inoltre di utilizzare l'impermeabilizzazione sopra il cemento finito nei luoghi in cui vengono montati muri e pareti divisorie, e questo vale soprattutto per le case di tronchi.

L'impermeabilizzazione verticale del piano interrato comporta la lavorazione di muri già finiti di una casa costruita. I tipi di materiale impermeabilizzante di cui abbiamo parlato sopra.

Prima di applicare qualsiasi impermeabilizzazione, la superficie deve essere pulita da sporco e polvere. Agli angoli dovrebbe essere preso con attenzione. Per l'isolamento del bitume agli angoli e gli attorcigliamenti utilizzati rinforzo.

La vetroresina o la vetroresina è utilizzata come elemento di rinforzo. Applicare il primo strato di mastice, stendere l'elemento di rinforzo e arrotolarlo con un rullo mentre si asciuga, applicare immediatamente 2 strati di mastice bituminoso, se si ha addirittura bisogno di 3 strati.

Nel caso dell'isolamento del rotolo agli angoli, applicare strisce aggiuntive lungo l'intera lunghezza, anch'esse saldate o incollate. Generalmente possibile combinazione di materiali per l'impermeabilizzazione.

Un ruolo importante nella selezione del materiale impermeabilizzante è l'aspetto della fondazione. Quindi per il basamento della colonna, l'impermeabilizzazione è fatta solo da materiale laminato.

Sono arrotolati con un tubo del diametro e della lunghezza richiesti, fissati con nastro di costruzione e abbassati nel pozzetto preparato. Quindi imposta il telaio del rinforzo e versa il calcestruzzo.

E se si usano pile o pilastri di metallo, l'amianto, sono coperti con due strati di materiale di rivestimento prima dell'uso. E dopo l'installazione, le aree supplementari del pilastro, torreggianti sopra la terra, passano attraverso un altro strato.

Nel caso della disposizione di fondazioni di strisce superficiali, è sufficiente elaborarlo con mastice bituminoso o materiale di copertura, poiché tali fondazioni si trovano solitamente al di sopra del livello della falda freatica.

Cioè, sotto la fondazione, un cuscino di 10-20 cm è fatto di ghiaia e sabbia, due strati di feltro per tetti sono posati. Pour fondazione in cemento armato. Quindi due strati di materiale di copertura o uno strato di mastice bituminoso e costruire muri. Dal lato rivestiamo anche con due strati di mastice bituminoso.

Nel caso di un fondotinta incassato (senza basamento), viene utilizzata la stessa tecnologia come sopra indicato.

C'è una piccola sfumatura, in quei casi in cui, invece della cassaforma, vengono utilizzati i bordi dello scavo, quindi tutto il fondo e tutti i bordi della fossa devono essere coperti con impermeabilizzazione laminata con cuciture incollate. E solo allora installare elementi di rinforzo e getto di calcestruzzo.

In un caso quando a noi, la base di nastro in profondità di quale muro sono pareti della cantina o il piano zero. Utilizzare solo materiali impermeabilizzanti laminati moderni. Dovrebbero essere disposti in due strati. Questa è la protezione più affidabile e a lungo termine della tua fondazione.

Riparare i lavori sulla superficie del muro

Durante l'operazione dell'edificio, possono apparire delle crepe sulle pareti del seminterrato o del piano terra. Tali crepe dovrebbero essere riparate, per questo facciamo le scanalature lungo tutta la lunghezza di 25-30 mm di larghezza. e una profondità di 20-30 mm. Se la fondazione è fatta di blocchi, allora il vecchio strato di malta dovrebbe essere rimosso dalle cuciture.

Per sigillare le crepe, è possibile utilizzare composti impermeabilizzanti. Gli esperti raccomandano "Penektrit" - una miscela impermeabilizzante a secco con elevata adesione e plasticità.

È possibile utilizzarlo su quasi tutte le superfici e, soprattutto, non si restringe dopo l'applicazione. Tutto ha appena ricevuto colpi puliti da polvere e sporco, trattati con un primer.

Preparare la composizione secondo le istruzioni. E riempire le cuciture il più strettamente possibile. Non appena il composto di riparazione viene afferrato, deve essere inumidito abbondantemente con acqua. Quindi viene elaborato da un primer.

Questo composto di riparazione aiuterà a ripristinare le funzioni protettive della tua fondazione, ma gli esperti raccomandano oltre all'uso di composti penetranti.

conclusione

Va notato che la protezione completa della fondazione è una combinazione di impermeabilizzazione verticale e orizzontale della fondazione. E quale materiale usare è la tua scelta, la cosa più importante è rispettare la tecnologia.

E, soprattutto, nessun isolamento può resistere all'esposizione diretta a lungo termine all'umidità, quindi è necessario fornire scarichi sul tetto, sistemi anti-tempesta, casseforme, sistemi di drenaggio, sia a terra che sottoterra.

Impermeabilizzazione del sottostrato con le proprie mani

Una caratteristica distintiva del tipo di nastro di fondazione sta nel suo stesso nome. È un circuito chiuso - "nastro" (striscia F / B, posato sotto le pareti portanti). Attraverso l'uso di fondazioni a striscia, aumenta la resistenza alle forze di rigonfiamento del suolo, mentre il rischio di inclinazione o cedimento dell'edificio è ridotto al minimo.

Impermeabilizzazione del sottostrato con le proprie mani

Ribbon Foundation - foto di design fresco

È questa fondazione che è costruita su terreni asciutti o ondeggianti. Inoltre, maggiore è il peso della struttura futura, più profonda è la posa della fondazione (a volte anche fino a 3 m, a seconda della profondità del gelo e del livello del flusso d'acqua sotterraneo).

Queste e altre caratteristiche sono governate da GOST 13580-85 e SNiP 2.02.01.83.

GOST 13580-85. PIATTAFORMA DI CINTURA CONCRETA. Condizioni tecniche Scarica il file

SNiP 2.02.01-83. FONDAZIONI DI COSTRUZIONI E COSTRUZIONI. Scarica il file

Un'attenzione particolare è dedicata alla costruzione di impermeabilizzazioni, poiché dipenderà da essa forza, qualità e durata della struttura. In assenza di protezione, le acque sotterranee e le precipitazioni possono danneggiare in modo significativo il calcestruzzo e le conseguenze possono essere molto gravi, dall'umidità permanente al cedimento e al cracking dei muri. Per questo motivo, impermeabilizzare il fondotinta con le proprie mani è una delle fasi più cruciali.

L'impermeabilizzazione della fondazione è molto importante.

Base idraulica - foto

Di seguito è riportata la profondità media del congelamento del suolo in diverse regioni. Se la tua regione non è nella tabella, devi concentrarti su quella più vicina alle altre.

La profondità media del congelamento del suolo in diverse regioni

La profondità del congelamento del terreno, SNiP

Requisiti generali

Indipendentemente dal metodo di isolamento scelto (saranno discussi in seguito), devono essere rispettati alcuni requisiti tecnici.

  1. Assicurati di tenere conto del livello delle acque sotterranee, perché dipende dal tipo di isolamento.
  2. È anche necessario tenere conto delle condizioni del futuro funzionamento dell'oggetto (se, ad esempio, un magazzino è in fase di costruzione, i requisiti per l'impermeabilità saranno più rigorosi).
  3. Va ricordato della possibilità di alluvioni in caso di forti alluvioni o precipitazioni (in particolare, si tratta di terreni sciolti).
  4. Anche la forza del "gonfiore" del suolo durante le gelate gioca un ruolo importante (durante lo scongelamento / congelamento, la struttura e il volume del cambio d'acqua, che può portare non solo all'aumento del suolo, ma anche alla distruzione delle fondamenta).

Metodi di base di hydroprotection

L'impermeabilizzazione può essere di due tipi: verticale e orizzontale. Considera ognuna delle opzioni.

Informazioni importanti! Quando si costruisce la base, non è necessario risparmiare denaro e rinunciare al "cuscino" della sabbia. La sabbia è necessaria non solo per evitare perdite di calcestruzzo, ma anche per evitare il lavaggio della struttura.

Impermeabilizzazione orizzontale

Viene effettuato anche durante la costruzione della fondazione, che può richiedere un tempo aggiuntivo (15-17 giorni) per le attività preparatorie. La funzione principale di tale isolamento è di proteggere la base sul piano orizzontale (principalmente dalla falda capillare). Un componente importante dell'impermeabilizzazione orizzontale è un sistema di drenaggio, che è dotato di un alto livello di acque sotterranee.

Vale la pena notare che sotto il "nastro" dovrebbe esserci una base sufficientemente forte, su cui verrà posato lo strato impermeabilizzante. Spesso, per questo, viene proiettato un "cuscino" di una larghezza leggermente più grande rispetto alle fondamenta future. In assenza del bisogno di alta qualità (ad esempio, se la fondazione è costruita per un bagno), è sufficiente preparare un massetto di sabbia e cemento in un rapporto di 2: 1. Durante il periodo dell'URSS, è stato realizzato un massetto in asfalto, ma oggi questa tecnologia non viene praticamente utilizzata.

La procedura di impermeabilizzazione orizzontale consiste di diverse fasi.

Fase 1. Il fondo dello scavo, scavato sotto la base, viene riempito con un "cuscino" di sabbia con uno spessore di circa 20-30 cm (l'argilla può essere usata al posto della sabbia) ed è accuratamente pigiata.

Fase 2. Successivamente, il "cuscino" viene riempito con un massetto di cemento con uno spessore di 6-8 cm.

Fase 3. Quando il massetto è asciutto (ci vogliono circa 12-14 giorni), è coperto con mastice bituminoso e lo strato di materiale di copertura è attaccato. Quindi la procedura viene ripetuta: applicazione del mastice - fissaggio del materiale di copertura. Un altro massetto dello stesso spessore viene versato sopra il secondo strato.

Fase 4. Quando il calcestruzzo si indurisce, inizia la costruzione della fondazione stessa, le cui superfici sono inoltre coperte con impermeabilizzazione di tipi verticali (saranno discusse più avanti).

Lavori di impermeabilizzazione

Foto impermeabilizzazione orizzontale

Informazioni importanti! Se l'edificio sarà costruito da una casa di tronchi, allora sarà necessario impermeabilizzare anche la parte superiore della fondazione, dal momento che la prima corona verrà installata lì. Altrimenti il ​​legno potrebbe marcire.

drenaggio

Il drenaggio può essere necessario in due casi:

  • se la permeabilità del suolo è bassa e l'acqua si accumula e non viene assorbita da esso;
  • se la profondità della base è inferiore o corrisponde alla profondità del flusso di acque sotterranee.

Schema di drenaggio "a torta" vicino alla fondazione

L'algoritmo delle azioni quando si sistema il sistema di drenaggio dovrebbe essere il seguente.

Fase 1. Lungo il perimetro della struttura - circa 80-100 cm dalla fondazione - viene scavato un piccolo fossato largo 25-30 cm, la cui profondità deve superare la profondità della base di 20-25 cm È importante che la fossa abbia una leggera pendenza in direzione del bacino imbrifero accumulare acqua.

Fase 2. Il fondo è ricoperto di geotessile, mentre i bordi del materiale devono essere avvolti sulle pareti di almeno 60 cm. Successivamente viene versato uno strato di ghiaia di 5 cm.

Fase 3. Un tubo di drenaggio speciale è installato sulla parte superiore, con rispetto di una pendenza nella direzione del bacino di raccolta a 0,5 cm / 1 di corsa. m.

Posa di tubi su geotessili e detriti di riempimento

Successivamente, il tubo viene riempito con un secondo strato di ghiaia con uno spessore di 25 cm, dopo di che il sandwich formato viene avvolto in un geotessile, i cui bordi sono stati lasciati prima, e viene riempito.

Dumping Trench

Grazie a questo design, l'acqua scorrerà nel tubo di scarico, mentre non lo farà (tubo). L'umidità verrà scaricata nel bacino di raccolta (questo può essere un pozzo o un pozzo, e le dimensioni dipendono dall'afflusso di acqua e sono determinate individualmente).

Impermeabilizzazione verticale

L'isolamento di tipo verticale è il trattamento delle pareti della fondazione finita. Esistono diversi modi per proteggere la fondazione, che sono possibili sia durante la costruzione dell'edificio che dopo la costruzione.

Tabella. Resistenti e deboli opzioni di impermeabilizzazione più diffuse

Isolamento bituminoso

Economico e semplice, e quindi il metodo più popolare per impermeabilizzare le fondamenta. Implica la completa trasformazione del mastice bituminoso, penetrando in tutte le fessure e vuoti e impedendo l'ingresso di umidità nella casa.

Mastice per il trattamento delle basi

Informazioni importanti! Quando si sceglie un mastice bituminoso, prestare attenzione all'etichettatura - questo aiuterà a conoscere la resistenza al calore del materiale. Ad esempio, il mastice con marcatura MBK-G-65 ha resistenza al calore (per cinque ore) 65 ° С e MBK-G-100 - 100 ° С, rispettivamente.

Benefici del mastice bituminoso:

  • semplicità nel lavoro (è possibile far fronte da solo);
  • costo accessibile;
  • elasticità.

svantaggi:

  • bassa velocità di lavoro (richiede l'applicazione di diversi livelli, che richiede molto tempo);
  • non la migliore resistenza all'acqua (anche un rivestimento di alta qualità non garantisce una protezione al 100%);
  • fragilità (dopo 10 anni dovrà ri-elaborare la fondazione).

Il processo di applicazione del mastice è estremamente semplice e si compone di diverse fasi.

Fase 1. Preparazione della superficie. Di seguito sono i requisiti di base.

  1. La superficie della fondazione deve essere solida, con bordi arrotondati e angoli arrotondati (ø40-50 mm). Nei punti di transizione della verticale rispetto all'orizzontale, vengono realizzati dei raccordi, in modo che le superfici unite vengano accoppiate in modo più fluido.
  2. Per il bitume, le creste affilate sono estremamente pericolose e appaiono dove si incontrano elementi di casseforme. Queste schede sono rimosse.
  3. Le aree di calcestruzzo ricoperte da gusci di bolle d'aria sono strofinate con una malta cementizia a grana fine basata su un mix di costruzione a secco. Altrimenti, le bolle appariranno nel mastice appena applicato, che scoppierà 10 minuti dopo l'applicazione.

Inoltre, rimuovere lo sporco e la polvere dalla superficie e quindi asciugare accuratamente.

Esempio di pulizia della base

Informazioni importanti! L'umidità della base è un indicatore molto importante e non dovrebbe essere superiore al 4%. Ad un ritmo più elevato, il mastice si gonfierà o inizierà a staccarsi.

È abbastanza semplice testare la base per l'umidità: è necessario posizionare un pezzo di pellicola PE di 1 x 1 m sulla superficie del calcestruzzo e, se non c'è condensa sul film in un giorno, è possibile procedere in modo sicuro a ulteriori lavori.

Fase 2. Per aumentare l'adesione, la base preparata viene adescata con un primer bituminoso.

Il primer viene applicato in uno strato, in punti di crepe e fessure, sigillato con la composizione, - in due strati

Puoi andare dall'altra parte e preparare un primer di bitume per conto proprio. Per fare ciò, il bitume BN70 / 30 deve essere diluito con un solvente volatile (ad esempio benzina) in un rapporto di 1: 3.

Bitume di grado BN70 / 30

Una singola mano di primer viene applicata su tutta la superficie, nei punti di giunzione, due. Questo può essere fatto con un pennello o un rullo. Dopo che il primer si asciuga, viene applicato il mastice stesso.

Fase 3. Il blocco di bitume viene rotto in piccoli pezzi e sciolto in un secchio sul fuoco.

Esempio di bitume riscaldante sul palo

Si consiglia durante il riscaldamento di aggiungere una piccola quantità di "mining" lì. Quindi il bitume liquido viene applicato in 3-4 strati. È importante che il materiale non si raffreddi nel serbatoio, perché con un altro riscaldamento perde parzialmente le sue proprietà.

Lo spessore totale dello strato impermeabilizzante dipende dalla profondità di colata della base (vedi tabella).

Tabella. Il rapporto tra lo spessore dello strato di bitume e la profondità della fondazione

Passo 4. Dopo l'essiccazione, il bitume deve essere protetto, in quanto può essere danneggiato quando riempito con terra contenente rifiuti. Per questo è possibile utilizzare il geotessile laminato o l'isolamento Epps.

Video - Riscaldamento delle epp base

rinforzo

L'isolamento del bitume richiede rinforzo su:

  • cuciture fredde;
  • la giunzione di superfici;
  • crepe nel cemento e così via.

Spesso fibra di vetro e fibra di vetro sono utilizzati per il rinforzo.

Il materiale in fibra di vetro deve essere annegato nel primo strato di bitume e arrotolato usando un rullo - questo fornirà un pilastro più denso. Non appena il mastice si asciuga, viene applicato lo strato successivo. È importante che il materiale in fibra di vetro sia posato con una sovrapposizione di 10 cm in entrambe le direzioni.

Modello di posa in vetroresina

Il rinforzo fornirà una distribuzione più uniforme del carico sull'intera striscia isolante, minimizzerà l'allungamento del bitume in punti di crepe aperte e, di conseguenza, prolungherà significativamente la durata.

Impermeabilizzazione a rullo

Può fungere sia da protezione principale che da aggiunta al mastice bituminoso applicato. Di solito si usa il ruberoid per questo.

Tra i vantaggi del metodo dovrebbe essere evidenziato:

  • basso costo;
  • accessibilità;
  • buona durata (circa 50 anni).

Per quanto riguarda le carenze, ciò può essere attribuito solo al fatto che è impossibile affrontare il lavoro da solo. L'algoritmo di azione dovrebbe essere il seguente.

Fase 1. La superficie è coperta con mastice di bitume fuso.

La superficie è coperta con mastice di bitume fuso.

A differenza del metodo precedente, non è necessario applicare con attenzione il materiale, dal momento che il mastice è necessario unicamente per attaccare l'impermeabilizzazione del rullo alla base.

Fase 2. Con l'aiuto di un bruciatore, il materiale del tetto si riscalda leggermente dal fondo, dopo di che viene applicato a uno strato di bitume caldo. Fogli di materiali di copertura sono uniti con una sovrapposizione di 10-15 cm, tutti i giunti vengono lavorati con una torcia.

Incollaggio di materiale impermeabilizzante

Passo 3. Dopo aver fissato il feltro per tetti, è possibile riempire la fondazione, poiché qui non è richiesta alcuna protezione aggiuntiva.

Fondotinta impermeabilizzante per rinterro

Informazioni importanti! Il materiale di copertura può essere sostituito da materiali più moderni che vengono fusi sulla base. Possono essere film polimerici o spruzzatura di bitume-polimero (ad esempio, Isoelast, Technoelast, ecc.).

Video - Impermeabilità con ruberoid

intonaco

Questo metodo è estremamente semplice da implementare e viene utilizzato per idroproteggere e livellare la superficie della fondazione. Ecco i vantaggi dell'intonaco impermeabilizzante:

  • semplicità;
  • alta velocità;
  • costo abbordabile dei materiali.

svantaggi:

  • bassa resistenza all'acqua;
  • breve periodo operativo (circa 15 anni);
  • possibile cracking.

Nel processo di applicazione non c'è nulla di difficile. Innanzitutto, con l'aiuto dei tasselli, la rete di mastici viene fissata alla fondazione, quindi viene preparata una miscela di gesso con componenti idrorepellenti. La miscela viene applicata alla fondazione con una spatola. Dopo che l'intonaco si asciuga, il terreno viene riempito.

Gomma liquida

Infatti, è una dispersione di particelle modificate con polimero di bitume in acqua. La composizione è spruzzata sulla base, fornendo impermeabilità di alta qualità. I vantaggi di questo metodo sono i seguenti:

  • impermeabilizzazione di alta qualità;
  • non c'è bisogno di abilità speciali;
  • durata.

Spruzzo di gomma liquida

Ma ci sono anche degli svantaggi:

  • costo elevato della composizione;
  • bassa velocità in assenza dello spruzzatore.

Inoltre, la gomma liquida può essere acquistata lontano da ogni luogo. Per la fondazione è abbastanza adatto lo stesso tipo di composizione, che è di due tipi.

  1. ElastoMix - applicato in 1 strato, si blocca per circa 2 ore. Ulteriore conservazione dopo l'apertura della confezione non è soggetta.
  2. Elastopaz è un'opzione più economica, ma è già applicata in 2 strati. Significativamente, Elastopaz deve essere conservato anche dopo l'apertura del pacchetto.

Fase 1. La superficie viene pulita da sporco e detriti.

Fase 2. La fondazione è ricoperta da una speciale composizione di innesco. In alternativa, è possibile applicare una miscela di gomma liquida e acqua (il rapporto è 1: 1).

Passaggio 3. Dopo un'ora, quando il primer è asciutto, applicare materiale impermeabilizzante (uno o due strati, a seconda del tipo di composizione). Si consiglia di utilizzare uno spray per questo, ma è possibile utilizzare un rullo o un pennello.

Impermeabilizzazione delle fondamenta di gomma liquida

Video - Trattamento a base di gomma liquida

Isolamento penetrante

Una miscela speciale (Penetron, Aquatro, ecc.) Viene applicata alla base, pulita dalla sporcizia e leggermente inumidita con acqua, e spruzzata nella struttura di circa 150 mm. È importante che la soluzione sia applicata in due o tre strati.

L'impermeabilizzazione penetrante è la migliore protezione per la tua casa.

Vantaggi principali:

  • protezione efficace;
  • la possibilità di trattamento superficiale all'interno dell'edificio;
  • semplicità del lavoro;
  • lungo termine operativo.

svantaggi:

  • prevalenza insignificante di tali soluzioni;
  • alto costo

Applicazione di impermeabilizzazione penetrante

Fare un castello di argilla

Un modo semplice ma allo stesso tempo efficace per proteggere la base dall'umidità. In un primo momento, un pozzo di fondazione viene scavato intorno al seminterrato con una profondità di 0,5-0,6 m, quindi il fondo viene coperto con una ghiaia di 5 centimetri o un "cuscino" di pietra frantumata. Successivamente, in diverse fasi viene versata l'argilla (ogni strato viene accuratamente compattato). L'argilla stessa servirà da cuscinetto dall'umidità.

L'unico vantaggio di questo metodo è la facilità di implementazione.

Il castello di argilla è adatto solo per pozzi e oggetti domestici. Se si tratta, ad esempio, di un edificio residenziale, allora questo metodo può essere utilizzato solo come supplemento per l'impermeabilizzazione esistente.

Isolamento dello schermo

Questo metodo di protezione della base è apparso relativamente di recente ed è costituito da quanto segue: i tappetini, che sono riempiti con argilla, sono inchiodati alla superficie pulita della fondazione con l'aiuto di una pistola di montaggio o tasselli. Le stuoie di posa dovrebbero essere sovrapposte, circa 12-15 cm. A volte invece di tappeti vengono usati pannelli di cemento argilloso speciali, quindi i giunti in questo caso devono essere ulteriormente lavorati.

In linea di principio, l'isolamento dello schermo è una versione migliorata del castello di argilla, quindi può essere utilizzato solo per edifici commerciali.

Riassumendo. Quale opzione scegliere?

L'opzione migliore per impermeabilizzare la base del nastro dovrebbe includere sia l'idro-protezione orizzontale che verticale. Se per un motivo o per un altro, l'isolamento orizzontale non è stato posato durante la costruzione, è meglio ricorrere al mastice bituminoso o all'intonaco speciale. Ma, ancora una volta, questo sarà il più efficace solo in combinazione con la protezione del tipo orizzontale.