Principale / Lastra

Quanto materiale è necessario per 1 cubo di cemento?

Lastra

Senza dubbio, quando costruisci una casa, strutture di case o strutture in cemento, è più veloce, più facile e "meglio" comprare il calcestruzzo pronto per la consegna. Se non esiste tale possibilità o c'è il desiderio di salvare, questo articolo ti aiuterà.

La formulazione "pesante" del calcestruzzo non è casuale. Il fatto è che questo è il tipo più comune di materiale da costruzione in una particolare forma. Pertanto, quando "concreto" è menzionato in una conversazione o in un articolo, per default si intende il calcestruzzo pesante di vari gradi.

Prima di presentare il tavolo e le proporzioni di quanto materiale è necessario per 1 cubo di cemento, prendiamo alcune ipotesi che lo sviluppatore iniziale deve sapere prima di misurare: cemento, sabbia, pietrisco e acqua:

  • La misurazione del cemento deve essere eseguita con una precisione di 1 chilogrammo di materiale. La misurazione di altri componenti è consentita con una precisione di 5 chilogrammi e l'acqua viene aggiunta gradualmente fino a ottenere la consistenza desiderata del calcestruzzo;
  • Quando si pianifica la preparazione del calcestruzzo di un certo marchio (fino al marchio M300), è necessario utilizzare un marchio di cemento che non sia superiore alla marca di calcestruzzo. Ciò consente di minimizzare i costi a parità di tutte le altre condizioni; Nella produzione di calcestruzzi di qualità superiore, M300 e superiore, per ragioni di resistenza, è necessario utilizzare una marca di cemento che è da 2 a 2,5 volte superiore a quella del calcestruzzo;
  • Va ricordato che la quantità calcolata o tabellare di acqua non viene aggiunta immediatamente, ma in piccole porzioni. Ad esempio, una quantità tabulare di acqua è solitamente divisa in 3-4 porzioni. Mescolare, aggiungere nuovamente una porzione di acqua e così via, fino a ottenere la consistenza desiderata. Gli sviluppatori privati ​​esperti, di norma, aggiungono acqua "a occhio" senza interferire con GOST e SNiP.

Quanti sacchi di cemento in 1 m3 di cemento?

Ogni artigiano con esperienza nella costruzione sa che nella preparazione del calcestruzzo sorgono spesso problemi con le proporzioni dei componenti in calcestruzzo, in particolare con il legante, il cemento.

Con proporzioni errate, risulta una massa di scarsa qualità, che tende a sgretolarsi dopo l'essiccazione. Pertanto, in questo articolo descriveremo quanti sacchi di cemento di diversi gradi saranno necessari per preparare la "giusta" soluzione concreta.

Regole per il conteggio della quantità di cemento

Se il tuo calcestruzzo contiene una quantità insufficiente di legante, si muoverà in modo inaccettabile. Ciò è dovuto al fatto che durante la miscelazione del calcestruzzo, contando il numero di componenti, è ammesso errare più o meno 1 kg di legante e più o meno 5 kg di pietrisco e sabbia.

In altre parole, se c'è poco cemento nel calcestruzzo - non fa fronte alla ritenzione del riempitivo (macerie e sabbia), ma se ce n'è molto, allora non è economicamente fattibile, dato l'alto costo di questo materiale. Allo stesso tempo, gli esperti nel campo delle tecnologie di costruzione sono consigliati di non risparmiare e di preparare il calcestruzzo con la quantità di cemento - "calcolato più 1 kg".

Di quanti sacchetti di cemento avrai bisogno per realizzare 1 m3 di calcestruzzo?

Non è un segreto che è meglio comprare cemento per piccole costruzioni in sacchi del peso di 50 kg. In questo caso, per una corretta miscelazione della soluzione, è possibile utilizzare una misura universale - "sacchetto".

Ad esempio, per la preparazione di 1 m3 di calcestruzzo M300, basato sulla marca di cemento M400, secondo le norme, sono richiesti 338 kg di cemento o 6 sacchi del peso di 50 kg più 38 kg, misurabili con bilance domestiche.

Considerando che i tipi di cemento M400 e M500 sono principalmente disponibili per la vendita e che i marchi di cemento più popolari per l'edilizia privata sono M200, M250 e M300, pubblichiamo una tabella del numero di sacchi di cemento M400 e M500 per la preparazione del calcestruzzo: M200, M250 e M300.

Tabella del consumo di sacchi (pezzi + sporgenza) di cemento del peso di 50 kg per la preparazione di 1 m3 di calcestruzzo di marchi noti

Quanta quantità di cemento per 1 m3 di cemento per riempire le fondamenta

Nell'articolo considereremo quanto materiale è necessario per la preparazione del calcestruzzo per la fondazione, diamo anche le tabelle delle proporzioni di cemento per 1 m3 di calcestruzzo per diversi gradi di resistenza.


L'impastatura del cemento per calcestruzzo è fatta nel rapporto 1: 3: 5, dove una è la proporzione di cemento, tre fanno parte della sabbia e cinque fanno parte della ghiaia di riempimento.


Si raccomanda ai costruttori di calcestruzzo di preparare il calcestruzzo su base giornaliera per misurare i componenti in parti. Questa informazione è un buon consiglio e dovrebbe essere usata. Ad esempio, 1: 2 significa che è necessario miscelare un kg di M-400 con due chilogrammi di miscela di sabbia e il marchio M-600 deve essere miscelato in proporzioni di 1: 3.

La migliore proporzione di calcestruzzo per 1 mert è di 0,5 metri3 di miscela di sabbia e 0,8 di macerie. Allo stesso tempo, un cubo di cemento non deve contenere più di 350 kg di cemento, il che significa un massimo di 7 sacchi. Se superi queste proporzioni, si verificherà il cracking;


È meglio comprare materiali da costruzione in un pacchetto da 50 chilogrammi. Quindi, sarà più facile contare. Ad esempio, per miscelare il cemento M100, dovremo utilizzare 3 sacchetti e 320 g sopra. E per mescolare il marchio M150 hai bisogno di 205 kg o 4 sacchi e 100 g.
Usare la borsa come una sorta di calibro è un'attività conveniente e conveniente. Ad esempio, i lavoratori del calcestruzzo esperti utilizzano una malta contenente i seguenti componenti: indurente cementizio (1 sacchetto), sabbia (3 sacchi) e ghiaia (5 sacchi). Il risultato finale è una soluzione di alta qualità con caratteristiche eccellenti;

Ora, usiamo la conoscenza del corso di aritmetica scolastico, dal quale sappiamo che un cubo contiene 1.000.000 di cm³. Ciò significa che una parte ha 111 111 cm³, questo nonostante alcuni cm³ contengano 3 g di cemento, e quindi il valore del consumo di cemento sarà di 333 kg per 1 m³;


Per effettuare calcoli più accurati, è necessario familiarizzare con i documenti di SNiP 82-02-95. È vero che questi standard possono essere soddisfatti solo da professionisti concreti, dal momento che prendere in considerazione tutte le sfumature dell'impasto e calcolarne i componenti può essere fatto solo da una persona con conoscenze specifiche.

Consumo di cemento per 1 m³ di calcestruzzo

Principali caratteristiche delle miscele cementizie

Il calcestruzzo è un materiale di applicazione globale nella costruzione. Senza di esso, non lo fa durante la costruzione di qualsiasi oggetto. Recentemente, sono stati costruiti molti edifici, nella tecnologia di costruzione di cui viene utilizzato un sistema monolitico telaio, e questo fatto, a sua volta, riduce significativamente la qualità dei prodotti prodotti.

L'influenza principale sulla resistenza del calcestruzzo è la quantità di cemento che viene aggiunta alla soluzione iniziale.

La caratteristica più importante per la produzione di calcestruzzo è un valore che indica il consumo di cemento per 1 m3 di malta durante la sua produzione.

Una soluzione pronta per l'uso è una miscela di quattro componenti in proporzioni variabili. Il volume specifico di ciascun componente conferisce determinate proprietà concrete, a seconda delle aree future della sua applicazione. Nella stragrande maggioranza dei casi, cemento, sabbia, aggregati grossolani sotto forma di pietrisco di una certa dimensione e acqua vengono utilizzati per produrre il calcestruzzo finito. La quantità di cemento per 1 m3 di calcestruzzo prodotto ha in primo luogo il maggiore impatto sulla sua forza. Una miscela di materiali come sabbia o pietrisco viene chiamata miscela di calcestruzzo aggregato.

Per la preparazione della miscela in fabbrica negli impianti di calcestruzzo chiaramente aderire alla tecnologia necessaria. La mescolanza della produzione industriale va al cantiere come un prodotto finito e gli operai non influiscono in alcun modo sulla sua qualità. Nella costruzione di piccoli oggetti spesso si utilizza una soluzione non di produzione in fabbrica e una propria preparazione, direttamente sul cantiere. In questo caso, per la produzione di malta è richiesto di rispettare le norme delle proporzioni di cemento e aggregati di calcestruzzo.

Tecnologia di preparazione concreta

Prendi sempre il grado di cemento più alto del grado di calcestruzzo che vuoi ottenere. Ciò contribuirà a risparmiare cemento, senza mettere in dubbio la qualità del calcestruzzo.

Il più delle volte per la preparazione del mix di calcestruzzo usando le seguenti proporzioni dei componenti. Marchio di cemento 400 - una parte, aggregati - tre parti di sabbia e cinque parti di macerie, acqua - 0,7 parti. La quantità di acqua non è strettamente regolata, ma dipende dalla plasticità richiesta della soluzione. Cioè, in numeri, la frazione di volume appare così: 1: 3: 5. Nella massa equivalente del consumo di cemento per la preparazione di 1 m3 della miscela di calcestruzzo è di 300-350 kg. Questo è il valore medio utilizzato per preparare la soluzione in modo indipendente nel sito di costruzione. La soluzione così ottenuta corrisponde approssimativamente al calcestruzzo prodotto dal marchio M300, utilizzando il cemento M400.

Il consumo di materiali dipende dal luogo di utilizzo futuro del calcestruzzo. Ad esempio, per gettare le fondamenta usare il cemento più pesante, cioè le proporzioni dei materiali che ha differiscono dal calcestruzzo, che viene utilizzato nella costruzione delle pareti. I gradi di calcestruzzo sono classificati in base a determinati valori: m100, m200, m250, m300, ecc. Ogni marca richiede una certa quantità di cemento per 1 m3 di calcestruzzo. I numeri mostrano la resistenza alla compressione in kgf / sq. vedi. Il consumo di cemento a seconda della marca della soluzione è il seguente:

Il consumo di acqua e cemento è spesso determinato dalla marca di composizione del calcestruzzo.

  • m100 - 150 kg;
  • m150 - 200 kg;
  • m200 - 240 kg;
  • m250 - 300 kg;
  • m300 - 320 kg;
  • m400 - 420 kg;
  • m500 - 450 kg.

Esiste una relazione tra la forza della soluzione e la quantità di cemento in essa contenuta. Se la produzione di 1 m3 di calcestruzzo consuma da 250 a 400 kg di cemento, la sua resistenza aumenta in proporzione alla quantità di cemento. Se il consumo di cemento è inferiore a 250 kg o superiore a 400 kg per 1 m3 di calcestruzzo, la sua resistenza diminuisce. Questo fatto dovrebbe essere preso in considerazione quando si produce cemento a casa. Spesso aggiungendo più cemento del necessario si ottiene il calcestruzzo, che successivamente si incrina. Ciò è dovuto al fatto che con un eccesso di cemento, durante la sua cristallizzazione, ci sono forti tensioni interne. La quantità di aggregato non è in grado di rimuoverli e le crepe di cemento congelate dopo un po '. Pertanto, per ridurre il consumo di soluzione aggregata non può essere.

La scelta dei materiali per l'aggregato è di nuovo, a seconda dell'applicazione. Per riempire la fondazione, la pietra frantumata di una grande frazione è adatta come segnaposto, e per versare il calcestruzzo, ad esempio un sentiero, è possibile utilizzare la ghiaia. Il consumo di cemento per 1 m3 non cambia. La sabbia per la produzione di calcestruzzo dovrebbe essere pulita, la presenza di argilla al suo interno ridurrà la qualità del calcestruzzo.

Il consumo di cemento di grado 400 sarà di 180-190 kg per metro cubo.

Uno dei fattori importanti nel processo di ottenimento di una soluzione è il metodo di miscelazione dei materiali in ingresso, poiché la qualità richiede la sua uniformità. Inizialmente, cemento e sabbia vengono miscelati per completare la miscelazione, quindi l'acqua viene aggiunta in una piccola quantità e, alla fine, pietrisco o ghiaia. La consistenza del calcestruzzo regola il volume dell'acqua.

In fabbrica per ottenere la consistenza desiderata, viene utilizzato il metodo del cosiddetto restringimento a cono. Per questo viene realizzato un cono troncato in metallo, preferibilmente senza cuciture, il diametro della base inferiore è di 200 mm, quello superiore di 100 mm. Altezza del dispositivo - 300 mm. La miscela viene messa in un cono, bloccata, quindi il dispositivo viene sollevato e viene osservata la quantità di restringimento della miscela. Cioè, sul suo cedimento. Maggiore è il valore di contrazione, minore è la densità della miscela. Il valore indiretto della densità in questo caso è direttamente proporzionale alla forza futura. Maggiore è la densità, maggiore è la forza. Tuttavia, per grandi valori di densità, si presentano difficoltà durante la posa della miscela o la sua pigiatura. Questo dovrebbe essere tenuto in considerazione, in quanto uno strato malamente speronato ha pori, che influiscono sulla sua forza e possono anche portare a fessurazioni. La sovra-saturazione con acqua porta ad un aumento delle precipitazioni, questo riduce la resistenza, ma consente lavorazioni più complesse a causa della fluidità della miscela.

Varietà di miscele di cemento

La freschezza del cemento acquistato viene controllata come segue: spremendo il cemento in una manciata, e poi rilasciando, si dovrebbe vedere come si sbriciola. Se il cemento rimane grumoso, significa che ha assorbito umidità.

A causa dell'uso diffuso di miscele di calcestruzzo, è necessario osservare le proporzioni delle sue componenti costitutive, a seconda del luogo di utilizzo. È chiaro che 1 m2 del manto stradale in calcestruzzo del marchio M500 è più costoso di quello del calcestruzzo del marchio M50, ma questo viene livellato dalla successiva operazione del manto stradale. La miscela cementizia più duratura durerà molto più a lungo, il che è in definitiva più redditizio di una revisione prematura della strada dovuta all'uso di cemento meno durevole. Le malte cementizie pesanti sono utilizzate, di norma, nella costruzione di strade cariche, il loro utilizzo è giustificato dal fatto che 1 m2 di calcestruzzo può sopportare carichi significativamente più elevati rispetto all'asfalto.

Esiste anche una tecnologia per la preparazione di miscele di cemento, in cui le scorie metallurgiche, sia ordinarie che granulate, vengono utilizzate come aggregati. Va notato che la scelta di tali materiali per gli aggregati di miscele cementizie ne comprometterebbe significativamente la qualità. Le caratteristiche di resistenza della soluzione diminuiranno. Non è consigliabile utilizzare tale soluzione per lavori particolarmente importanti, come la costruzione della fondazione, supporti, lavori in compressione. L'unico vantaggio di questa soluzione è il suo prezzo. 1m3 di calcestruzzo di scorie costa meno, ad esempio, di macadam. L'uso di calcare frantumato riduce anche la resistenza rispetto all'uso di granito frantumato.

Come si può vedere da quanto sopra, 1 m3 della soluzione di grado M500 in produzione è molto più costoso di 1 m3 della soluzione di grado M150, come si può vedere dalla quantità di cemento in esso contenuta. Pertanto, la scelta e l'applicazione dovrebbero derivare da compiti specifici nella costruzione di strutture. Quando si scelgono i materiali per la preparazione della soluzione, è necessario prestare molta attenzione alla loro qualità, nonché alla durata di conservazione del cemento, alla purezza della sabbia e alla frazione di macerie, poiché la qualità finale del prodotto risultante dipende da questi materiali.

Proporzioni approssimative per la preparazione di malte cementizie a casa. Una miscela equivalente al calcestruzzo m200. Prendi 1 secchio di cemento m400, due secchi di sabbia, sei secchi di macerie. O una miscela equivalente a m300. Per preparare, prendere 1 secchio di cemento M500, tre secchielli di sabbia, 5 secchi di granito frantumato. Questi dati sono approssimativi, poiché nella produzione di miscele cementizie in fabbrica vengono presi in considerazione molti altri fattori.

Consumo di cemento per 1 cubo di calcestruzzo

Nel cemento, il cemento è un composto che lega tutti i suoi componenti. Le caratteristiche tecniche della soluzione - resistenza, resistenza al gelo, resistenza all'acqua, resistenza alla corrosione - dipendono dalla sua quantità e qualità. Come parte della miscela, il prezzo per esso è il più alto, quindi la questione del consumo di cemento per 1 metro cubo di cemento è acuta - troppo, la redditività della costruzione diminuirà, dopo che le incrinature di solidificazione compaiono, non abbastanza - le caratteristiche tecniche e operative necessarie non saranno raggiunte.

Cosa determina la spesa

Il requisito principale per il calcestruzzo: raggiungere la forza necessaria dopo la polimerizzazione. Su questa base, in base agli standard di costruzione che descrivono la qualità dei componenti, vengono selezionati il ​​loro rapporto e le loro caratteristiche tecniche. Questo viene fatto tenendo conto del marchio di resistenza della composizione, il rapporto raccomandato degli ingredienti è indicato nelle directory specializzate. Per calcolare la quantità di cemento contenuta in 1 m³ di calcestruzzo, vengono presi in considerazione i seguenti fattori:

  • marca, densità, tempo di presa richiesto;
  • plasticità della soluzione e sua mobilità;
  • tipo di sabbia, frazione, presenza di impurità, la cui proporzione non superi il 15%, altrimenti tale carica è sottoposta a pretrattamento - vagliatura o lavaggio;
  • frazione, tipo e altre caratteristiche tecniche della pietra frantumata - sfaldatura, densità, inquinamento, se supera la norma, la pietra frantumata viene pulita;
  • la presenza di componenti aggiuntivi che migliorano le caratteristiche - indurenti o plastificanti.

Alla produzione la marca di un portlandtsement è considerata direttamente. Dovrebbe essere il doppio della marca della composizione prodotta da esso - per la soluzione M200, viene presa la composizione di M400. Più alto è il voto, meno sarà richiesto per preparare la miscela della classe desiderata.

Componente proporzionale

Per calcolare la quantità di cemento speso su un cubetto di calcestruzzo, è necessario conoscere la marca della miscela, inoltre, viene presa in considerazione la marca di legante utilizzata. Il rapporto proporzionale dei componenti è indicato in tabelle speciali. Nella costruzione, l'M400-M500 viene usato più spesso e la proporzione è composta da parti di massa.

La quantità di cemento per 1 m3 di calcestruzzo per la fondazione

Calcolo del cemento per cubetto di calcestruzzo

  • Quanto cemento è necessario per un cubo di cemento
  • Regole di base per il calcolo del cemento
  • Come misuratore - borsa

Quanto cemento è necessario per un cubo di cemento

Qualsiasi persona che almeno una volta ha cercato di costruire qualcosa da solo, ha dovuto affrontare problemi durante la preparazione della malta cementizia. Quindi risulta troppo spesso, troppo liquido. A seguito di una miscelazione errata, si ottiene una massa di scarsa qualità, che, dopo l'essiccazione, si sbriciola da qualsiasi impatto.

Affinché durante la preparazione di malte cementizie non risultino molto spesse o molto liquide, è necessario osservare le proporzioni dei componenti necessari. Dopo l'essiccazione a causa di una preparazione inadeguata della soluzione, inizia a sbriciolarsi.

Per ottenere calcestruzzi di buona qualità durante la miscelazione, è necessario utilizzare i componenti (cemento, sabbia e pietrisco) nelle giuste quantità, solo allora la qualità della malta preparata piacerà.

Tabella del rapporto in peso della quantità di cemento e sabbia, a seconda della marca di cemento.

Quanto cemento per metro cubo (questo è il volume di un cubo con lati di 1 m), è particolarmente importante sapere. Per la miscelazione del calcestruzzo sotto la fondazione, il rapporto ottimale è 1: 3: 5 (cemento: sabbia: ghiaia).

Per determinare il numero richiesto di ingredienti, è necessario conoscere le loro caratteristiche. È necessario considerare con quali proprietà e quale marca di calcestruzzo si desidera ottenere. Il rapporto quantitativo degli ingredienti per 1 m3 di calcestruzzo dipende da questo. Quindi:

  • per cemento - il suo peso, attività, inizio e fine del setting;
  • per mix di calcestruzzo: peso, forza, mobilità, separazione dell'acqua, impermeabilità;
  • per sabbia - vuoto, dimensioni, peso, volume, umidità, impurità di argilla e sostanze organiche;
  • per la pietra frantumata: massa, vuoto, forza, umidità, inquinamento, contenuto della piastra e grani aghiformi.

La corretta miscelazione di una soluzione di calcestruzzo consente di ottenere una massa di alta qualità che, dopo la solidificazione, non si sbriciolerà dalla minima influenza esterna.

Torna al sommario

Regole di base per il calcolo del cemento

Lo schema di preparazione del mix di calcestruzzo.

  1. Minore è il cemento nella soluzione, maggiore è la mobilità del calcestruzzo. Ciò significa che per la miscelazione del calcestruzzo, quando si calcola la quantità di indurente, l'errore è consentito solo in 1 kg e quando si calcola la quantità richiesta di macerie, l'errore è consentito solo in 5 kg. Cioè, aggiungere una piccola quantità di indurente alla soluzione non manterrà il riempitivo e il legante. In breve, la soluzione dopo l'essiccazione sotto l'azione della pioggia, del gelo e del calore in una stagione diventerà inutilizzabile. Ma non solo i percorsi sono fatti della soluzione concreta, ma anche i muri sono disposti, quindi è meglio spostare 1 kg che stendere.
  2. Per calcolare correttamente le proporzioni della miscela di calcestruzzo, è necessario tenere conto della marca di cemento. dal momento che il suo marchio deve essere metà del marchio della soluzione necessaria per arrivare alla fine. Che tipo di cemento hai bisogno dipende da cosa esattamente ne farai: versa le fondamenta, allarga le pareti. Nel primo caso, avrete bisogno di una marca di indurente M-200, e nel secondo caso, l'M-300 farà. Le applicazioni della soluzione concreta sono determinate dai luoghi in cui verrà utilizzato: per la posa di muri, per pali, per fondazioni, per percorsi, per ponti, per realizzare pareti e soffitti monolitici, per realizzare blocchi, per armature, travi, colonne. Quanti usi, esistono così tante marche. Pertanto, decidere prima di iniziare i calcoli quanto e quale marca di soluzione sarà necessaria.
  3. La soluzione di calcestruzzo è mescolata in 9 parti, cioè 1: 3: 5, dove 1 parte è cemento, 3 parti è sabbia e 5 parti è riempitivo, pietrisco. Costruttori esperti che sono impegnati nella preparazione del calcestruzzo, raccomandano di misurare componenti in parti. Questo consiglio può essere usato. Ad esempio, 1: 2 significa che 1 kg di M-400 dovrebbe essere di 2 kg di sabbia, e per M-600 è necessario aderire alle proporzioni 1: 3. La migliore proporzione per 1 cu. un metro di cemento è 0,8 ghiaia cubica e 0,5 sabbia cubica. Allo stesso tempo, è impossibile posare più di 350 kg di cemento per un cubo, cioè non più di 7 sacchi. L'eccesso può causare spaccature.

Torna al sommario

Come misuratore - borsa

Per semplificare i calcoli, acquistare materiale da costruzione in sacchi da 50 kg.

Il materiale da costruzione è meglio comprare in sacchetti, imballati in 50 kg. Questo faciliterà i tuoi calcoli. Ad esempio, per produrre il cemento M100, sono necessari 166 kg o 3 sacchi più 16 kg. E per il marchio M150 saranno necessari 205 kg o 4 sacchetti e altri 5 kg.

Usare la borsa come una sorta di metro è economico e molto conveniente. Ad esempio, alcuni costruttori realizzano la malta come segue: 1 busta di indurente cementizio, 5 sacchi di macerie e 3 sacchi di sabbia. Il risultato è una soluzione di alta qualità.

Dalle lezioni di matematica è noto che in 1 cubo - 1 000 000 cm ³. Pertanto, in una parte 111 111 cm ³, con 1 cm ³ 3 g di cemento, quindi, il consumo per cubetto di calcestruzzo è 333 333 g o 333 kg.

  • Marchio M-450 - 469 kg;
  • Marchio M-400 - 417 kg;
  • Marchio M-300 - 319 kg;
  • Marchio M-250 - 300 kg;
  • Marchio M-200 - 241 kg;
  • Marchio M-150 - 205 kg;
  • Marchio M-100 - 166 kg.

Il tasso di input di cemento al cubo di cemento.

Nella fabbricazione di una soluzione concreta, il cemento 400 viene utilizzato principalmente come legante e, se utilizzato con una qualità inferiore, aumenta la sua quantità. Ad esempio, quando si utilizza il grado M-300, la quantità di cemento deve essere aumentata del 30%.

Per fare un mix di calcestruzzo, l'acqua deve essere assolutamente pura, priva di olio e altri elementi estranei. È piuttosto difficile determinare in anticipo la quantità d'acqua richiesta, perché qui l'umidità della sabbia e delle macerie, oltre al fabbisogno di umidità del cemento, è importante. La capacità d'acqua richiesta viene determinata già nel processo di miscelazione del calcestruzzo. Per ottenere il cemento sredneplastichesky con particelle di pietrisco di 20 mm, sono necessari 205 litri d'acqua.

Per la produzione di calcestruzzo di alta qualità è necessario che i componenti (sabbia e pietrisco) siano puliti e il cemento fresco. Si consiglia di lavare le macerie da particelle di terra e argilla, e setacciare accuratamente la sabbia utilizzando una griglia inclinata con celle non più di 1x1 cm, è meglio risciacquare se possibile.

Sabbia per calcestruzzo è meglio usare pulito, grossolano, senza inclusioni inutili di argilla, limo e particelle organiche. Per evitare che particelle estranee entrino nella soluzione, è consigliabile setacciare la sabbia in anticipo. La forza della soluzione concreta dipende da quanto è pulita la sabbia. L'ingresso di sabbia sporca comporta un aumento del consumo di cemento (dalla norma standard di circa il 10-20%).

Il filler (pietrisco) è meglio prendere piccoli (con una frazione di 5-20 mm). Risultati abbastanza buoni si ottengono utilizzando pietre frantumate da rocce naturali, ghiaia frantumata o ghiaia di piccole dimensioni.

Ora è noto quanto cemento è necessario per fare 1 cubetto di cemento. Nel calcolare la quantità di materiali da costruzione, la cosa principale da ricordare è che maggiore è il carico pianificato, maggiore è il grado di cemento richiesto.

Ivan, in questo caso, devi partire da un secchio da 10 litri. Riempi un secchio pieno con sabbia e aggiungi 1/3 di cemento, mescola 10 litri. o.

16 ottobre 2015

Com'è il calcolo del calcestruzzo pronto per 1 mq di spessore del massetto di 5 cm? Quanta sabbia e cemento è richiesto per questo? Per non comprare troppo. Lo voglio

12 ottobre 2015

In diversi gradi di calcestruzzo, se misurato in volume, cambia solo il rapporto tra sabbia e pietrisco e cemento, e l'acqua viene sempre presa esattamente a metà del volume di cemento.

20 ottobre 2015

Ivan, in questo caso, devi partire da un secchio da 10 litri. Riempi un secchio pieno con sabbia e aggiungi 1/3 di cemento, mescola 10 litri. o.

16 ottobre 2015

Com'è il calcolo del calcestruzzo pronto per 1 mq di spessore del massetto di 5 cm? Quanta sabbia e cemento è richiesto per questo? Per non comprare troppo. Lo voglio

12 ottobre 2015

In diversi gradi di calcestruzzo, se misurato in volume, cambia solo il rapporto tra sabbia e pietrisco e cemento, e l'acqua viene sempre presa esattamente a metà del volume di cemento.

Alcune aggiunte: 1. Se è necessario eseguire la gomma liquida impermeabilizzante di alta qualità, è consigliabile applicare geotessili su tutta la superficie. Consumo.

23 settembre 2015

Come e cosa creare il bordo superiore del rivestimento di fondazione (pietra naturale, Plitnyak)?

© Copyright 2014-2017, moifundament.ru

  • lavorare con la fondazione
  • rinforzo
  • protezione
  • strumenti
  • montaggio
  • decorazione
  • soluzione
  • calcolo
  • riparazione
  • dispositivo
  • Tipi di fondazione
  • nastro
  • mucchio
  • colonnare
  • lastra
  • altro
  • Informazioni sul sito
  • Domande all'esperto
  • edizione
  • Contattaci
  • Funziona con le fondamenta
    • Rinforzo della Fondazione
    • Protezione della Fondazione
    • Strumenti di base
    • Installazione di base
    • Finitura di base
    • Mortaio di fondazione
    • Calcolo di base
    • Riparazione della Fondazione
    • Dispositivo di base
  • Tipi di fondazione
    • Striscia di fondazione
    • Fondazione su pali
    • Fondazione pilastro
    • Fondazione lastra

Consumo di miscela di cemento per 1 m3 di calcestruzzo

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione costituito da ghiaia (pietrisco), sabbia di cemento, acqua e riempitivi speciali. Per la sua fabbricazione viene utilizzato il cosiddetto cemento Portland, caratterizzato da buona viscosità e livello di accoppiamento.

Fattori che influenzano il consumo

Il consumo di cemento per metro cubo di calcestruzzo dipende principalmente dall'applicazione. In media, il suo volume è di 240-320 kg. Inoltre, il calcolo influenza la marca del calcestruzzo, il tipo di filler, la plasticità.

Ci sono diverse funzionalità da considerare:

  • Il volume del prodotto finito è sempre inferiore al numero di ingredienti presi separatamente.
  • La marca di componenti è direttamente proporzionale al carico previsto sull'edificio.
  • La forza è influenzata dalla quantità di malta: più basso è il consumo della miscela, più forte è il materiale.
  • La qualità del cemento dipende dalla durata di conservazione. Con una lunga conservazione, perde le sue proprietà leganti (in mezzo anno diminuiscono di circa un terzo).

La marcatura contiene informazioni sulla composizione del materiale e sulla sua capacità di resistere a un determinato carico. Per indicare la prima caratteristica, viene scritta la lettera D, accanto alla quale è indicato il rapporto percentuale dei riempitivi. Il carico (forza) è contrassegnato con M (PC) con il valore numerico corrispondente.

Ad esempio, la formula D20 indica il 20% del rapporto tra additivi. Le marcature M400, M350 (classe B25), M100 indicano che il cemento Portland è in grado di sopportare carichi fino a 400, 350, 100 kg / cm, rispettivamente.

2. Gradi di calcestruzzo e loro rapporto.

Nella moderna costruzione vengono utilizzate due classi: leggera e pesante. Il primo è utilizzato nella costruzione di muri portanti e di edifici antisismici, il secondo - per strutture di trasporto e idrauliche, canali, edifici di qualsiasi tipo.

Il grado di cemento e il suo consumo per metro cubo di malta dipendono dalla classe di calcestruzzo. Secondo i requisiti tecnologici, dovrebbe essere 1,5-2 volte superiore rispetto al prodotto finale. Ad esempio, per miscelare il calcestruzzo M200, è necessario prendere il cemento M400. L'uso di un campione basso implica un aumento nel consumo della miscela e quindi il costo totale di costruzione.

Per ottenere materiali di alta qualità, è necessario calcolare e rispettare accuratamente le proporzioni di miscelazione. I tentativi di ridurre il consumo possono comportare la rapida distruzione della muratura. Colpisce la forza e il rapporto acqua-cemento (volume d'acqua per 1 metro cubo). Per il lavoro è meglio prendere un liquido pulito e privo di impurità. La presenza o l'assenza di cariche speciali (marmo, calce) nella soluzione deve essere presa in considerazione.

Le proporzioni corrette della soluzione

La quantità di cemento in polvere per metro cubo dipende dal grado pianificato.

  • Per lavori di muratura vengono utilizzate pesanti composizioni di calce e argilla, contenenti circa 420 kg di cemento e 1,1 metri cubici di sabbia.
  • Al termine delle misure applicare soluzioni con la stessa quantità di sabbia e 710 kg di cemento.
  • La miscela di gesso consiste di 0,78 metri cubi di sabbia, 310 kg di cemento. La calce è adatta come riempitivo.

Nelle costruzioni domestiche più spesso utilizzate:

  • M200 (classe B15). È caratterizzato da un'elevata resistenza alla compressione. Sono inondati di piattaforme, sentieri, basi per i confini. 1 m3 richiede circa 240 kg di cemento Portland.
  • Calcestruzzo M250. Per edifici grandi e bassi.
  • M300. Per fondazioni monolitiche, la costruzione di pareti e pavimenti. Quando mischiate 1 metro cubo avrete bisogno di 319 kg di cemento.

Rispetto delle corrette proporzioni della soluzione: la condizione principale per ottenere prodotti di alta qualità. La precisione del segnalibro deve soddisfare i seguenti requisiti: il calcolo del cemento si verifica fino a 1 kg, pietrisco - fino a 5 kg.

Quando viene aggiunta acqua, il volume della miscela viene significativamente ridotto. Pertanto, il numero deve essere moltiplicato per un fattore di 1,3.

1. Calcestruzzo per la fondazione.

Per la fusione, una malta è fatta con proporzioni di 1: 3: 5, dove 1 è cemento, 3 è sabbia, 5 è pietra frantumata. La quantità di acqua è 2 volte inferiore al volume totale della miscela. A prima vista, tutto è semplice. Ma anche con questi calcoli, è necessario tenere conto dell'affidabilità richiesta, dalla quale dipenderà la qualità del cemento. Il grado minimo utilizzato per realizzare il calcestruzzo per le fondazioni è M300. Per la scelta giusta, scopri il carico probabile per 1 cm2 di tela e aumenta il risultato di 2 volte. Il valore risultante sarà la marca necessaria.

Al fine di calcolare la quantità totale di malta per la fondazione è necessario:

  • Moltiplicare tra la lunghezza, la larghezza e lo spessore della base. Ad esempio, ottieni 20 metri cubici.
  • Sapendo che il volume ottimale di polvere di cemento per 1 cubo è di 380 kg, sono necessari 20 m3 x 380 x 1,3 = 9880 kg.

2. Per murare.

Le proporzioni di malta per muratura dipendono dai carichi previsti. Ad esempio, la resistenza della miscela per la parete portante deve essere superiore a quella della parete interna. In media, questo rapporto è 1: 4, dove un sacchetto di cemento Portland corrisponde a quattro sacchi di sabbia. Calcolare il consumo di cemento per la muratura è facile. Per 1 metro cubo di muro di mattoni pieni ci vogliono circa 0,2-0,3 metri cubi, cioè 100 kg di polvere di cemento puro.

Modo legale di salvataggio veramente funzionante.
Tutti devono sapere!

Come calcolare il consumo di cemento Portland per 1 m3?

Il calcolo dei componenti è migliore per produrre parti (proporzioni). Ad esempio, nella formula 1: 5, il primo numero indica la quantità di cemento. Dovrebbe essere capito che con l'aumentare della complessità della costruzione, non sono le proporzioni a cambiare, ma una marca di cemento portland. Un singolo standard afferma che un metro cubo di muratura "prende" 8 sacchi di cemento e 32 sacchi di sabbia (50 kg ciascuno). Cioè, il rapporto tra i componenti è 1: 4.

Puoi scoprire quanti cemento e sabbia hai bisogno di un cubetto di cemento da solo o utilizzando i dati pronti:

Rapporto di C (M400): P: U, kg

Il volume di cemento da 10 kg, cubo

1. Non si dovrebbe impastare per un sacco di soluzione per 1 volta. Piccole porzioni aiuteranno a ottenere il risultato corretto con la minima perdita.

2. La qualità della miscela sarà maggiore se utilizzi diverse frazioni di macerie.

3. La grana della sabbia dovrebbe essere nell'intervallo di 1,1-3,5 mm.

4. Non è consigliabile prendere l'argilla come additivo, che ha un effetto negativo sulla forza.

Autore:
Ivan Yaskevich

Negli ultimi decenni, la costruzione di alloggi è stata trovata sempre di più.

La schiuma di costruzione Macroflex è usata così spesso nel nostro paese che è.

È difficile trovare materiale da costruzione più richiesto del cemento. È largo

Progetti di case da un calcestruzzo gassoso

Scelta del fondamento per la casa di blocchi di schiuma

Qual è il cemento espanso migliore o il cemento cellulare?

Pro e contro dei blocchi di cemento cellulare

Panoramica dei gradi di calcestruzzo

L'uso di DSP nella costruzione

La copia dei materiali dal sito è possibile senza previa approvazione in caso di installazione di un link indicizzato attivo al nostro sito. ©

Consumo di cemento per 1 cubo di cemento

Il calcestruzzo è uno dei materiali più comuni di tutti quelli utilizzati nella costruzione. La sua base è costituita da pietrisco o ghiaia e una malta acquosa di cemento e sabbia viene utilizzata come catalizzatore legante. Per calcolare la quantità di cemento necessaria per 1 cubo di cemento, è necessario sapere per che cosa verrà utilizzato. In media, da 1 a 3 m 3 di calcestruzzo richiederà da 240 a 320 kg di cemento. a seconda della marca di cemento. Successivamente, consideriamo quale marca di calcestruzzo dovrebbe essere scelta per quali scopi e quale sarà il consumo di cemento nella produzione di ciascuno di essi.

Caratteristiche del calcolo del consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo

Il consumo di cemento per 1 m3 di calcestruzzo è l'informazione di riferimento (quando si utilizza il cemento M500), che per i principali tipi di calcestruzzo è indicato nella tabella dei consumi:

Consumo di cemento M500 in kg per 1 cubo di calcestruzzo

Calcestruzzo leggero utilizzato nelle fasi preparatorie prima del lavoro concreto

Calcestruzzo di una vasta gamma di applicazioni, più spesso utilizzato per fondazioni di colata

Calcestruzzo di una vasta gamma di applicazioni, che differiscono per le buone proprietà di resistenza

Il calcestruzzo medio, caratterizzato da una rapida polimerizzazione, viene spesso utilizzato nella costruzione di strutture idrauliche.

Per ottenere calcestruzzo di alta qualità, che garantirà una lunga durata della struttura, è importante utilizzare i componenti nella giusta proporzione.

La quantità di cemento influisce sulla mobilità del calcestruzzo. Pertanto, durante la preparazione del calcestruzzo, è necessario osservare l'accuratezza della posa dei componenti nelle seguenti quantità:

  • Cemento - fino a 1 kg.
  • Sabbia - fino a 3 kg.
  • Pietra schiacciata - fino a 5 kg.

Puoi leggere di più su queste proporzioni nell'articolo Rapporto di macerie, sabbia e cemento nel calcestruzzo.

In questo caso, in base alle proporzioni richieste, verrà prodotto calcestruzzo di alta qualità, ovvero:

  • durevole;
  • Con la necessaria rigidità;
  • Plastic.

Se si consente un errore grande, ad esempio, nella direzione di ridurre la quantità di cemento, il legante non manterrà il riempitivo, il che significa che il calcestruzzo sotto l'influenza di fattori negativi esterni diventerà inutilizzabile in breve tempo.

Il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo dipende da quale marca di calcestruzzo si intende produrre. E dipende da ciò che il calcestruzzo è pianificato da spendere. Nella costruzione di bassi edifici domestici più spesso utilizzati:

  1. Calcestruzzo marcato M200, caratterizzato da un'elevata resistenza alla compressione. Viene utilizzato nella costruzione di vari tipi di fondazioni, siti di riempimento e la formazione di tracce. Viene anche spesso utilizzato nella costruzione di scale e come cuscino in calcestruzzo durante l'installazione di cordoli.
  2. Calcestruzzo etichettato M300. Può essere utilizzato per fondere basi monolitiche, ma è più spesso utilizzato nella costruzione di pareti e nella formazione di pavimenti di edifici.

Il marchio di cemento utilizzato nella preparazione del calcestruzzo è sempre 1,5 o 2 volte superiore al grado di calcestruzzo preparato da esso. Ad esempio, per la preparazione del calcestruzzo M200, è necessario utilizzare il cemento etichettato M300 o M400.

Per facilitare la preparazione del calcestruzzo, si consiglia di acquistare cemento in sacchi da 50 kg ciascuno. L'uso di un tale strumento di misurazione ti consentirà di preparare facilmente il mix di calcestruzzo. Quindi, per la produzione di 1 cubo del calcestruzzo più diffuso con marchio M200, sono necessari 4 sacchetti e 41 kg di cemento M300 o M400.

Raccomandazioni per la preparazione della soluzione concreta

Si prega di essere consapevoli del fatto che il cemento non implica una lunga durata. Secondo gli specialisti della costruzione, entro un mese dalla data di rilascio, perde circa il 10% della sua forza. Pertanto, al momento dell'acquisto del cemento, è necessario prestare attenzione al momento in cui è stato realizzato, perché, ad esempio, è possibile acquistare cemento con la marcatura M300, che avrà le proprietà del cemento con la marcatura M250 al momento della preparazione del calcestruzzo. Ed è proprio questo fattore che deve essere preso in considerazione nel rispetto delle proporzioni.

È importante! Dovresti ascoltare il parere di professionisti esperti che non consigliano di realizzare grandi lotti. È necessario preparare piccole porzioni per ottenere empiricamente il risultato desiderato.
Per semplificare la preparazione dei componenti in calcestruzzo dovrebbe essere usato in alcune proporzioni. In pratica, viene usato più spesso calcestruzzo, in cui vengono prelevate 3 parti di sabbia e 5 parti di pietrisco in 1 parte di cemento, cioè 1: 3: 5.

Per ottenere calcestruzzi di alta qualità con un numero minimo di vuoti, utilizzare pietre frantumate di diverse frazioni. La sabbia utilizzata per il calcestruzzo dovrebbe avere una granulometria nell'intervallo di 1,1-3,5 mm. Dovresti anche ricordare che nella sabbia usata non dovrebbe contenere impurità di argilla, in quanto riduce significativamente la forza. Per quanto riguarda l'acqua, il requisito principale è la pulizia. Non è raccomandato l'uso di acqua di fiume con additivi di alghe e varie sospensioni.

La quantità di cemento per 1 m3 di calcestruzzo

Oggi, non una singola riparazione, e certamente non una singola costruzione, è completa senza una miscela di qualità. La posizione dominante qui, come prima, è detenuta da malte cementizie e miscele a base di cemento. Lavorare con questo materiale richiede cautela, determinate conoscenze e capacità di produrre calcoli corretti e accurati. Ma parliamo di tutto in ordine.

Principali caratteristiche delle miscele cementizie

Oggi, anche in una questione come la preparazione della miscela di cemento, tutto è fatto per facilitare il suo lavoro. Le miscele di cemento preconfezionate sul mercato delle merci sono rappresentate da un'enorme varietà.

Sono suddivisi principalmente in base al tipo di lavoro proposto:

  • I mix sono universali Progettato per lavori di potting e muratura. Realizzato in cemento e cava frazione di sabbia 1,5 - 2,3 mm.
  • Miscele di cemento sabbia. Progettato per il casting. Sono fatti sulla base della frazione di sabbia di 3 mm.
  • Mescola l'intonaco Creato appositamente per l'intonacatura. Prodotto sulla base del marchio di cemento PC-400D0.
  • Miscele per installazione e lavori in muratura. Progettato per lavorare con mattoni e altri materiali. Prodotto anche sulla base del marchio di cemento PC-400D0.

Naturalmente, tutte queste miscele possono essere preparate indipendentemente. Di norma, è più economico, ma dovrai calcolare tu stesso le proporzioni. Dopo aver acquistato la miscela finita nel negozio di ferramenta, devi solo leggere le istruzioni e seguirle in base ad essa.

Le caratteristiche delle miscele secche determinano i loro additivi. Gli additivi fanno parte di tutte le miscele di cemento finite. Se la soluzione viene preparata da sola, gli additivi possono essere acquistati separatamente.

Ci sono molti additivi in ​​vendita:

  • plastificanti
  • Impostazione dei rallentatori
  • Aria che entra
  • antigelo
  • rinforzo
  • impermeabilizzazione
  • Acceleratori di polimerizzazione
  • pigmenti

Ciascuno di questi additivi è responsabile della sua funzione e determina la futura malta cementizia.

Ad esempio, un additivo impermeabilizzante è semplicemente necessario nella costruzione di dighe, e nelle dure condizioni del nord è necessario eseguire lavori concreti con l'uso di additivi antifrostosi.

Calcoli di base

La fase iniziale di qualsiasi costruzione è un periodo di calcoli accurati. È necessario calcolare tutto: il numero di materiali, la dimensione dell'edificio, il numero di investimenti richiesti. L'analisi della superficie non è il benvenuto qui.

Il calcolo del calcestruzzo è fatto in metri cubi. Prendiamo come base il calcolo del calcestruzzo per un massetto di cemento nel capannone. Dovrai prima rimuovere i vecchi pavimenti, approfondire il terreno di 25-30 centimetri e riempire circa 7 centimetri di sabbia. Quindi una griglia saldata viene posata sul pavimento in modo che rafforzi le fondamenta future.

Ora determiniamo le dimensioni del capannone e lo spessore del pavimento futuro. Ad esempio, la dimensione del fienile è di due per tre metri. Di conseguenza, la sua area sarà pari a sei metri. Lo spessore del pavimento definiamo pari a 10 centimetri, è 0,1 metri.

Il volume sta cercando la formula:

Quindi abbiamo calcolato che avremo bisogno di 0,6 metri cubi di cemento. Resta da calcolare quanto sarà necessario acquistare la miscela per fare una soluzione.

Il numero di sacchetti in un cubo

Quando si tratta di fare un mix di cemento da soli, a volte fa paura a una persona. Qui è necessario avere conoscenza delle proporzioni della produzione di calcestruzzo. Ma niente di particolarmente difficile in questo.

Un esempio è utilizzato con un massetto cementizio:

  • In primo luogo, determiniamo quale marca di cemento lavoreremo con. Per il pavimento è adatto marchio M400.
  • Successivamente, moltiplica i nostri 0.6 metri cubici di un fattore di 1.02. Prende in considerazione la perdita di una parte della soluzione durante la costruzione, perché qualcosa può fuoriuscire, qualcosa si depositerà sulle pareti del secchio. Otteniamo 0,612 metri cubici.
  • Ora definiamo le proporzioni della miscela. Considera, per ogni marca di cemento ha il suo. Per M400 per 1 kg di cemento sono necessari 3 kg di sabbia.
  • In conclusione, calcoliamo la quantità di materiale in base alla densità della soluzione. Per massetto, la malta non deve essere liquida, dovrebbe essere abbastanza spessa. Esistono alcune regole in base alle quali sono necessari 490 kg di cemento per un cubo di calcestruzzo M400.

Consideriamo:

0,612 * 490 = 299,88 (arrotondato a 300)

Di conseguenza, scopriamo che per il nostro pavimento abbiamo bisogno di 300 kg di cemento M400 e 900 kg di sabbia.

Ora puoi andare al lavoro! La sabbia è pre-schermata, se necessario.

Calcola il volume di costruzione

Riempire il pavimento è un processo abbastanza semplice, soprattutto per i calcoli del volume. Ma cosa fare se è necessario calcolare una struttura complessa. Ad esempio, il fondamento della casa, allo stesso angolo. O quando si calcola la forma cilindrica del pacco di riempimento.

Costruzioni simili sono calcolate secondo le formule matematiche standard:

  • Se stiamo parlando della fondazione, devi prima dividerla in blocchi, che sono parallelepipedi. Calcola i loro volumi usando la formula indicata sopra. Per praticità, ripeti:

Pertanto, è possibile calcolare i volumi di qualsiasi struttura.

Per le persone particolarmente pigre a cui non piacciono i calcoli manuali, Internet offre un gran numero di calcolatori online sofisticati in grado di calcolare non solo il volume delle strutture, ma anche la quantità di materiali per il massetto e il rinforzo. Nessuna restrizione!

La quantità della miscela dalla borsa

Calcola il numero di sacchi di ready-mixed, quando conosci la giusta quantità per la costruzione di cemento, non è difficile.

Usiamo lo stesso esempio del pavimento nel capanno, considerando il coefficiente 1.02:

  • Per prima cosa, stabiliamo che il pavimento dovrà essere colato con miscela di cemento-sabbia del marchio M-300 (questa è la marca della miscela, non il cemento).
  • Quindi contiamo quante borse hai bisogno. Durante il lavoro con miscele già pronte, la spesa su di esse viene specificata direttamente sulla confezione. Ad esempio, una portata di 0,01 m 3 di una marca nota richiede 16-17 kg di miscela. Un pacchetto è di 40 chilogrammi.

Consideriamo:

Pertanto, è necessario acquistare ventisei sacchi della miscela. Ma molto probabilmente dovrai acquistare un altro sacchetto se non ne bastano 400 grammi.

Non ci sono standard in quanto tali, perché oggi le miscele sono fatte non solo secondo GOST nel nostro paese, ma sono attivamente acquistate da paesi vicini e lontani all'estero, e non c'è semplicemente alcuna regolamentazione in quanto tale sulla miscela.

Proporzione di soluzioni

A seconda del tipo di lavoro in calcestruzzo, vengono calcolate le proporzioni di sabbia, cemento, macerie e altri materiali che sono riempitivi.

Parliamo di tutto:

  • Mortaio di fondazione Viene calcolato in base al rapporto 1: 3: 5. Cioè, 1 parte di cemento, 3 parti di sabbia e 5 parti di pietrisco. Marchio di cemento usato M-300 e superiore.
  • Malta per intonaco. Calcolato in proporzioni 1: 5. Cinque parti di sabbia vengono prelevate su una parte del cemento.
  • Per malte cementizie utilizzare le proporzioni in conformità con la tabella. Il calcolo è mostrato per i tipi di cemento M400 e M500, dove C è cemento, P è sabbia e U è pietra frantumata.

Si noti che le marche di malte cementizie determinano non solo le proporzioni, ma anche i tipi di lavoro che possono essere eseguiti con queste miscele. Maggiori informazioni su questo - appena sotto.

Preparazione della soluzione

La preparazione del calcestruzzo ha le sue caratteristiche, e una di queste è che il cemento non può essere conservato a lungo: per 30 giorni la resistenza del materiale scende del 10%. Pertanto, se il calcestruzzo sarà preparato in modo indipendente, è necessario verificare la data di produzione del legante, in modo che il consumo di cemento per 1 metro cubo di calcestruzzo non venga sottovalutato e la sua qualità non influenzi la qualità della miscela. In pratica, la differenza di forza è la seguente: il cemento M300, che è stato immagazzinato per più di qualche mese in un magazzino, viene convertito in marca M250. Il fattore tempo influisce sempre sulla resistenza del calcestruzzo e deve essere preso in considerazione quando si effettuano le proporzioni richieste.

Inoltre, non è consigliabile fare miscele volumetriche della miscela di calcestruzzo, poiché il legante si regola rapidamente e la soluzione perde le sue proprietà di plasticità e resistenza. Piccole porzioni della soluzione, che vengono preparate continuamente, una per una - il modo migliore per preparare il calcestruzzo nella costruzione individuale. Il costo del tempo è coperto da acquisizioni economiche. Per minimizzare le perdite quantitative e qualitative nella preparazione del calcestruzzo, i componenti sono mescolati in proporzioni rigorosamente definite.

Caratteristiche del consumo di materiali da costruzione per cubo di cemento

Gli sviluppatori privati ​​devono sapere quale sarà il consumo di materiali per 1 m3 di calcestruzzo.

Come calcolare la quantità di materiale da costruzione per il calcestruzzo

Il numero e il volume degli ingredienti nel mix secco è sempre maggiore del volume del prodotto finale per la preparazione del calcestruzzo. Durante la posa del rinforzo si consiglia di utilizzare calcestruzzo di alta qualità e il consumo di materiale per 1 metro cubo in queste condizioni sarà maggiore. Le norme SNiP determinano il peso del cemento nelle strutture in cemento armato non inferiore a 220 kg / 1 m³. Non dimenticare che durante la conservazione a lungo termine, il cemento Portland perde forza marcata, quindi, per migliorare la qualità, la classe e le caratteristiche di resistenza del calcestruzzo, i plastificanti sintetici vengono aggiunti alla miscela di lavoro. Il cemento allentato deve avere una densità di almeno 1300 kg / 1 m³, e in soluzione dovrebbe essere in rapporto 1: 2 con acqua.

Quando il consumo di materiali per 1 m3 di calcestruzzo raggiunge i 400 kg, inizia l'accumulo di forza e, con un aumento del consumo di materiali da costruzione a 500 kg, gli indicatori di resistenza rimangono allo stesso livello. Se il consumo di cemento nella soluzione diventa superiore a 500 kg, la resistenza del materiale diminuisce.

Consumo di cemento per metro cubo di soluzione di cemento

Per calcolare correttamente il consumo di materiale per cubo di calcestruzzo, è necessario conoscere il peso della miscela di cemento-sabbia-pietrisco. Se si osservano esattamente le proporzioni di sabbia e cemento, è possibile aggiungere pietre frantumate con una precisione di +/- 5 kg. È necessario un primo calcolo preliminare della massa della soluzione per chiarire il valore della resistenza del materiale da costruzione, nonché la rigidità e la fluidità della soluzione futura.

Il calcolo del volume dei materiali per metro cubo per la miscela di lavoro richiede anche la determinazione di un grado di cemento adatto alle caratteristiche per la costruzione dell'oggetto. Il rapporto ottimale di proporzioni di materiali è osservato a condizione che il grado di calcestruzzo sia inferiore a quello del cemento. Se il rapporto viene invertito, il costo della cottura aumenterà notevolmente e il consumo di materiali da costruzione aumenterà. Il mancato rispetto dei requisiti per il consumo di materiali e il corretto rapporto tra cemento-sabbia e pietrisco (ghiaia) comporterà un calcestruzzo di scarsa qualità con bassa resistenza, duttilità e viscosità della soluzione. Se è necessario ottenere un materiale con bassa resistenza, aggiungere sabbia o polvere di pietra alla soluzione.

Il modulo W / C (rapporto acqua / cemento) viene calcolato in base al tempo e al grado di indurimento. Quando si prepara una soluzione di grado 500 (il materiale da costruzione più richiesto), il consumo ottimale di cemento per cubetto di calcestruzzo appare come 1: 3 (cemento-sabbia).

Come calcolare il peso di cemento e polvere di cemento

Per creare elementi concreti complessi e dettagli costruttivi, viene utilizzato un altro rapporto: 1: 2 (cemento-sabbia). In strutture che funzionano senza carichi, la soluzione viene miscelata con un rapporto cemento-sabbia di 1: 5. Allo stesso tempo, la quantità di pietrisco nella miscela di lavoro per un metro cubo di malta è circa il 70% del volume totale. Per soddisfare la classe di resistenza alla compressione richiesta, quando si prepara una soluzione, viene aggiunto il cemento delle seguenti marche:

La composizione del cemento può essere preparata in cantiere, ma si consiglia di aggiungere plastificanti per ridurre la permeabilità e aumentare la plasticità della soluzione, nonché per accelerare il suo sequestro.

Il consumo di cemento nella preparazione della miscela di lavoro è indicato nella tabella sopra per i tipi di cemento che sono stati conservati per meno di 2 mesi. Se la composizione del cemento è stata conservata per più di 3 mesi, il suo consumo è necessario aumentare del 20%. Quando si conserva cemento per più di sei mesi, il consumo di materiali per la preparazione della miscela aumenta del 40%. Il cemento che è stato conservato per più di un anno non può essere utilizzato. Inoltre, l'aggiunta di cemento con un lungo tempo di conservazione richiede un aumento del tempo di miscelazione della soluzione, pertanto è necessario aggiungere acceleratori di solidificazione.

Caratteristiche del calcolo dei materiali per la soluzione

La mobilità della soluzione dipende dalla quantità di cemento aggiunto alla miscela. Pertanto, tutti gli ingredienti della soluzione vengono aggiunti in conformità con le seguenti proporzioni:

  1. Cemento - 1 parte;
  2. Sabbia - 3 parti;
  3. Pietra schiacciata - 5 parti.

Con le giuste proporzioni, ottieni una soluzione ad alta resistenza, resistente e plastica. Se non si osservano le proporzioni di sabbia e pietrisco, il legame tra il legante e il riempitivo diventa fragile e il calcestruzzo collassa rapidamente sotto l'influenza di carichi anche minori.

Il calcolo esatto della quantità di materiali da costruzione con un consumo ottimale di componenti per 1 m 3 si basa sulla scelta corretta della marca della malta prodotta e del suo corretto utilizzo nelle strutture in calcestruzzo. Nella costruzione individuale di edifici bassi, il cemento ad alta resistenza M 200 è più richiesto: questo marchio viene utilizzato per la costruzione di marciapiedi, marciapiedi e giardini, la costruzione di fondazioni e piattaforme sfruttate, la costruzione di scale e pannelli di cemento armato sotto le basi. Mark M 300 viene utilizzato principalmente quando si versano basi di strisce monolitiche, erigendo pareti e soffitti monolitici.

Quando si prepara una malta, il grado dovrebbe essere controllato dalla composizione dei componenti: il grado di cemento deve essere maggiore del grado di calcestruzzo. Quindi, il calcestruzzo M 200 richiede l'aggiunta di cemento M 400.

raccomandazioni

Per preparare un metro cubo di calcestruzzo resistente e affidabile senza bolle d'aria e altri difetti, che avranno un minimo di vuoti, vengono aggiunte pietre frantumate di diverse dimensioni. La sabbia per malta può essere di qualsiasi granulometria, fino a 3,5 mm, senza mescolanza di argilla e altri minerali esteri, in modo da non ridurre la forza del marchio. È desiderabile aggiungere solo acqua pura.

In pratica, il marchio può essere determinato utilizzando strumenti semplici come uno scalpello e un martello. Se la punta immerge il materiale di circa 5 mm nel materiale quando colpisce lo scalpello, allora questo è il segno M 100. Se lo scalpello va più profondo di 5 mm nella pietra, allora il segno è uguale a circa M 75. Se lo scalpello affonda completamente e scheggia piccoli frammenti, la forza del calcestruzzo può essere considerata circa il marchio M 150.

Esternamente, il calcestruzzo duro è abbastanza facile da determinare: se si stendono 2-3 kg di malta su una superficie piana, la massa non dovrebbe diffondersi, ma manterrà la sua forma originale. Quando si aggiungono cariche a grana fine (macerie, sabbia o ghiaia) l'acqua sarà consumata di più.