Principale / Riparazione

Dispositivo di cassaforma per fondazione a getto

Riparazione

La tecnologia di produzione per la fondazione prevede l'assemblaggio preliminare delle tavole di bordo

Nella costruzione di edifici nell'esecuzione di lavori monolitici utilizzando diversi tipi di casseforme. Questi possono essere pannelli, compensato, sistemi di casseforme professionali su una struttura metallica con compensato laminato, con serrature, tubi, dadi, spilli, ecc.

L'obiettivo di tutte queste strutture è fornire le forme e i parametri necessari per la futura fondazione e la posizione sul cantiere.

Dopo che è stata raggiunta la profondità di colata richiesta e la malta si indurisce, le tavole e gli altri elementi vengono solitamente rimossi, cioè "chiari". Tuttavia, esiste un tipo fisso di struttura che non ha bisogno di essere smontato.

Le forme di legno del legno sono le più comuni. Sono economici e facili da installare. Ora piuttosto spesso, invece di tavole per la produzione di pannelli per pareti di casseforme utilizzare compensato. Con l'aiuto della falegnameria producete i fogli della misura richiesta e poi li raccolgono sul posto.

Quando si assemblano casseforme per fondazioni a strisce senza preparare una suola monolitica, le pareti delle trincee possono essere utilizzate come cassaforma naturale. Se il terreno è denso e non inondato, è abbastanza adatto per la produzione di terreno per la colata. In questo caso, è possibile osservare chiaramente la profondità della fondazione.

Il fondo della trincea è precompattato, il cuscinetto di sabbia è riempito. La sua altezza può variare da 10 a 20 cm.

Cassaforma per una fondazione in cemento

Dopo aver determinato l'altezza, lo spessore e la profondità della fondazione, viene eseguita la marcatura finale del sito per l'edificio, il terreno vegetativo viene rimosso dal sito e vengono eseguiti i lavori di sterro. La profondità della trincea è determinata dalle proprietà del suolo, tenendo conto dell'altezza e del peso delle pareti.

Le puntate sono posizionate lungo entrambi i lati della trincea preparata. Dovrebbero essere posizionati simmetricamente in relazione l'uno con l'altro. Per determinare la dimensione corretta della cassaforma, viene utilizzato un cordino sottile, allungato rigorosamente lungo il perimetro.

Le assi / barre strette sono fissate orizzontalmente ai pali. Con l'aiuto di un filo a piombo e livello, viene determinata l'altezza corretta della tavola per la cassaforma di fondazione della dimensione desiderata. Chiaramente sul cavo con alcune viti sono montati degli scudi in legno.

La profondità della cassaforma per la posa della fondazione dovrebbe essere leggermente più grande dello strato del riempimento presunto.

Per una migliore fissazione lungo il perimetro della cassaforma, vengono fissati i pezzi perpendicolari della tavola. Viene misurata l'altezza richiesta, quindi le parti in eccesso e sporgenti vengono segate con un seghetto alternativo. Gli angoli della cassaforma di fondazione sono misurati con cura, e il punto esatto di fissaggio della tavola è determinato da un piombo. Ora hai bisogno di barre aggiuntive per rafforzare la struttura, dandole rigidità.

Entrambi i lati della cassaforma "spiegano" i segmenti perpendicolari del pannello a intervalli regolari.

Installazione di casseforme riutilizzabili

Cassaforma di plastica riutilizzabile

La cassaforma riutilizzabile elementare è la seguente. Il suo elemento principale sono i pannelli a parete. Le loro dimensioni: 1 metro x 1 metro. Dalle loro mura si radunano anche. Le pareti del progetto non hanno fondamentalmente una lunghezza chiara.

Cioè, la lunghezza delle pareti spesso non è esattamente di 3, 4 o 5 metri, di solito si tratta di dimensioni non multiple, che possono essere di 4,3 o 5,3 metri. Per fare questo, ci sono scudi di dimensioni più piccole, di cui ottiene la lunghezza: scudi con una lunghezza di 30 cm, 50 cm, 1 metro, ecc. Ci sono piccoli distanziali a 3, 5 o 7 cm.

Il secondo elemento molto importante nella cassaforma per pareti è la cassaforma degli angoli stessi. L'installazione della cassaforma inizia con l'impostazione degli angoli e la lunghezza principale viene ricavata da essi. Per il montaggio della cassaforma vengono utilizzate viti di serraggio con dadi. Servono per abbattere gli scudi tra di loro e impedire alle pareti di "spostarsi" quando riempite di cemento.

Per tirare insieme gli scudi e tirarli alle estremità, non sono necessari attrezzi speciali. Vengono utilizzati bulloni con dadi e il loro serraggio viene effettuato utilizzando le chiavi manuali.

Affinché i bulloni di accoppiamento possano essere rimossi dalla struttura dopo il colaggio, vengono inseriti speciali tubi di plastica.

Assemblaggio di cassaforma

Scheme. Fondamenta a nastro di cassaforma

La cassaforma inizia con l'angolo esterno del muro. Dopo che l'angolo esterno è impostato nella posizione di progettazione, i fogli sono fissati direttamente ad esso: metro e muro. Quando sono assemblati tra di loro, viene impostato un angolo interno e le pareti vengono messe in coppia.

Alla fine di questa fase, i due lati della cassaforma, che formano il muro stesso, sono collegati con l'aiuto di viti di accoppiamento. Per rimuovere facilmente le viti di serraggio dopo la cementazione, è necessario prima inserirvi dei tubi di plastica.

La profondità della cassaforma è determinata dalla dimensione degli scudi. Dopo che l'assemblaggio del primo livello è completato, cioè è una struttura rigida e stabile, è possibile procedere all'assemblaggio del secondo livello. Questo stage ripete la prima build:

  • metti un angolo esterno;
  • fogli di muro sono attaccati ad esso;
  • l'angolo interno è impostato;
  • fogli di muro sono attaccati ad esso;
  • l'accoppiamento è realizzato con viti di serraggio.

Le viti di serraggio devono essere utilizzate in modo tale che la cassaforma non si disperda durante la cementazione.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla creazione di viti di accoppiamento. È molto importante installarli correttamente e nella sequenza corretta.

Ci sono tali casi che prima mettono un foglio, poi mettono il foglio interno e provano a infilare la vite come un ago in quattro fori. Questo è sbagliato e scomodo. Di conseguenza, devi aggiustare qualcosa e dedicare molto tempo.

L'assemblaggio corretto è il seguente. Quando si imposta l'angolo, attaccato ai fogli muro, hanno bisogno di installare immediatamente le viti di bloccaggio. Quindi, saranno le guide per la fila interna e l'assemblea sarà facile e veloce.

Sequenza di azioni

  1. Installa la vite.
  2. Appendilo
  3. Installa la seconda vite.
  4. Riattacca.
  5. Solo allora installare il foglio interno.
  6. Fissare la struttura l'un l'altro con bulloni. Il processo di compilazione è completo.

Ad esempio, quattro persone possono assemblare una cassaforma di 13 metri quadrati. metri in 20 minuti.

Cosa dovrebbe essere fatto dopo il concreting?

Dopo il concreting viene eseguito lo smantellamento, cioè lo smantellamento. Le viti di serraggio vengono prima estratte, quindi tutte le connessioni di estremità sono smontate. Ulteriori fogli sono smantellati. In effetti, rimane un muro di cemento, ma i tubi di plastica rimangono in tutti i buchi in esso.

In termini di impermeabilità è sbagliato. Pertanto, è necessario prendere un trapano e trapanare completamente i tubi di plastica dal corpo del calcestruzzo. Dopo questo, i fori sono filettati, in altre parole, macchiati con una soluzione speciale. Ora puoi procedere alla fase di impermeabilizzazione delle pareti.

I requisiti principali per la cassaforma finita di qualsiasi tipo - l'altezza richiesta, l'accuratezza dell'assemblaggio e la profondità della fondazione delle dimensioni del progetto. Se tutti i parametri soddisfano i requisiti, questo design garantirà la resistenza, la stabilità delle dimensioni geometriche e la posizione della fondazione sotto la casa nello spazio.

La conseguenza della mancata osservanza di uno dei punti può portare a crepe nelle fondamenta, irregolarità del monolite di cemento e il verificarsi di crepe.

La qualità e la levigatezza della superficie delle strutture monolitiche dipendono in gran parte dalla qualità della cassaforma. Nella Federazione Russa, i lavori per l'installazione di casseforme per la fondazione sono standardizzati dalle condizioni tecniche di Gosstandart del 2003.

Calcolo della cassaforma di fondazione

Se decidete di versare la fondazione da soli e non intendete usare una cassaforma fissa, allora dovrete anche pensare un po 'al calcolo della cassaforma per la fondazione. Quali domande saranno di interesse in primo luogo? In primo luogo, qual è lo spessore della tavola (vale a dire, il legname è una delle opzioni più economiche per la cassaforma) da utilizzare quando si erige cassaforma. In secondo luogo, quale passaggio tra i sostegni dello scantinato, a seconda dell'uso di materiali dello spessore selezionato? Proviamo a gestire questi problemi insieme.

Documentazione normativa necessaria per il calcolo della cassaforma

Vi consigliamo di leggere i documenti ufficiali, che rivelano tutti i segreti della cassaforma. Quindi, puoi guardare SNiP 3.03.01-87, dove imparerai molte cose interessanti, in particolare, che è stato sostituito da GOST R 52086-2003. Uno si aggrapperà all'altro, e presto i calcoli della cassaforma della fondazione ti sembreranno più difficili del calcolo del fondamento. Per questo motivo, presentiamo nell'articolo un metodo piuttosto semplice per calcolare i parametri della cassaforma: più di una fondazione della casa è stata riempita di calcestruzzo, e la cassaforma calcolata con questo metodo ha resistito perfettamente al carico del calcestruzzo.

Formule per il calcolo approssimativo della cassaforma di fondazione

Per calcolare lo spessore della tavola, utilizzeremo le seguenti formule:

h = √ (0,75 × G × n × l 2 / T), dove
h è lo spessore minimo del pannello, m;
G - il carico sulla cassaforma dal lato del calcestruzzo. Prendi G massimo e calcola la formula G = q × H, dove q = 2500 kg / m 3 è la densità apparente del calcestruzzo, H è l'altezza dello strato di calcestruzzo, m;
n è il coefficiente del vibratore, che si presume essere 1.2. Se il calcestruzzo viene colato senza compattazione delle vibrazioni, allora n = 1;
I - distanza tra sostegni verticali, m
T è la resistenza ammissibile del legno. Prendi T minimo pari a 8 × 10 5 kg / m 2

Esempio di calcolo della cassaforma di fondazione

Supponiamo che nei nostri piani ci sia un riempimento di una fondazione di soletta poco profonda con un'altezza di 300 mm. Consideriamo che l'altezza dei pannelli della cassaforma deve essere almeno 50 mm maggiore, per un totale di 350 mm. Ma da allora è più semplice usare tavole larghe 200 mm, prendiamo un'altezza della cassa di 400 mm o 0,4 m In uno dei seguenti articoli forniremo un esempio dell'intero calcolo della fondazione, che includerà tutti i calcoli per diversi tipi di fondazioni. Nel frattempo, affrontiamo lo spessore delle tavole, che è sufficiente per resistere alla flessione del materiale.

Calcoliamo il carico: G = 2500 × 0.4 = 1000 kg / m 2.
Per affidabilità, prendiamo la distanza tra i supporti verticali: coppie di 0,5 m - I = 0,5 m.
Il calcestruzzo durante la fusione sarà compattato con vibratori, quindi n = 1.2.
Sostituire tutti i valori nella formula precedente: h = √ (0,75 × 1000 × 1,2 × 0,5 2/800000) = 0,017 mo 17 mm.

Esempio di calcolo numero cassa 2

Supponiamo che la situazione sia invertita: abbiamo il "pollice" sul posto - schede spesse 25 mm. Quale dovrebbe essere la distanza tra parentesi graffe (I)?

Consideriamo:
h 2 = 0,75 × G × n × l 2 / T,
I = √T × h 2 / (0,75 × G × n) = √ 800000 × 0,025 2 / (0,75 × 1000 × 1,2) = 0,75 m

Naturalmente, se il terreno lo consente, è possibile eseguire un semplice calcolo del mattone sulla fondazione e successivamente dare la preferenza alla variante di base in mattoni - non richiede alcun lavoro con la cassaforma. Ma nella costruzione di una fondazione monolitica in cemento armato, i calcoli presentati non saranno superflui.

Cassaforma per fondazioni a nastro

La creazione di una striscia di fondazione per una casa non fa quasi mai senza cassaforma. Dà forma a una struttura in cemento, evita il deflusso di acqua dal calcestruzzo, rende liscia la superficie del nastro, in modo da poter facilmente impermeabilizzare e isolare termicamente. Come sono le casseforme per la fondazione delle strisce con le tue mani?

requisiti

La cassaforma dovrebbe creare una temperatura e un'umidità ottimali in cui il calcestruzzo si indurirà bene e raccoglierà la massima resistenza. Un requisito importante è la neutralità chimica dei materiali utilizzati. Non dovrebbero reagire con il cemento.

Se la cassaforma è rimovibile, dovrebbe essere facile da rimuovere senza danneggiare la struttura in cemento.

Tipi di casseforme

Casseforme per fondazioni di nastri possono essere

A volte è anche possibile gettare il calcestruzzo direttamente in una fossa senza uno stampo.

removibile

La cassaforma amovibile è realizzata in pannelli o compensato e altri materiali di schermatura: truciolato o pannelli di fibre. Il materiale più economico è il legno. Puoi anche usare una lastra, ma deve essere tagliata (indurita) in modo che le tavole si adattino perfettamente. È inoltre possibile acquistare o noleggiare un set già pronto di scudi prefabbricati in metallo, plastica o legno. Se gli schermi di plastica metallica ti permettono di rendere la superficie del calcestruzzo molto liscia o, al contrario, strutturale.

removibile

La cassaforma permanente è spesso realizzata in polistirene espanso estruso (EPS). Lei sembra nella foto.

Per una connessione più forte, i fogli sono fissati con fascette di plastica. Allo stesso tempo, questo modulo funge da riscaldatore.

Puoi assemblarlo da soli con fogli di polistirene espanso e puoi acquistare un kit già pronto. Può essere standard o pieghevole per edifici non standard. I vantaggi dell'opzione non rimovibile sono l'osservanza precisa della geometria e l'alta velocità di lavoro. Meno - è difficile fondere in modo uniforme le fondamenta

Rimovibile e non rimovibile (combinato)

Questa è una combinazione di casseri rimovibili e fissi. Tale costruzione viene utilizzata su terreni sciolti. Si compone di due strati: quello interno di polistirene espanso estruso e quello esterno - il solito piano amovibile di tavole.

A terra EPS attaccato alle unghie con una lunghezza di 20 cm, all'albero - sulle viti. Questa opzione ha i suoi vantaggi:

  • immediatamente c'è isolamento termico dai lati e dalla base della fondazione,
  • si scopre una superficie liscia su cui il terreno scivolerà quando si muove.

Questa cassaforma può essere realizzata con isolamento solo nella parte interrata o tutta la profondità.

Se i blocchi EPS vengono installati a tutta la profondità, vengono posizionati direttamente nella trincea, prima che i tasselli siano inseriti in essi in modo che l'EPS si attacchi in modo affidabile al calcestruzzo. Nella parte superiore, sporgente dalla trincea, viene installata una cassaforma di pannelli di compensato, che vengono fissati con bretelle e paletti. Prima di installare i blocchi EPPS, la trincea è rivestita con un foglio. XPS attaccato alle pareti della trincea e scudi in legno con chiodi lunghi 20 cm.

Se l'EPS è installato solo nella parte sotterranea, nella parte superiore viene realizzata una cassaforma in legno in cui vengono inseriti fogli di metallo o di plastica per ottenere una superficie liscia dello zoccolo.

Preparazione concreta

La preparazione del calcestruzzo (footing) è un sottile strato di cemento che forma il fondo della cassaforma. Ha una funzione impermeabilizzante, non permette alla gelatina di cemento di andare a terra. Tuttavia, il dispositivo di appoggio è opzionale. Do e cassaforma senza preparazione concreta, soprattutto in edilizia privata. In questo caso, è necessario versare un cuscinetto di sabbia e compattarlo bene. All'interno della cassaforma giaceva in polietilene o feltro per tetti. Nella parte inferiore dell'impermeabilizzazione deve essere disposto in diversi strati, è attaccato al muro con una pinzatrice.

Per rendere la cassaforma con la preparazione concreta, la trincea viene espansa e le pareti sono realizzate sotto forma di pendenze. In questo caso, le tavole fatte di assi o compensato sono installate alla profondità completa della trincea e attaccate al telaio della trave.

Gli schermi sono fissati con un perno metallico inserito nel tubo in modo che possa essere rimosso. Alle estremità delle borchie sono appoggiate barre e dadi in legno. Tali massetti sono realizzati a una distanza di 0,5 m, inoltre rafforzano la cassaforma con bretelle e paletti. Se la cassaforma si posa su una preparazione concreta, poi nell'ultimo fare ancora. Inoltre, questa cassaforma può essere eseguita senza preparazione concreta, ad esempio su terreno sciolto.

Lavoro preparatorio

Prima di costruire la cassaforma per la fondazione della striscia, devi preparare il sito. Per fare questo, viene ripulito da detriti, alberi, rimuovere lo strato fertile, livellato. Successivamente, le dimensioni dell'edificio futuro vengono trasferite al sito. Il markup accurato è molto importante.

Inoltre, per un fondotinta, vengono scavate trincee, la cui profondità dipende dal tipo di fondazione: 50-70 cm per profondità bassa e sotto la profondità di congelamento per profondità. C'è anche un tipo di fondotinta a striscia non interrato. Di solito una trincea viene scavata 10 cm più larga di una cintura di fondazione. Il fondo della trincea dovrebbe essere piatto, questo momento è controllato dal livello o stringendo le corde.

Nella trincea fare un cuscino sabbia o sabbia e ghiaia. Per fare questo, versare uno strato di sabbia sul fondo, è inumidito e accuratamente pigiato. Se il terreno è limoso, i geotessili vengono messi sul fondo della fossa prima di levigare. Inoltre, il cuscino è realizzato a doppio strato: 20 cm di sabbia e 20 cm di macerie fini. Dopo questi lavori preparatori, puoi assemblare un modulo per la fondazione.

Casseforme rimovibili di produzione

Il carico, cioè la pressione del calcestruzzo sulla cassaforma, dipende principalmente dall'altezza del nastro. Più grande è, maggiore è il carico sulla cassaforma e più forte dovrebbe essere.

Molto spesso, le schede hanno uno spessore di 25-50 mm e una larghezza e una larghezza di 10 cm, mentre più largo è il pannello, più facile è assemblare la struttura. Scudi assemblati da assi vengono installati in una trincea con l'aiuto di pioli, rinforzati con puntoni. I montanti sono realizzati con una barra di spessore non inferiore a 5 cm e posizionati a una distanza di 0,5 m. È inoltre possibile utilizzare i materiali del pannello:

Collegare le schede o gli schermi con viti o chiodi.

Le fessure di compensato sono installate sui bordi della trincea, rinforzate da rinforzi a paletti fissati ad una distanza di 1 m dal bordo della trincea. Tra parentesi graffe non dovrebbe essere più di un metro. Nella parte superiore del ponte è fissato con architravi in ​​legno ad una distanza di 0,5-1 m All'interno, la forma è rivestita con polietilene o altra impermeabilizzazione, che deve coprire completamente gli scudi e piegare verso l'esterno. Il polietilene è fissato con una cucitrice meccanica.

Possono essere utilizzate entrambe le schede nuove e usate. È importante che siano senza crepe, è anche necessario estrarre tutti i chiodi da loro. È preferibile utilizzare tavole di conifere, esse devono essere sufficientemente bagnate (non meno del 22%).

Immediatamente è necessario fornire canali per tubi e altre comunicazioni. Per fare questo, praticare i fori negli scudi del diametro richiesto e inserire i tubi in essi.

La cassaforma deve essere leggermente sopra il livello del calcestruzzo, che è segnato sulle tavole con una corda. La cassaforma può essere realizzata a filo con il calcestruzzo, ma è più difficile per i non professionisti.

È importante controllare la fluidità con cui sono installati gli scudi. Ciò è particolarmente vero per la parte fuori terra (seminterrato) della fondazione. Le pareti devono essere rigorosamente verticali e i bordi superiori sono esposti nello stesso piano orizzontale.

smantellamento

Una domanda importante che riguarda i costruttori è quando rimuovere la cassaforma? Se è fatto troppo presto, la fondazione può essere danneggiata, se è troppo tardi, l'adesione delle tavole al calcestruzzo sarà troppo forte, e, inoltre, l'albero si comprime e crea tensione quando si asciuga.

A seconda della temperatura dell'aria e del periodo dell'anno, la cassaforma viene rimossa dopo 2-15 giorni, quando il calcestruzzo si indurisce. Più bassa è la temperatura, più tempo ci vorrà per aspettare. La cassaforma può essere rimossa quando tra essa e il cemento appaiono degli spazi vuoti. Le schede possono essere riutilizzate, per questo la cassaforma è rivestita in polietilene o trattata con olio o latte di calce. Rimuovere le schede dal fondotinta con attenzione, evitando di colpirlo.

La cassaforma realizzata correttamente evita molti problemi durante il versamento e l'ulteriore sfruttamento delle fondazioni di nastri. Pertanto, è necessario affrontare responsabilmente questo compito e rispettare la tecnologia.

Come realizzare una cassaforma per la fondazione: tipi, materiali, calcolo, installazione funziona con le proprie mani

La fase principale della costruzione della fondazione di qualsiasi tipo - disposizione di casseforme. Cassaforma per la fondazione: una solida struttura di supporto-scudo, che conferisce al calcestruzzo o ai prodotti in cemento armato la forma desiderata.

La base dello scudo può essere fatta di plastica, metallo, compensato o cartone. Con il giusto approccio, anche uno sviluppatore privato sarà in grado di installarlo, ripararlo e smantellarlo.

Perché abbiamo bisogno della cassaforma e dei suoi tipi

L'obiettivo principale del design - garantire la resistenza della struttura finita. Inoltre, la cassaforma per la fondazione soddisfa i seguenti requisiti:

  • distribuisce la pressione del calcestruzzo lungo l'intero perimetro della base;
  • mantiene la forma desiderata quando si versa il fondotinta;
  • rapidamente e facilmente eretto, assicura la tenuta affidabile della futura costruzione di fondazione.

Per la costruzione vengono utilizzati materiali pratici e affidabili, che forniscono ulteriore robustezza e durata della base.

Esistono due tipi principali di casseforme: fisse e pieghevoli (rimovibili).

La cassaforma amovibile viene utilizzata nella costruzione della base, richiedendo rivestimenti decorativi. Tale telaio viene completamente smantellato dopo che la miscela di calcestruzzo si è completamente indurita. Il principale vantaggio del design è la possibilità del suo uso riutilizzabile per la costruzione di vari tipi di fondazioni.

La cassaforma permanente diventa la parte principale della base in cemento. Inoltre, migliora le caratteristiche di isolamento termico e acustico della fondazione. Per la disposizione vengono utilizzate lastre di polistirene espanso e blocchi cavi di calcestruzzo. Tali materiali consentono di creare una base di dimensioni e configurazione adeguate. Questo telaio è comodo e facile da installare, non richiede l'uso di elementi protettivi - supporti e montanti.

Materiali per la creazione di casseforme permanenti

Il dispositivo di una cassaforma pieghevole è costituito dai seguenti materiali: legno, metallo, cemento armato e piastre di polistirene espanso.

Dal legno

La cassaforma in legno è l'opzione più economica che non richiede il coinvolgimento di costose attrezzature di installazione. Per la sua produzione viene utilizzato in fogli di compensato e pannelli di legno. L'unico inconveniente è la necessità di utilizzare elementi di bloccaggio ausiliari per rafforzare la struttura finita.

Di metallo

L'opzione più duratura e affidabile per la cui costruzione vengono utilizzate lamiere di acciaio con uno spessore di 2 mm. I vantaggi del design includono quanto segue:

  • ti permette di costruire una base di varia complessità e configurazione grazie alla flessibilità del metallo;
  • fornisce una protezione impermeabilizzante affidabile della fondazione;
  • adatto per la costruzione di fondotinta a nastro e tipo monolitico;
  • ti permette di eseguire decorazioni decorative di base, sopraelevate dal suolo.

I principali svantaggi del design sono il prezzo elevato e la complessità del lavoro di installazione.

Di cemento armato

Opzione costosa e dispendiosa in termini di tempo per la produzione di lastre in cemento armato.

Significativi vantaggi del design: la possibilità di ridurre il consumo di calcestruzzo, maggiore resistenza e durata.

Gli svantaggi includono: grande peso e dimensioni delle piastre, la necessità di utilizzare attrezzature specializzate e elementi di fissaggio aggiuntivi per l'installazione.

Polistirolo espanso

L'opzione più affidabile e popolare per la costruzione di casseforme. Il polistirolo ha i seguenti vantaggi:

  • piccolo peso;
  • disponibilità dell'installazione;
  • varietà di forme;
  • alta idroelettrica e caratteristiche di isolamento termico.

Ma il principale svantaggio del materiale è il prezzo elevato.

Materiali per la costruzione di casseforme pieghevoli

Cassaforma pieghevole in legno e metallo. Per la produzione di strutture in legno utilizzate compensato laminato e assi di legno. È preferibile utilizzare prodotti di abete rosso, pino, tiglio e pioppo tremolo.

Gli schermi per la cassaforma devono soddisfare i requisiti di base: essere resistenti, resistenti e resistenti agli effetti negativi dell'umidità. Per la costruzione di un telaio in legno non sono necessarie attrezzature specializzate e tutto il lavoro può essere svolto autonomamente.

La costruzione in metallo è costituita da piastre con una superficie lucida. Questo telaio è adatto per la costruzione di fondazioni di case private. La base in metallo offre una protezione affidabile dal flusso di calcestruzzo nelle giunture delle piastre.

I vantaggi includono: bassi costi di costruzione, disponibilità e alte prestazioni del materiale. Gli svantaggi sono: la complessità dell'installazione e la necessità di attrarre attrezzature specializzate.

Come calcolare il design della cassaforma

Per i calcoli si tiene conto del tipo di materiale scelto sotto la cassaforma attorno alla casa. Un esempio è dato per il calcolo di una struttura in legno.

Per i lavori, viene utilizzata una tavola standard con una lunghezza di 600 cm, larghezza - da 10 a 15 cm, spessore - 2,5 cm.

Il perimetro (P) della futura base è diviso per la lunghezza (D) di una tavola, l'altezza della fondazione (B) è divisa per la larghezza della tavola (W), ei valori ottenuti vengono moltiplicati per determinare la quantità richiesta di materiale (M).

Ad esempio, P - 1500 cm, D - 600 cm, altezza - 35 cm, larghezza - 10 cm.

M = P / D × V / N = 1500/600 × 35/10 = 8,75 tavole.

Un cubo di legname include da 40 a 65 tavole. Il costo dei materiali di consumo - chiodi, graffette, distanziatori e barre d'armatura dovrebbe essere aggiunto al costo del materiale per la cassaforma.

Costruzione di casseforme sull'esempio di fondazioni di nastri

Per creare una cassaforma per una fondazione di strisce, seguire le istruzioni di seguito.

Lavori di scavo

Dopo aver elaborato una bozza di lavoro e aver calcolato la quantità di materiale richiesta, viene preparato un pozzo di terra.

È importante! Per semplificare l'installazione tra le pareti della struttura e la trincea, è necessario realizzare un gap tecnologico di 2,5 cm.

Un cuscino di sabbia e pietra fine schiacciata viene posato sul fondo per ridurre il consumo del calcestruzzo. Successivamente, viene eseguito il rinforzo della base con barre d'armatura.

Assemblaggio di elementi strutturali

La fase successiva prevede l'installazione di casseforme per fondazioni a strisce del materiale selezionato con rinforzo aggiuntivo della struttura.

Dopo il completamento dei lavori preparatori, il calcestruzzo viene versato nel telaio per livello. E se la tecnologia di fusione è stata osservata, in un mese è possibile avviare i principali lavori di costruzione.

Calcestruzzo M 150 e 200 sono utilizzati per riempire la fondazione, con alto UHV (livello dell'acqua sotterranea) si consiglia di scegliere il calcestruzzo M 300 e 350.

Per creare un telaio in legno usato tavole con uno spessore di 25 a 45 mm di larghezza arbitraria. Maggiore è la larghezza della tavola, più forte e affidabile è la cassaforma finita.

Dal materiale preparato sta per schermare l'altezza pari all'altezza della base.

Parti separate della schermatura sono fissate tra loro con le barre sulle viti, i tappi devono essere posizionati all'interno. Gli spazi vuoti e i vuoti sono ostruiti da doghe di legno per le dimensioni dello scudo finito.

Assemblaggio della cassaforma per la lastra monolitica

Il dispositivo della fondazione monolitica prevede il getto di calcestruzzo nel design della cassaforma orizzontale. Per la sua costruzione sono state utilizzate tavole di legno e fogli di compensato anti-umidità.

Per la costruzione autoprodotta, è meglio scegliere fogli di compensato fino a 22 mm di spessore o tavole con bordi da 22 a 36 mm di spessore.

L'installazione della cassaforma per la fondazione monolitica viene effettuata come segue:

  1. Installazione di supporti verticali - gambe telescopiche in metallo o tronchi di legno con un diametro fino a 12 cm. La distanza tra i supporti è di 100 cm, la distanza tra i montanti e il muro è di 22 cm.
  2. Installazione dei bulloni di fissaggio sui supporti per fornire un ulteriore rinforzo della cassaforma. Per questo è possibile utilizzare barre del canale, barre longitudinali o travi a I.
  3. Installazione del telaio in posizione orizzontale sui bulloni installati, mentre le sue dimensioni devono corrispondere alle dimensioni delle fondamenta future.
  4. Regolazione in altezza dei supporti e installazione di elementi strutturali verticali.
  5. Controllare la posizione orizzontale del livello di casseratura installato.

In alcuni casi, la superficie del telaio è coperta da un film per creare uno strato impermeabilizzante. Ciò garantirà un facile smontaggio della cassaforma e una superficie liscia della base in cemento.

Durante l'installazione si consiglia di privilegiare i supporti telescopici, che si distinguono per affidabilità, durata e resistenza all'usura. Ciascuno di questi elementi è in grado di sopportare pesi fino a 2000 kg.

La violazione della tecnologia di installazione di casseforme per nastri o basi monolitiche può avere conseguenze negative che il proprietario dell'edificio dovrà affrontare. Un anno dopo la messa in servizio, le prime crepe e difetti possono comparire sulle pareti portanti, sulle partizioni interne e sulle fondamenta, che porteranno al restringimento e alla deformazione dell'intera struttura dell'edificio.

Molti esperti raccomandano di affidare la costruzione di casseforme per la fondazione a costruttori professionisti che siano in grado di mettere in pratica qualsiasi progetto tecnicamente complesso. Ma questo non significa che lo sviluppatore privato non sarà in grado di partecipare al processo di costruzione. La cosa principale in questo numero: la conformità con tutte le regole e le raccomandazioni stabilite.

Cassaforma per la fondazione fai da te

Il riempimento della base viene effettuato in legno precedentemente attrezzato. Questo design deve essere assemblato in conformità con una serie di regole e regolamenti stabiliti. Familiarizzare con le caratteristiche dei tipi di cassaforma esistenti, l'ordine dei loro calcoli, le istruzioni per la costruzione delle strutture più comuni e mettersi al lavoro.

Cassaforma per la fondazione fai da te

Naturalmente, prima della costruzione della cassaforma è necessario determinare il tipo di fondazione che costruirai. Ti consigliamo di leggere i seguenti materiali sul nostro portale:

Come creare un fondotinta con le tue mani: prima di tutto ti suggeriamo di familiarizzare con la tecnologia passo-passo per la costruzione di una fondazione di strisce. In cui, tra le altre cose, parla del metodo di costruzione della cassaforma in legno.

Oltre al fondotinta, consigliamo di familiarizzare con il materiale sulla costruzione della fondazione della colonna con le mani, perché Questo è un tipo abbastanza comune di fondazione in Russia.

Materiali per casseforme

La cassaforma di fondazione può essere realizzata con materiali diversi.

metallo

Opzione di cassaforma universale e più costosa. Per assemblare la struttura vengono utilizzate lamiere di acciaio dello spessore di 1-2 mm.

La cassaforma in metallo è perfettamente adatta per la disposizione di nastri e disegni monolitici di base. Il rinforzo può essere saldato direttamente sui fogli di casseforme, che contribuiranno ad aumentare la rigidità della fondazione.

Il vantaggio principale del metallo è la semplicità e la convenienza della sua lavorazione: i fogli possono essere piegati senza problemi sotto la forma desiderata della base in cemento.

Lo svantaggio principale della cassaforma in metallo è il suo costo molto elevato rispetto ad altre opzioni esistenti.

Cemento armato

Cassaforma relativamente costosa.

Tale cassaforma è dotata di lastre di cemento armato. A seconda dello spessore delle piastre utilizzate, quando si versa la fondazione, sarà possibile ridurre leggermente il consumo della miscela di calcestruzzo, il che farà risparmiare sulla costruzione della fondazione senza deteriorare la resistenza e altre importanti caratteristiche della struttura.

Tra le carenze è necessario notare l'elevato peso delle lastre, che richiede il coinvolgimento di attrezzature speciali per la loro installazione.

Inoltre, se la cassaforma è costituita da lastre finite e la dimensione di un elemento non è sufficiente, sarà necessario installare puntelli aggiuntivi, che non influiranno nel modo migliore sul costo finale della struttura.

polistirene espanso

Cassaforma fissa in polistirene espanso

Cassaforma fissa in polistirene espanso

Altissima qualità e opzione pratica. La cassaforma è assemblata da singoli blocchi prefabbricati in polistirolo espanso. Gli elementi della cassaforma sono estremamente semplici da installare. Possono essere processati senza problemi sotto la forma desiderata.

I principali inconvenienti sono le difficoltà nella fase di selezione di alcuni elementi strutturali (di solito sono arrotondamenti e angoli) e costi relativamente elevati.

Materiali utili

Cassaforma da vecchie porte

Per la costruzione della cassaforma, è possibile utilizzare tutti i tipi di strumenti disponibili: lastre, fogli professionali e altri materiali adatti dai quali è possibile realizzare il disegno della forma richiesta senza crepe nei muri.

Il principale e in generale l'unico vantaggio evidente di una tale struttura di casseforme è il suo basso costo.

Tra le molte carenze, i seguenti punti meritano un'attenzione particolare:

  • complessità dell'assemblaggio;
  • rischio di perdita della miscela riempita;
  • bassa capacità portante;
  • la necessità di utilizzare ulteriori cunei e supporti.

Questa cassaforma è adatta solo per piccoli edifici.

legno

Cassaforma in legno

L'opzione più popolare. Il compensato e le tavole in fogli sono più comunemente usati.

I vantaggi dovrebbero includere la disponibilità e il prezzo relativamente basso del materiale. Gli elementi in legno sono facili da installare: tutte le attività vengono svolte senza l'uso di strumenti difficili da raggiungere e difficili da maneggiare.

Lo svantaggio principale è la necessità di utilizzare in alcune situazioni elementi aggiuntivi per rafforzare la struttura. A tale esigenza il più delle volte porta alla differenza nelle dimensioni dei materiali utilizzati.

La cassaforma in legno è la più popolare e una delle opzioni più facili da costruire, quindi ai principianti viene consigliato di dare la preferenza a tali strutture.

Prima della costruzione della cassaforma, assicurarsi di eseguire il calcolo.

Cassaforma in legno

Calcolo cassaforma

L'ordine dei calcoli sarà considerato sull'esempio di casseri in legno standard per la fondazione. I pannelli di fabbrica tradizionalmente confezionati hanno una lunghezza di 600 cm, uno spessore di 2,5 cm, e la larghezza è di circa 10-15 cm.

Calcolo cassaforma

Per il calcolo, dividere il perimetro della futura base in cemento per la lunghezza del tabellone utilizzato. L'altezza della fondazione divisa per la larghezza di una tavola. Moltiplicare i valori. Così si determina il numero richiesto di schede per cassaforma. In media, 1 m3 richiede da 40 a 65 elementi. La quantità specifica dipende dalla larghezza delle schede utilizzate.

Per il costo stimato della cassaforma aggiungere il costo di acquisto di un legname per il fissaggio degli elementi principali e montanti per rafforzare il sistema. A seconda della situazione specifica, i costi aggiuntivi possono arrivare fino alla metà del costo delle schede (compensato).

Disegno dei parametri di calcolo della cassaforma

Considerare anche il costo aggiuntivo di accessori, elementi di fissaggio e strumenti mancanti che è necessario acquistare. Se lo si desidera, prendere in considerazione l'utilizzo di un casseforme di noleggio rimovibili. Prendi il disegno per uso temporaneo può essere presso il cantiere più vicino. Nella maggior parte dei casi, il noleggio di casseforme è in qualche modo più economico della sua auto-sistemazione.

Cassaforma permanente

Le strutture fisse sono semplici e veloci da installare. Dopo aver versato la malta, la cassaforma rimane nella fondazione.

Cassaforma fissa da DSP

Come realizzare una cassaforma permanente per la fondazione

Schema di cassaforma amovibile

Molto spesso, casseforme permanenti raccolte da materiali di scarto. Anche per questo tipo di lavoro è possibile utilizzare DSP e DVP. Nel caso della disposizione della base della colonna, le funzioni della cassaforma possono assumere tubi cavi di metallo o di amianto. In questa situazione, la cassaforma contribuirà ad aumentare ulteriormente la resistenza della base di cemento. In questo caso, l'uso di distanziatori e elementi di supporto aggiuntivi nella maggior parte dei casi può essere cancellato.

Due opzioni di montaggio per cassaforma permanente (1)

Due opzioni di montaggio per cassaforma permanente (2)

  1. Scava una fossa (buca, trincea) in conformità con le dimensioni e le caratteristiche di progettazione delle fondamenta future. Questi punti dovrebbero essere inizialmente inclusi nel progetto.
  2. Lasciare un piccolo spazio tra il terreno e la cassaforma (1-3 cm, a seconda del materiale). Questa lacuna faciliterà l'installazione della struttura. Dopo aver rotto la cassaforma, il divario dovrà essere coperto con terra.
  3. Versare il fondo del pozzo preparato con strati di sabbia e ghiaia. Ogni strato di riempimento tampona accuratamente
  4. Se necessario, stendere una rete di rinforzo sul cuscino. Grazie al rinforzo, la resistenza della fondazione finita sarà notevolmente aumentata.
  5. Dopo queste attività, è possibile procedere direttamente alla disposizione degli elementi della struttura della cassaforma. Tutto il lavoro si riduce all'adattamento degli elementi. I metodi di fissaggio sono selezionati individualmente, tenendo conto delle caratteristiche del materiale utilizzato. Ad esempio, nel caso della disposizione delle casseforme in legno, le barre di supporto vengono dapprima spinte nel terreno e quindi le tavole (tavole, compensato) vengono inchiodate su di esse. In generale, sii guidato dalla situazione.

Installazione di comunicazioni di ingegneria nella cassaforma

In conclusione, dovrai solo versare cemento, attendere circa un mese perché si rafforzi e, successivamente, sarà possibile passare a ulteriori attività di costruzione pianificate.

Come costruire una cassaforma per la fondazione

Assolutamente esattamente da un punto di vista ingegneristico, nessuno specialista può calcolare il cassero: troppe variabili di fattori oggettivi e soggettivi influenzano il design.

Come costruire una cassaforma per la fondazione

Ne citiamo solo alcuni.

  1. Legname di qualità In natura, non ci sono due schede completamente identiche. La forza del legname dipende dalle malformazioni, dal numero, dalla natura e dalla posizione specifica dei nodi, ecc.
  2. Indicatori di cemento. Il calcestruzzo può avere una diversa consistenza di viscosità, dipende dalle proporzioni e dalle caratteristiche utilizzate nella preparazione delle frazioni. Inoltre, il carico sulla cassaforma varia in base alla velocità del getto di calcestruzzo, al metodo di pressatura e alla disponibilità di rinforzo.
  3. Condizioni climatiche A temperature sotto lo zero, le tavole hanno alcuni indicatori di forza fisica, in altre l'estate. Le tavole asciutte possono resistere a sollecitazioni più elevate e, quando sono piovose, la loro resistenza diminuisce.

Tavole per casseforme

Esistono degli standard di costruzione che regolano la deflessione massima delle casseforme. Per la parte fuori terra del basamento, la deflessione non deve superare 1/400 della lunghezza, mentre per la parte sotterranea, lo standard viene aumentato a 1/250 della lunghezza. È difficile per i non professionisti ottenere tali valori. Cosa dovrebbero fare gli sviluppatori ordinari? Durante la creazione di casseforme dovrebbe essere guidato dal consiglio di esperti costruttori e la loro intuizione. E per ricordare la regola principale, è meglio fare qualsiasi cassaforma con un chiaro margine di forza, non sperare in "forse sopportare". Va ricordato che correggere le violazioni della linearità del calcestruzzo è molto difficile e costoso.

Qualsiasi cassaforma è meglio fare con un chiaro margine di forza

Tipi e materiali per la produzione di casseforme

In primo luogo, dovresti sapere per quale scopo hai bisogno di una cassaforma. Se si prevede di utilizzarlo ripetutamente, utilizzare uno speciale compensato impermeabile laminato o abbattere gli schermi standard da tavole bordate di alta qualità.

Cassaforma in legno compensato laminato

Se la cassaforma è utilizzabile una sola volta, verranno utilizzati materiali di bassa qualità, in determinate condizioni, è possibile utilizzare sezioni di truciolato, compensato ordinario o anche assi non refilati. Di norma, per la costruzione di bagni, è possibile scegliere l'opzione di produzione di cassaforma più economica.

Cassaforma in compensato

Secondo le caratteristiche del design, la cassaforma può essere:

  • rimovibile. Dopo che il calcestruzzo si è raffreddato, le vecchie casseforme vengono accuratamente smontate e utilizzate per costruirne una nuova o come materiale per i singoli elementi dell'edificio;

Scudo per casseforme estraibile

Produzione di cassaforma amovibile sotto la base della striscia

Dati iniziali: la cassaforma sarà di tipo rimovibile lungo l'intera altezza della fondazione, il materiale di produzione sarà di tavole di secondo grado con bordi spessi 25 mm.

Tavola di legno II grado

Non esiste un algoritmo universale per la produzione di cassaforma, ogni master apporta le proprie modifiche in base al materiale specifico, alle caratteristiche della fondazione e alle preferenze personali. Diremo solo su una delle molte opzioni.

Scudi per casseforme

Passaggio 1. Preparazione degli scudi. Taglia la fossa in lunghezza e profondità. Non fare scudi di grandi dimensioni - sarà molto difficile lavorare con loro, non dovrebbero superare i 3 ÷ 4 metri di lunghezza, a seconda dell'altezza. Costruisci scudi da tavole orlate, puoi usare le stesse tavole o le stesse doghe come montanti verticali. Se hai delle lamelle sottili, appuntali con un bordo.

Cassaforma in legno per fondazioni a nastro

Consigli pratici Non utilizzare mai viti autofilettanti per assemblare la cassaforma.

  1. In primo luogo, nel tempo è lungo e per il loro avvitamento è necessario disporre di uno speciale strumento elettrico.
  2. In secondo luogo, per smontare gli scudi sulle viti - un tormento. I buchi sotto l'asterisco sono intasati di terra o cemento, e "individuarli" da lì è un lavoro ingrato e "nervoso". Sì, e ci sono viti autofilettanti molto più costose delle unghie e per le loro casseforme sarà necessario più di un chilogrammo.
  3. In terzo luogo, non un singolo elemento di cassaforma lavora alla rottura, tutti hanno un carico solo sulla flessione o sulla compressione. Le unghie in questo caso non vengono tirate fuori dalle tavole, le usano con calma. A proposito, non è necessario prendere le unghie lunghe e poi piegare "un metro" dal lato anteriore dello scudo.

Passaggio 2. Installare la cassaforma.

Abbassa con attenzione gli scudi nella trincea. Preparare i pioli per la guida nel terreno e supporti angolari. Nel nostro caso, i puntelli devono essere fatti su entrambi i lati all'incirca ogni 50 ÷ 70 cm.

Guidare le cunei alla giusta profondità

Per evitare che la parte inferiore degli scudi si sposti durante il fissaggio, fissarla con piccoli picchetti o inserire distanziatori della lunghezza appropriata tra schermi opposti. Quindi non è necessario rimuoverli, lasciarli rimanere nel cemento.

Passo 3. Negli angoli della trincea, guidare in pioli e allungare una corda tra di loro. L'altezza della fune deve essere maggiore dell'altezza della parte fuori terra della fondazione. Il fatto è che non sarai in grado di impostare con precisione la cassaforma lungo l'orizzonte ad una determinata altezza, dovrai allineare manualmente il nastro di fondazione dopo averlo versato.

Passo 4. Sotto il livello o piombino, guidare i pioli sul fondo della fossa, la profondità del martellamento dipende dalle caratteristiche del terreno, ma in ogni caso dovrebbe escludere i loro movimenti orizzontali.

Passaggio 5. Posizionare una fila di scudi, afferrandoli temporaneamente sui pioli verticali. Imposta la seconda fila e prendila anche tu. Controlla tutti i markup

Passaggio 6. Installare i montanti orizzontali tra gli schermi. Questi possono essere pezzi di barre di metallo, doghe di legno, tubi di plastica, ecc. La distanza tra i distanziali è di circa un metro, non sono influenzati dalla forza di taglio del calcestruzzo, servono solo a facilitare l'installazione della cassaforma.

Passaggio 7. Misurare la larghezza desiderata della cassaforma nella parte superiore, collegare le due file di schermi l'una all'altra con le lamelle di legno di dimensioni. Questo composto impedisce alla cassaforma di deformarsi durante il getto di calcestruzzo. La distanza tra le doghe è di circa 50 centimetri. Se si dispone di una parte fuori terra di oltre 50 centimetri, è necessario legare le schede due ruotando insieme per evitare che le tavole si sollevino sotto il peso del calcestruzzo. Il filo dai lati esterni è fissato alle traverse verticali, intrecciato con una leggera tensione - le pareti della parte seminterrata del seminterrato saranno lisce. Durante lo smantellamento della cassaforma, il filo viene semplicemente tagliato e rimane nel calcestruzzo.

Passaggio 8. A sua volta, posizionare i supporti dello scudo, nella parte inferiore devono poggiare contro i pioli, nella parte superiore una piccola sezione della tavola deve essere inchiodata allo scudo per riposare. Controllare costantemente la posizione degli scudi sulla corda. Se le traverse interne della cassaforma sono state installate correttamente, non cambierà la sua posizione durante l'installazione e il fissaggio. Se vedi errori, correggili immediatamente. Succede che alcuni pioli barcollano nel terreno - non c'è più bisogno di contare su di loro. Guidare in un numero di nuovi e fissare i montanti inclinati a loro. Al posto dello svincolo delle schede è necessario mettere una scheda e assicurarsi di supportare.

Passo 9. Nella parte superiore della cassaforma, è necessario inserire pezzi di tubi di plastica per i condotti di ventilazione e fori tecnologici nella fondazione della striscia. Non ci sono pipe a portata di mano - fai ordinarie scatole di legno, poi saranno rimosse, e i buchi andranno meglio.

Passo 10. Ancora una volta, controllare la correttezza della posizione e la forza di fissaggio della cassaforma di fondazione, le aree problematiche dovrebbero essere immediatamente corrette. La cassaforma dovrebbe reggere saldamente, non dovrebbe barcollare neppure con grandi sforzi.

Cassaforma per fondazioni a nastro

Tutto, puoi versare cemento. Si consiglia di rimuovere il cassero non prima di due settimane dopo il getto del calcestruzzo. Se il clima è caldo e secco, il calcestruzzo deve essere versato abbondantemente giornalmente con acqua. Il fatto è che la resistenza del cemento dipende dall'umidità e dai tempi di asciugatura del calcestruzzo. Se l'acqua evapora rapidamente, le reazioni chimiche non avranno il tempo di finire, l'affidabilità del nastro di fondazione diminuirà in modo significativo.

Per quanto riguarda la cassaforma per le fondazioni di colonne, il lavoro sulla sua produzione non è quasi diverso da quanto sopra. È necessario solo rendere immediatamente le dimensioni delle schede in base alla dimensione dei post. Naturalmente, la larghezza e l'altezza ridotte delle colonne semplificano notevolmente la tecnologia di fissaggio della cassaforma nella posizione desiderata.

Cassaforma per fondazioni colonnari

Cassaforma per solaio monolitica

Cassaforma per solaio monolitica

I fondamenti di lastre monolitiche rinforzate sono realizzati per bagni, che vengono costruiti su terreni o suoli sovrastati con caratteristiche di portamento molto basse. Nella maggior parte dei casi, la dimensione del bagno non supera i 4 × 4 metri. Indipendentemente da una lastra monolitica di grandi dimensioni è abbastanza difficile, è improbabile che si sarà in grado di raggiungere le sue prestazioni ideali orizzontalmente.

Passo 1. Massimizzare la superficie del terreno, riempire e tamponare il cuscino sabbioso con uno spessore di almeno 20 centimetri.

Tamping di un cuscino di sabbia con un vibroplate

Passo 2. Preparare il legname, avrete bisogno di tavole e listelli bordati. L'altezza della cassaforma dipende dallo spessore della fondazione monolitica, nella maggior parte dei casi non supera i dieci centimetri. Ciò significa che è abbastanza sufficiente avere tavole con una larghezza di 20 cm e uno spessore di 20 ÷ 30 mm.

Passo 3. Martello negli angoli dei futuri pioli monolitici, allungare la corda. Metti le tavole sotto la corda, fissale con dei picchetti. I pioli spingono nel terreno con fermezza. Metti la cassaforma con la lettera "P", sarà molto più comodo alimentare e livellare il cemento, non dovrai mai scavalcare la cassaforma ogni volta. Non dimenticare il rinforzo durante il getto.

Passaggio 4. Quando rimane circa un metro fino alla fine della lastra di cemento, installare l'ultima doga, allinearla, fissarla e continuare a versare il calcestruzzo.

Cassaforma per solaio monolitica

Video - Lastra della scatola di fondazione

Video - Dispositivo di layout e cassaforma per una lastra monolitica

Video - Cassaforma e rinforzo per lastre monolitiche

Ora possiamo prendere in considerazione diverse domande riguardanti l'uso di materiali aggiuntivi per la produzione di casseforme.

Film in polietilene

Invece, puoi prendere ruberoid, feltro per tetti, carta spessa di cera o altri materiali. L'uso di questi materiali per la cassaforma dei pannelli di rivestimento è benvenuto. Perché?

  1. Le schede dopo lo smontaggio delle casseforme non vengono gettate via, possono essere utilizzate durante ulteriori lavori di costruzione. Ovviamente, tranne quando per la cassaforma sono stati utilizzati inutili sprechi, è più facile riempirlo immediatamente con la terra. Il legname da casseforme può essere utilizzato durante la costruzione di pavimenti e soffitti grezzi, in questi casi è sufficiente solo per pulire la superficie da grossi residui di calcestruzzo. Se per la cassaforma è stato utilizzato legno di qualità, il loro uso non è limitato alle strutture ausiliarie. Ma c'è un problema - nessun maestro che si rispetti non passerà tali schede attraverso un calibro di superficie - la sabbia e la sporcizia smusseranno istantaneamente i coltelli da taglio.

Cassaforma di copertura con pergamena o film

Il film plastico protegge perfettamente la superficie della cassaforma dalla contaminazione. E non solo contattando direttamente con il cemento, ma anche dal lato opposto. Idealmente, gli scudi non possono essere abbattuti ermeticamente (e non sono necessari), e la frazione liquida del cemento colerà sempre attraverso piccoli spazi e sporcherà le tavole sul retro.

  • La presenza di polietilene facilita notevolmente e accelera lo smantellamento della cassaforma, minimizza i rischi di violare l'integrità delle superfici del basamento in caso di smontaggio prematuro.

    È molto più facile smantellare la cassaforma con il film

    Il film deve essere installato all'interno della cassaforma. Fissarlo con una graffatrice per evitare cedimenti o scivolamento.

    Tiranti in metallo

    Se li hai, usali per la tua salute, in caso contrario non dovresti comprarlo soprattutto per la fondazione del bagno. Le borchie metalliche devono essere utilizzate su basi alte, non possono essere rinforzate con tappi laterali. I perni devono essere inseriti in tubi di plastica delle dimensioni appropriate, assicurarsi di posizionare rondelle e tavole di grande diametro sotto i dadi.

    Cassaforma permanente

    La cassaforma permanente è riempita di calcestruzzo, foto

    La nuova tecnologia di fondazioni e murature a colata, è caratterizzata da prestazioni eccellenti e, purtroppo, gli stessi alti prezzi. Accelera in modo significativo il processo di costruzione, svolge il ruolo non solo di cassaforma, ma anche di isolamento. Spesso utilizzato per la costruzione di edifici monolitici in cemento armato sismico. Le pareti portanti non sono solo resistenti, ma anche isolate.

    La costruzione di casseforme permanenti per la fondazione

    Le compagnie di costruzioni producono casseforme permanenti di vari materiali e con diversi indicatori lineari. Il tipo specifico di cassaforma dovrebbe essere selezionato in base al luogo del suo utilizzo. Esistono diversi tipi di casseforme permanenti.

    1. Dalla schiuma fatta particolarmente polistirolo espanso particolarmente forte. Si tratta di una piastra o blocco piatto, curve angolari, distanziatori, morsetti di fissaggio, ecc. Lo spessore dei fianchi può essere compreso tra 40 e 100 mm. Il processo di assemblaggio dei blocchi di casseforme viene eseguito a spighe, tutte le dimensioni devono essere controllate per livello. A seconda dell'altezza della cassaforma, il calcestruzzo viene versato in diversi strati attorno all'intero perimetro della fondazione o del muro. Dopo aver versato lo strato precedente, vengono assemblate più file di casseforme e viene versato il successivo.

    Polistirolo espanso a cassaforma fisso

    Cassaforma di cemento fisso

    Cassaforma fissa in calcestruzzo

    L'uso di queste costose casseforme sulle fondamenta del bagno non è economicamente fattibile. I bagni non hanno bisogno di una base riscaldata, e la parte visibile dello scantinato è rifinita con materiali decorativi ordinari.

    Schema di cassaforma permanente

    Possibili conseguenze della scarsa cassaforma

    Allo stesso tempo, tutte le conseguenze di casseforme installate o fissate in modo errato sono molto tristi, la loro rimozione richiede molto sforzo e denaro. Nei casi più gravi, la fondazione deve iniziare da zero. Considerare tre possibili opzioni per le conseguenze del matrimonio nella costruzione di casseforme.

    Opzione 1. Il sollevamento della cassaforma è diventato evidente durante il getto di calcestruzzo. Interrompere immediatamente il lavoro e chiamare tutti gli aiutanti per chiedere aiuto. Con le pale si reclina il calcestruzzo nel luogo di espansione della cassaforma. Affinché il calcestruzzo non fluttui, inchioda le assi trasversali su tutta la larghezza della cassaforma a una certa distanza. Tieni presente che il calcestruzzo riempirà gradualmente la nicchia, il lavoro deve essere fatto rapidamente. Reclinare il calcestruzzo a una distanza superiore a 1,5 metri dal luogo di emergenza.

    La pressione sulla cassaforma si è notevolmente indebolita - prova a livellarla. È molto buono se riesci a regolare il jack e ad allineare lentamente la cassaforma con l'aiuto delle travi. In un luogo privo di cemento, è possibile allungare un filo e utilizzarlo per appianare un rigonfiamento. Molto importante: non battere una mazza sulla cassaforma, in questo modo lo renderà ancora peggio. Il calcestruzzo dalle vibrazioni fluttuerà e ancor più sconvolgerà la linearità della cassaforma. Livellare lo scudo gradualmente, senza eccessivo fanatismo. Una forza eccessiva può rompere completamente lo schermo o i singoli elementi di fissaggio. Le conseguenze saranno molto tristi. Non appena sei riuscito ad allineare lo scudo, aggiusta immediatamente la sua posizione. In questo momento, controlla l'affidabilità dei puntelli con cura speciale.

    Questo caso è il più semplice, tutti gli altri causano molti più problemi.

    Opzione 2. La cassaforma offset è stata osservata solo il secondo giorno.

    Cosa fare se la cassaforma si è spostata

    È importante Non tutto ciò che è scritto sui forum di costruzione, tuttavia, pensare con la testa prima di credere al primo consiglio "esperto" che si è imbattuto. Molti di questi "esperti" sono invitati a rimuovere la cassaforma e, mentre il calcestruzzo non ha ancora guadagnato forza, a tagliare la collina con una pala. Questo non è un suggerimento, ma una presa in giro. Non rimuovere la cassaforma! È molto probabile che l'intera fondazione si spezzerà. Non può sgretolarsi sugli occhi, e dare crepe quasi impercettibili che ridurranno la forza della struttura quasi a zero. Notai il problema il giorno seguente - tutto, il treno partì. Aspetta che il cemento si indurisca completamente, smonti la cassaforma, raccolga un perforatore e lavori "nel sudore della fronte".

    Opzione 3. La cassaforma o parte di essa è caduta durante il getto di calcestruzzo. La situazione più spiacevole. Cosa fare Grattando "silenziosamente e con un sorriso" la testa intelligente, rimuovere il cemento, pulire l'area e ricominciare tutto da capo.

    Lo scudo è caduto? Inizia di nuovo a lavorare

    Speriamo che la seconda volta capirai come la cassaforma è installata correttamente. E così non succede - leggi di nuovo l'articolo con attenzione. Puoi e dovresti apportare i tuoi miglioramenti, ma solo se hai esperienza nella costruzione di almeno tre diverse forme.

    Video - Possibili conseguenze della scarsa cassaforma. divario

    conclusione

    Molti articoli su Internet iniziano con le parole "la fondazione ha una grande influenza sulla forza di un edificio". Questo è vero Ma allora puoi leggere che "tutti possono farlo", che "non c'è nulla di complicato", ecc. Questo non è vero. Non perdere tempo a leggere questi suggerimenti. Considera perché lo stipendio dei costruttori professionisti con esperienza è molte volte superiore al salario degli ingegneri? Poiché un costruttore professionista non ha solo conoscenze teoriche, ha provato tutte le raccomandazioni "scientifiche" con le sue stesse mani.

    Per arrivare alla produzione di casseforme è necessario rispettare due regole.

    1. Per prima cosa, devi conoscere il lavoro. Non dovresti pensare che tutto sia molto semplice, puoi "in qualche modo essere cieco" e "in qualche modo starà".
    2. Il secondo Qualsiasi lavoro non dovrebbe avere paura, ma è necessario rispettare. Dovresti sempre avere una visione delle operazioni con diversi passaggi in testa, dovresti essere in grado di scegliere la più ottimale tra diverse opzioni possibili.