Principale / Riparazione

Riscaldando le fondamenta di una casa di legno all'esterno

Riparazione

Molti proprietari di case in legno si trovano di fronte al fatto che in inverno al 1 ° piano ghiaccia il pavimento. Elimina questo fenomeno in un solo modo: per rendere l'isolamento delle fondamenta di una casa di legno all'esterno. La fondazione in una casa di legno eretta da diversi materiali. Il modo in cui isolare le fondamenta di una casa in legno dipende dal tipo di struttura portante dell'edificio. Per isolare la base della casa usando moderni materiali isolanti. Questo articolo presenta le opzioni per isolare le fondazioni di vari disegni.

Perché hai bisogno di riscaldare le fondamenta all'esterno

La fondazione di una casa in legno è una struttura portante a diretto contatto con la base naturale e l'edificio stesso. Oltre alla funzione di supporto, la fondazione protegge l'alloggiamento dagli effetti negativi del terreno. È importante che la base della casa in legno non provochi perdite di calore dall'abitazione.

La base della casa è costantemente esposta alla penetrazione di umidità dal terreno e cambiamenti nella temperatura ambiente. In inverno, l'umidità nel corpo della base della struttura congela e distrugge l'array di supporto. Attraverso le crepe il freddo comincia a penetrare all'interno dell'abitazione. Di conseguenza, in casa in inverno i pavimenti saranno sempre freddi. Ecco perché è necessario disporre l'isolamento della base di una casa in legno.

È impossibile riscaldare le vecchie fondamenta dal basso, ma le sue pareti sono completamente accessibili per l'isolamento termico. Poiché le strutture di supporto possono essere di diversi tipi, l'isolamento della fondazione dall'esterno viene eseguito in modi diversi.

Materiali per isolamento seminterrato

Il riscaldamento delle fondamenta deve essere fatto nella fase della sua costruzione. Anche se ci sono circostanze in cui i costruttori incuranti non se ne sono occupati al momento. E ora i proprietari della casa devono riscaldare di nuovo la base della casa di legno.

Arriva il momento e i proprietari di case stanno pensando a quale riscaldatore scegliere. Tra l'ampia varietà di materiali termoisolanti, è necessario selezionare materiali adatti per l'isolamento seminterrato:

  • schiuma di polistirolo;
  • schiuma di poliuretano;
  • argilla espansa;
  • schiuma di plastica.

Tutti questi materiali hanno una bassa conduttività termica e un'elevata resistenza alle variazioni di temperatura.

polistirene espanso

Questo materiale ha elevate proprietà di isolamento termico, resistenza all'umidità e non suscettibilità alle basse temperature. Grazie a queste qualità, la schiuma di polistirene estruso ha guadagnato grande popolarità come isolamento esterno delle fondamenta delle case in legno. Il polistirene espanso è conveniente per realizzare fondazioni e zoccoli di nastri isolanti.

Il materiale ha una struttura a maglie fini. È prodotto dall'effetto di alta temperatura e pressione su granuli di polimero in anidride carbonica. Nella vendita di isolamento arriva sotto forma di materiale lastra chiamato penoplex. La durata del polistirene è di circa 40 anni.

I produttori di lastre di polistirene espanso vengono spesso chiamati penoplex. Penoplex 50 mm di spessore sulle proprietà di schermatura del calore corrisponde a 75 mm di schiuma di plastica e 95 mm di lana minerale.

Video su penoplex di isolamento nel seminterrato:

Schiuma di poliuretano

Il polimero viene spruzzato sulle pareti del seminterrato utilizzando attrezzature speciali. Salire sulla superficie trattata, la schiuma di poliuretano aumenta notevolmente di volume. Secondo le sue proprietà di isolamento termico, uno strato polimerico di 50 mm è simile a un foglio di polistirolo espanso con uno spessore di 120 mm.

Riscaldamento della base con schiuma di poliuretano

La schiuma ghiacciata sulle pareti della base della struttura forma un rivestimento denso senza cuciture. A differenza dei riscaldatori a foglio, il rivestimento esterno spruzzato non necessita di ulteriore sigillatura delle cuciture. Inoltre, il polimero ha un'elevata adesione e "aderisce" praticamente a qualsiasi superficie.

Argilla espansa

I granuli di argilla espansa si ottengono cuocendo una soluzione di schiuma di argilla. L'argilla espansa ha elevate qualità di isolamento termico. Questo è uno dei materiali da costruzione per l'isolamento termico più economici.

Affrontare le pareti esterne della fondazione con claydite non consente di congelare la base di una casa in legno anche nelle condizioni del Far North. L'unico inconveniente del materiale è la sua scarsa disponibilità in vendita.

Schiuma di plastica

Il polischiuma è essenzialmente lo stesso polistirene, ma non è sottoposto ad estrusione (trattamento a pressione ad alta temperatura). Le lastre in schiuma sono utilizzate per l'isolamento della fondazione e del basamento della casa. Per evitare che il calore fuoriesca dal fondo di una casa in legno, utilizzare schiuma da 40 a 120 mm di spessore.

Le piastre in polimero sono facili da lavorare. Più spesso, sono attaccati alle pareti del seminterrato del mastice bituminoso. Polyfoam è fissato sulla parete con tasselli - funghi.

Polyfoam, insieme alle sue elevate qualità di isolamento termico, è un materiale molto fragile, pertanto, le pareti di fondazione rivestite con polistirolo esterno devono avere un rivestimento protettivo di finitura.

Modi di scaldare il seminterrato di una casa di legno

Per lo più case in legno sono costruite su basi a strisce, colonne e pali. In ogni caso, è necessario coprire la base e il basamento della casa con l'isolamento.

Striscia di fondazione

Questo tipo di fondazione può essere reso monolitico o eretto da blocchi prefabbricati in calcestruzzo. Inoltre, il nastro di supporto sotto la casa di legno è fatto di pietra macinata o calcare.

La tecnologia, come isolare le fondamenta di una casa di legno con le mani all'esterno, è la seguente:

  1. Intorno al perimetro di una casa di legno viene scavata una fossa per la profondità del suolo gelata.
  2. Le pareti della fondazione vengono pulite dal terreno residuo e coperte con mastice bituminoso.
  3. Le piastre isolanti sono installate su una superficie verticale, il bruciatore riscalda lo strato impermeabilizzante bituminoso.
  4. Su un riscaldatore fissare rinforzo metallo o griglia polimerica.
  5. Tutte le superfici sono innescate, intonacate e intonacate.
  6. L'isolamento è posato sul cuscino sabbioso dell'area cieca.
  7. L'area cieca è concreta, asfaltata, rivisitata con ceramica o pietra.
Lo schema di riscaldamento del fondotinta di una casa in legno

Il monolite di cemento del nastro di supporto di una casa di 40-50 cm di spessore non ha bisogno di riscaldamento. La caratteristica fisica di una tale serie di cemento armato ha una sufficiente capacità di isolamento termico.

Fondazione pilastro

In realtà, non ha senso isolare la base della colonna stessa. La perdita di calore principale si verifica attraverso lo spazio tra il fondo della casa di legno e il terreno. Il movimento costante delle masse d'aria nel sottosuolo crea un deflusso di calore dalla sovrapposizione inferiore della struttura.

Per evitare questo fenomeno negativo, il perimetro esterno del sottosuolo è chiuso da barriere verticali. Le recinzioni possono essere fatte di una varietà di materiali: dalle tavole di legno alle lastre di cemento. Racchiudere il seminterrato con rivestimenti (lamiere sottili o pannelli polimerici). Siding esegue una pura funzione di chiusura.

A causa dello spazio chiuso, le correnti d'aria si fermano e la temperatura dell'aria sotterranea si stabilizza nell'intervallo positivo, e questo alla fine porta ad un efficace isolamento della casa di legno.

La base del recinto è costruita in mattoni, pietra selvatica o altro materiale in muratura. È importante che la recinzione non sia collegata rigidamente ai supporti della colonna. A causa di vari movimenti geologici, i pilastri possono spostare la recinzione. Il muro della cantina in questo caso potrebbe rompersi e crollare.

Uno spazio ermeticamente chiuso all'interno della base può portare a un aumento dell'umidità dell'aria. Questo a sua volta creerà un ambiente favorevole alla comparsa di funghi e muffe. In modo che l'aria nel sottosuolo non ristagni, è imperativo che nella recinzione del seminterrato ci siano condotti d'aria - piccole aperture che forniscono ventilazione naturale per la metropolitana.

Per una maggiore affidabilità, l'isolamento della base della casa sulla superficie interna del recinto spruzzato di schiuma di poliuretano.

Fondazione su pali

Il principio di isolamento delle fondamenta di una casa in legno è lo stesso del caso precedente. La casa, situata su palafitte, ha anche un sotterraneo aperto, che deve essere chiuso dall'ambiente esterno.

Le case di legno si appoggiano sia su legno, sia su cemento armato e pile a vite. Per l'isolamento del piano interrato di una casa su una base di pali, vengono usati spesso scudi in legno, rivestimenti in polimero o metallo.

Caratteristiche di isolamento seminterrato con argilla espansa

Il metodo di isolamento seminterrato con argilla espansa ha le sue caratteristiche. Poiché, a differenza dell'isolamento delle piastre, l'argilla espansa è un materiale sfuso, lo fanno in questo modo:

  • una trincea attorno a una casa di legno è fatta in una larghezza di 20-30 cm; la profondità del fossato è leggermente inferiore al punto di congelamento del suolo;
  • 10 cm di sabbia spessa si riversa sul fondo della fossa; quindi realizzare uno strato di pietrisco o ghiaia dello stesso spessore;
  • lungo il perimetro esterno della trincea, fogli di materiale di copertura sono attaccati alle pareti;
  • il fossato è pieno di argilla espansa; i granuli si addormentano a strati di 30-40 cm; ogni strato è compattato;
  • la parte superiore del massetto di cemento del rivestimento isolante;
  • sul massetto mettere uno spessore della parete a metà mattone; la muratura è fatta all'altezza della base dell'edificio;
  • attraverso tre file di mattoni posano una griglia metallica, legando la muratura e il basamento della casa;
  • lo spazio tra la muratura e il basamento è riempito di argilla espansa;
  • sulla sommità della muratura disporre un pavimento di malta cementizia; l'accoppiatore è coperto da una lamiera zincata.
Isolamento plinto in argilla

Se, contemporaneamente all'isolamento termico delle strutture portanti dell'edificio, non viene realizzato l'isolamento del tetto, l'isolamento termico della fondazione non porterà il risultato desiderato. Il calore aumenterà, i pavimenti e le pareti dell'abitazione rimarranno fredde come prima.

La base della casa in legno dovrebbe essere isolata, dal momento che il freddo nei locali residenziali i proprietari cercano di eliminare aumentando il carico sul sistema di riscaldamento della casa, e questo si traduce in costi finanziari esorbitanti per il riscaldamento della casa. A questo proposito, è meglio scaldare le fondamenta una volta e vivere molti inverni in una casa calda, senza incorrere in spese inutili per riscaldare la casa.

Scegliere i materiali e isolare le fondamenta di una casa in legno con le proprie mani

Nelle case di legno, si spendono meno energia e risorse per l'isolamento di tutte le strutture rispetto ad altri tipi di edifici, perché il legno ha una bassa conduttività termica. Ma anche nelle case di tronchi ci sono elementi che non possono essere fatti di legno, e spesso diventano i conduttori del freddo che entra nella casa. Le maggiori perdite di calore sono in attesa del proprietario, che non ha provveduto all'isolamento della fondazione, che è in contatto diretto con il terreno. E poiché la maggior parte delle volte la fondazione è montata su lastre di cemento o un monolite ad alta conduttività termica, la percentuale di perdite di calore attraverso la base può raggiungere il 20%. Considerare come isolare le fondamenta e quali materiali dovrebbero essere utilizzati.

Specialista di video consigli in case isolanti in legno

Quando è meglio fare l'isolamento del seminterrato di una casa di legno

Il momento migliore per riscaldare le fondamenta è iniziare a costruire, quando i muri non sono ancora in piedi e non vengono posati pavimenti ruvidi. Ma, sfortunatamente, il più delle volte il problema è già in corso durante il funzionamento della struttura. E i primi segnali sono umidità e muffa nel sottosuolo, scantinati umidi, in inverno coperti di brina e brina sul lato adiacente alla strada. Ma anche in questo caso, non è troppo tardi per riscaldare le fondamenta della casa.

Isolamento della cassa di fondazione dal contatto diretto con il terreno

Quando la fondazione è costruita, rimane molto spazio vuoto all'interno della sua scatola. Se non si pianifica uno scantinato (o lo si colloca in una parte dell'edificio), l'intera scatola dovrebbe essere coperta con terra o argilla espansa fino al livello del pavimento futuro. Diventerà uno strato aggiuntivo tra il terreno e i pavimenti. Il terreno sarà più economico, specialmente da quando si è scavato il pozzo, si forma molto surplus di terreno, che viene lasciato al proprietario per addormentarsi all'interno della fondazione. È vero, questo metodo è semplice solo a prima vista. Se devi usare terra importata, quindi per un tumulo alto in un metro per un box 10x10, il consumo di terra sarà il volume di sette camion KAMAZ. Inoltre, è improbabile che l'attrezzatura sia in grado di versare la terra portata all'interno, e si dovrà spalare l'intero volume manualmente. E il principale svantaggio dell'isolamento al suolo è la scarsa qualità dell'isolamento termico.

È più redditizio realizzare il ripieno con argilla espansa. Non sono riempiti con l'intera scatola, ma solo 40 cm dalle pareti interne della fondazione. In questo caso, salverete anche il seminterrato e potrete posizionare i nodi di comunicazione delle comunicazioni nel sottosuolo.

Per creare l'isolamento keramzitovogo dovrebbe essere montato lungo il perimetro interno delle pareti della cassaforma. Non sarà rimovibile, quindi utilizza qualsiasi materiale durevole che, in base alle caratteristiche esterne, non verrà utilizzato all'esterno dell'edificio. L'ardesia, la rifilatura di tavole e così via si adatteranno, l'argilla espansa viene versata all'interno della cassaforma finita e, durante la creazione di un sottofondo, viene ricoperta con uno strato impermeabilizzante e lana minerale.

Questo metodo di isolamento isola meglio la casa dal freddo rispetto al terreno, ma dovrebbe essere usato come aggiunta ai lavori principali. La condizione principale per un buon isolamento termico della fondazione dovrebbe essere la protezione delle sue pareti dal freddo e dall'umidità. Viene eseguita incollando o spruzzando sulle pareti esterne dei materiali isolanti.

Come montare un isolamento seminterrato esterno con polistirolo espanso

Incollare le pareti con materiali in polistirolo espanso è il modo più comune per isolare una fondazione dall'esterno. A causa della struttura schiumata, i polistireni mantengono bene il calore e, cosa importante, praticamente non lasciano passare l'umidità. Più economico è il solito polistirene espanso, che viene comunemente chiamato polistirene espanso. Più costoso, a causa delle caratteristiche della produzione e dei singoli additivi, polistirene espanso a costo ridotto, altrimenti chiamato penoplex.

I polistiroli sono prodotti sotto forma di lastre di diverso spessore. Scegli la taglia giusta per l'uso futuro del seminterrato e le caratteristiche del clima locale. Molto spesso, nelle condizioni russe, vengono montate piastre da 5 centimetri, ma se il seminterrato è dotato di una cantina, dove la temperatura dovrebbe essere di circa 10 gradi, viene utilizzato un isolamento di 10 centimetri. Un'attenzione particolare è dedicata all'incollare gli angoli, perché da loro parte il congelamento della fondazione. Per fare questo, prendere la piastra 3-4 cm più spesso rispetto all'isolamento principale.

Considerare il caso in cui si consiglia di utilizzare una e l'altra variante di isolamento.

Riscaldamento esterno della base con polyfoam

Durante la produzione, la schiuma acquisisce una struttura leggera e satura d'aria, grazie alla quale mantiene il calore perfettamente. La stessa proprietà ha reso il polistirolo espanso a prova di umidità e ventilato. Ma le celle non sono troppo strette l'una all'altra, quindi durante l'installazione il materiale potrebbe sbriciolarsi o rompersi.

Questo isolante funziona bene su terreni con una bassa penetrazione di gelo, a condizione che sia protetto da entrambi i lati dall'umidità.

Riscaldamento esterno dei membri della base

Se, tuttavia, per condurre seminterrato riscaldando con le proprie mani in un'area in cui gli inverni sono rigidi e il terreno si ghiaccia a grandi profondità, è meglio usare penoplex. È tre volte più resistente alla schiuma, quindi resisterà alla pressione del terreno ghiacciato e non si sgretolerà. Inoltre, la schiuma di polistirene estruso ha una struttura a poro chiuso più elastica, priva della capacità di passare l'umidità.

Qual è la differenza tra l'impermeabilizzazione e il riscaldamento della fondazione con schiuma di plastica espansa?

Se si crea l'isolamento delle fondamenta di una casa in legno dall'esterno con l'aiuto di un intonaco in schiuma, non sarà necessario chiuderlo con materiale impermeabilizzante. Tutte le altre fasi di installazione di stufe in polistirolo vengono eseguite secondo lo stesso schema, come si può vedere guardando il video - come riscaldare le fondamenta dall'esterno.

Una fossa viene scavata all'inizio della fondazione lungo l'intero perimetro della fondazione. Se il livello di congelamento nella tua zona è basso, allora sufficiente per scavare un po 'al di sotto del limite massimo. Poiché i polistiroli sono posti su una base rigida, vale la pena svegliare la trincea con uno strato di sabbia e ghiaia (10 cm) dal fondo e comprimerli.

  • Preparazione della Fondazione

Prima di isolare la fondazione, pulirla dai residui della terra e livellare eventuali irregolarità con la malta cementizia. Per un isolamento termico di alta qualità con polistiroli, è necessaria una superficie piana per garantire la massima adesione dell'isolante alla parete. La base pronta deve essere adescata.

La prossima fase di lavoro - protezione impermeabile della fondazione. Perché è necessaria? L'isolamento assolutamente a prova di vapore non si verifica, quindi una certa quantità di umidità continuerà a penetrare nell'isolamento e penetrerà nella base di cemento. Per i polistiroli, l'umidità non è terribile e il calcestruzzo freddo può causare crepe. Pertanto, è necessario gettare l'intera superficie esterna delle piastre di base con gomma liquida o colla con materiali bituminosi. La composizione di gomma è più facile da fare, poiché è pronta per la vendita. Resta da spostare con attenzione e camminare con una spatola attorno alle fondamenta.

I materiali bituminosi laminati richiedono la capacità di lavorare con il bruciatore. Inoltre, tutte le articolazioni devono essere scaldate molto attentamente in modo che non vi siano più cuciture attraverso le quali l'umidità possa passare attraverso il seminterrato.

Puoi anche usare il mastice basato sul bitume.

  • Incollaggio di piastre di un riscaldatore

Per fissare il polistirene espanso alla fondazione con colla poliuretanica o mastice a base di bitume e polimeri. Assicurati di leggere la composizione in anticipo per assicurarti che non ci siano solventi organici. Se trovi tra i componenti di acetone, benzina, ecc., Allora tali composizioni per incollare non funzioneranno. Distruggono la struttura polimerica dell'isolamento e portano alla rottura delle piastre. Lubrificare il polistirene espanso punteggiato o spazzolare la base stessa. Inizia a stendersi sotto l'angolo, mettendo i piatti sul cuscino di sabbia. Preparando la prima fila, la seconda inizia in modo che le sue giunture cadano nel mezzo dei fogli sottostanti, come i mattoni. Le lastre sono unite da fessure nella serratura, ma se si deve tagliare il bordo, allora il giunto deve essere lubrificato con mastice o colla. Quando si uniscono gli angoli, si consiglia di far saltare il giunto con la schiuma di montaggio per chiudere un possibile ponte freddo.

L'ultimo passaggio nell'installazione dell'isolamento è l'isolamento da fattori esterni. La parte sotterranea può essere chiusa con feltro di copertura e cosparsa di terra se si utilizza penoplex. Durante la posa della schiuma sarà necessario impermeabilizzare ulteriormente. Sulla pellicola impermeabile con stucco ruberoid o mettere un muro di mattoni (mezzo mattone). La parte esterna è rinforzata con rete in fibra di vetro, intonacata e ricoperta con materiale di finitura.

Riscaldamento esterno della schiuma di poliuretano di base

Alcuni proprietari stanno cercando come isolare le fondamenta di una casa di legno il più rapidamente possibile. Per questo è necessario applicare l'isolamento a spruzzo di schiuma di poliuretano. I lavoratori direttamente nel cantiere di costruzione mescoleranno i componenti e in un giorno applicheranno una composizione liquida all'intera superficie esterna della fondazione. Dopo la polimerizzazione, il poliuretano forma un rivestimento denso, continuo e senza cuciture con caratteristiche simili al penoplex. Tuttavia, in questo caso, il costo dell'isolamento sarà elevato.

Perché non è consigliabile riscaldare le fondamenta dall'interno

Quando si sceglie tra l'isolamento esterno e interno, dare la preferenza alla prima opzione, dal momento che è possibile isolare la fondazione della casa dall'interno dall'interno solo se c'è una ventilazione di alta qualità nel seminterrato. Gli esperti ritengono che l'isolamento interno modifichi il punto di rugiada, con il risultato che il fondotinta è completamente influenzato dall'umidità esterna e dal freddo, e rapidamente inizia a rompersi. L'isolamento crea alta umidità nel seminterrato e solo una ventilazione aggiuntiva può eliminarlo. E queste sono spese extra. Inoltre, parte dell'area utilizzabile ti porterà sotto la "torta".

Ma se non c'è altra via d'uscita, allora è meglio usare la schiuma di poliuretano liquido, che protegge al massimo dall'umidità.

Senza isolamento nel seminterrato, il piano terra soffrirà sempre di umidità negli angoli e freddo.

Descrivi la tua domanda nel modo più dettagliato possibile e il nostro esperto ti risponderà

Riscaldare le fondamenta di una casa in legno: la scelta della moda e del materiale

Dopo aver completato la costruzione delle pareti di una casa di legno e averle posate sotto il tetto, il proprietario, prima di tutto, inizia a lavorare sull'isolamento di questi elementi strutturali della sua struttura. Questo di solito viene fatto per procedere al lavoro di finitura e inserire una nuova dimora il prima possibile.

Ma subito dopo essersi sistemato in una nuova casa, il proprietario scopre che le misure per il suo isolamento non danno l'effetto desiderato - i pavimenti sono freddi, e dopo qualche decomposizione inizia negli angoli della casa, iniziano funghi e muffe, che è molto difficile da combattere.

In questi casi, il proprietario della casa capisce che durante la fase di costruzione, in fretta per finire il lavoro, non si è occupato dell'isolamento delle fondamenta della sua casa. E per fare questo ora, è necessario realizzare un intero complesso di scavi e di lavori di costruzione laboriosi e costosi, così come molte altre misure per la protezione dal calore della fondazione della casa.

E a volte non è più possibile eseguirli se c'è una pavimentazione di cemento intorno alla casa, per esempio.

Perché scaldare le fondamenta?

Qualcuno dirà: "I nostri antenati costruirono case di legno sul terreno e non si preoccuparono del loro isolamento esterno". Questo è così e non proprio così. In effetti, le case erano spesso costruite quasi senza alcuna ragione, e quindi non erano minacciate da molti problemi derivanti dal congelamento delle fondamenta più profonde dell'edificio. E ce ne sono molti:

  • regolari differenze di temperatura significative in autunno e primavera, così come il congelamento in inverno, portano alla distruzione del materiale di base, alla rottura e alla deformazione significativa;
  • il congelamento e lo scongelamento costanti del basamento contribuiscono all'accumulo di alta umidità in esso e, di conseguenza, alla sconfitta di marciume e funghi, che ne provocano anche rapidamente il deterioramento;
  • decadimento e fungo compaiono rapidamente sulle pareti dell'edificio, e la bassa temperatura e l'alta umidità sotto la base della casa non fanno che contribuire a questo;
  • il terreno sotto casa si ghiaccia velocemente, il che porta a grandi perdite di calore in sé, un costante afflusso di freddo ai piani sottostanti e una significativa diminuzione dell'efficienza dell'impianto di riscaldamento;
  • sotto la base della struttura, tutte le principali comunicazioni vengono portate in superficie, e il congelamento del suolo può portare alla loro distruzione e riparazione molto costosa;
  • se il basamento della casa sono le pareti del seminterrato, allora il suo isolamento esterno è necessario, naturalmente, per l'utile funzionamento del piano interrato.

Inoltre, nelle case dei nostri antenati c'erano enormi stufe che stavano con la loro fondazione proprio sul terreno sotto le fondamenta della casa e le davano un po 'del loro calore. E per l'isolamento esterno delle pareti della casa, sono stati scaricati dalla neve, a volte raggiungendo il livello delle finestre.

Nell'estremo nord, forti nevicate e bufere di neve portavano talvolta le case al livello del secondo piano, ma furono costruite in modo tale che tutti gli edifici agricoli e i rifugi per animali fossero sotto lo stesso tetto, ei proprietari non dovevano uscire all'aperto fino alla primavera.

La fondazione del nastro sommerso, posta sotto il livello di congelamento del terreno, se è ben isolata, è in grado di mantenere la temperatura del terreno sotto la casa nell'intervallo positivo per tutto l'inverno. E questo avrà un effetto positivo non solo sul clima all'interno della casa, ma anche sulla sicurezza dei suoi elementi strutturali, un aumento dell'efficienza dell'impianto di riscaldamento.

Ed ecco un articolo sull'isolamento del pavimento in una casa di legno.

Modi di riscaldamento

Il complesso di misure per riscaldare la base di una casa comporta l'esecuzione di una serie di opere per garantire la sua protezione termica esterna ed interna.

  1. Esecuzione della fondazione stessa da materiali con bassa conduttività termica, cemento espanso, ad esempio.
  2. Buona impermeabilizzazione sia della fondazione stessa che del terreno circostante, fornita da un sistema di drenaggio di alta qualità e da una serie di misure di protezione dall'acqua.
  3. Rivestire la fondazione con lastre di materiale termoisolante sia dal lato esterno che interno con l'ulteriore intonacatura.
  4. Dopo che la fondazione è stata eretta, la trincea viene riempita con materiali a bassa conduttività termica.
  5. Zona cieca esterna che garantisce la conservazione del calore nel terreno vicino.

Le principali misure per ridurre la dispersione di calore della base della casa dovrebbero essere fornite dal progetto ed essere eseguite già nella fase della sua costruzione.

È necessario dire su un altro metodo che sta rapidamente guadagnando popolarità recentemente - questa è la cosiddetta cassaforma permanente. È un modulo speciale, che è fissato con cravatte, collega il lato esterno e interno della cassaforma e crea una struttura unica.

Nel processo di installazione di tale cassaforma, viene montata anche la gabbia di rinforzo insieme a essa, quindi tutto viene colato con calcestruzzo. Tale cassaforma non è smontata, ma rimane sui muri dell'edificio, per questo la sua superficie esterna ha una trama decorativa di vari materiali e non richiede ulteriori lavori di finitura.

Ma c'è un'opzione più economica - cassaforma di polistirene fissa, che, se utilizzata per le pareti esterne di un edificio, richiede la finitura. Ma d'altra parte, ha trovato ampia applicazione nella costruzione di fondazioni, poiché crea immediatamente per loro uno strato pronto di isolamento termico sia esterno che interno.

Ed ecco un articolo sull'isolamento del soffitto in una casa di legno.

Selezione del materiale

Nel mercato delle costruzioni di oggi esiste un'ampia scelta di materiali da costruzione destinati all'isolamento termico. La maggior parte di essi, adatti alla protezione termica delle pareti esterne degli edifici, possono essere utilizzati anche per le fondazioni.

Prima di tutto, qui vale la pena menzionare la costruzione di polistirene espanso. Può essere sostituito con normale schiuma bianca, ma questo materiale è molto meno resistente.

Tra gli altri materiali adatti al riscaldamento degli scantinati, come la lana minerale, il cemento espanso e le lastre in MDF, così come altri, tuttavia, il polistirolo espanso rispetto ad essi, ha indubbi vantaggi in termini di efficienza e facilità di installazione, che lo rende ampiamente utilizzato.

Se si prevede di costruire una fondazione non in modo solido monolitico, ma da blocchi separati, possiamo consigliare moduli speciali in calcestruzzo espanso con uno strato già incorporato di isolante termico all'interno, sebbene non siano ancora ampiamente rappresentati sul mercato.

Le case in legno non hanno un peso simile a quello del cemento o del mattone, quindi è possibile utilizzare la muratura ordinaria sotto la fondazione completandola con uno strato di materiale termoisolante all'interno e con una griglia di rinforzo in calcestruzzo sulla parte superiore.

Per lo scarico delle fondamenta, così come lo spazio sotto il pavimento per lungo tempo ed è ampiamente utilizzato l'argilla tradizionale. Questo materiale ha ottime proprietà di isolamento termico, ma ha un inconveniente: assorbe bene l'umidità. E questo, a sua volta, riduce significativamente la protezione termica. Pertanto, è meglio usarlo per lo scarico interno della fondazione in una fossa, per l'esterno è necessario costruire una scatola impermeabile separata per esso e proteggerlo dall'acqua dall'alto.

Per lo scarico finale della fondazione, è possibile utilizzare la normale pietra frantumata. Mantiene un ampio traferro, che ha proprietà isolanti.

E poi l'articolo sull'isolamento della schiuma della casa.

In questa sezione del nostro sito http://ru-house.net/sistemy/uteplenie/ sono tutti i più importanti e necessari per l'isolamento della vostra casa.

Riscaldando le fondamenta di una casa di legno all'esterno

Tale lavoro è meglio combinato con le attività di impermeabilizzazione della fondazione. Non c'è nulla di difficile qui, dopo aver applicato due strati di mastice bituminoso sulle pareti allineate, i fogli pretagliati di polistirene espanso sono fissati saldamente e incollati con lo stesso mastice alla loro superficie e tra di loro alle giunture, fori sono forati per speciali elementi di fissaggio in plastica - "funghi", con usando quali poi sono montati sui muri. Le giunture tra i fogli di materiale devono essere riempite di schiuma.

Per un'impermeabilizzazione aggiuntiva, è possibile coprire questa superficie con un materiale impermeabilizzante in rotoli o fogli, come il feltro per tetti, fissare tutto con una griglia di gesso, quindi intonacare e quindi applicare due strati di mastice bituminoso.

L'isolamento termico della parte superiore, in superficie, della fondazione può essere completato con pannelli decorativi a cerniera o rivestimenti con rivestimento all'interno dello strato di lana minerale. Inoltre, è possibile riscaldare il terreno adiacente alle pareti della fondazione con un'area cieca, alla base della quale versare uno strato di calcestruzzo espanso argilloso.

Spesso sorge la domanda sul riscaldamento della base della casa su pali o fondamenta colonnari. Eseguito correttamente, con un approfondimento al di sotto del livello di congelamento del suolo, tali fondazioni non necessitano di isolamento da sole. Ma c'è un problema nel fornire protezione termica della struttura nella sua parte inferiore.

Qui, il metodo più efficace sarebbe quello di creare un muro decorativo fatto di mattoni, rivestimenti o addirittura di legno con il riempimento dello spazio sotto la casa con uno strato di argilla espansa attorno al perimetro dell'edificio. Per una maggiore efficienza di tale protezione, l'intero spazio può essere diviso in sezioni che impediscono il movimento dell'aria all'interno.

Il calore e il comfort in casa, naturalmente, sono creati dai suoi abitanti. Se i suoi inquilini si prendono cura l'uno dell'altro, creano un'atmosfera di calore e benevolenza, vivono nell'amore e nell'armonia, in una casa così è sempre una vita calda e felice. Riguarda il calore dell'anima. Ma creare un tale calore è impossibile senza il calore fisico, che dovrebbe fornire una casa propriamente e correttamente costruita per tutta la famiglia.

Riscaldando le fondamenta di una casa di legno all'esterno

Il riscaldamento delle fondamenta di una casa svolge diverse funzioni: non solo impedisce al calore di fuoriuscire attraverso la base della casa e riduce i costi di riscaldamento, ma funziona anche come impermeabilizzazione e protegge la fondazione dal gelo del terreno. Senza l'isolamento termico della fondazione al piano terra della casa sarà freddo e umido. La pratica dimostra che il riscaldamento delle fondamenta di una casa di legno dall'esterno risolve tutti questi problemi. È molto più efficiente del riscaldamento solo dall'interno. In alcuni casi, l'isolamento termico della fondazione è realizzato sia dall'interno che dall'esterno.

Perché è meglio riscaldare le fondamenta all'esterno

Gli esperti ritengono che questa opzione sia preferibile per diverse ragioni.

Si consiglia di riscaldare la fondazione dall'interno solo con una buona ventilazione del seminterrato. In caso contrario, nel sottosuolo l'umidità aumenterà, inoltre, lo strato interno di isolamento sposta il punto di rugiada, per questo, l'intera base subisce l'influenza di umidità e freddo. Questo riduce la sua durata, porta a una rapida distruzione.

Le case di legno sono solitamente poste su una base a colonne, pile o nastri. Queste specie si differenziano nella loro struttura, e quindi il loro isolamento è fatto in modi diversi.

Il polistirene estruso (EPS) viene utilizzato per l'isolamento termico di qualsiasi tipo di base. È resistente, ha una lunga durata, non emette sostanze tossiche, è resistente ai carichi di compressione, non lascia passare l'acqua, non avvia muffe e muschio. È facile da usare, è attaccato alla fondazione con una colla speciale o con l'aiuto di ombrelli, le placche del penoplex hanno una comoda connessione tra loro.

Striscia di fondazione

In primo luogo, scavare una trincea sul fondo della fondazione. La sua larghezza è 80-100 cm, poiché anche l'isolamento dell'area cieca viene eseguito simultaneamente. Se la fondazione è di tipo incassato, la prima trincea profonda 40 cm viene scavata per la larghezza dell'area cieca, e quindi per risparmiare energia, puoi farla diventare larga 50 cm.

Se la casa è stata costruita qualche tempo fa, allora il calcestruzzo potrebbe rompersi. Sono coperti con una miscela di cemento con colla da costruzione, se le crepe sono piccole. Il danno maggiore è sigillato con malta cementizia.

Il prossimo passo è l'impermeabilizzazione. Per fare questo, la superficie del nastro di fondazione è ricoperta di mastice bituminoso, su cui è incollata la colla di copertura. Le lastre sono incollate con sovrapposizione, le cuciture sono inoltre rivestite con mastice. Vengono utilizzati anche materiali più moderni per rulli, come l'impermeabilizzazione autoadesiva del rullo.

Successivamente, incollare l'isolamento. Sebbene il penoplex sia spesso fissato sui tasselli, è meglio preferire la colla o le unghie liquide: non violano l'integrità dei fogli. Come isolare la base del nastro con polistirolo espanso, guarda il video:

Le articolazioni tra le lastre zapenyvayut schiuma liquida.

Dopo l'installazione dell'isolamento, i geotessili sono incollati ad esso. Ridurrà l'effetto del suolo che si solleva sullo strato termoisolante.

La trincea successiva si addormenta fino al livello dell'area cieca. Sotto il pavimento di sabbia e sabbia fine con uno strato di 0,15-0,2 m, il cuscino viene accuratamente schiacciato. Questo strato proteggerà l'area cieca da carichi derivanti dal movimento del terreno. Da sopra mettere uno strato di isolamento denso. Lo stesso penoplex è adatto a causa della sua resistenza ai carichi di compressione. Il calcestruzzo viene versato dall'alto, inoltre può essere rinforzato con una rete.

Fondazione su pali

Come isolare le fondamenta di una casa di legno su palafitte? Per la pila, così come per la fondazione della colonna, costruiscono una balla - un'imitazione della base, chiudendo lo spazio tra le pile. Già ridurrà in parte la perdita di calore. Per un efficace isolamento termico della base di palo è necessario:

  • fare una base
  • isolarlo dall'interno e dall'esterno
  • per riscaldare il pavimento.

Puoi costruire un sottile muro di mattoni attorno al perimetro e puoi usare materiali di lastra montati sulla cassa. Se viene scelta l'opzione con un muro di mattoni, è necessario riempire un nastro di cemento poco profondo con uno spessore di 20 cm sul quale verrà costruito il muro. Non è necessario utilizzare mattoni in ceramica, è possibile prendere blocchi di schiuma o vetro espanso.

Per il fissaggio di pannelli o lastre fanno una cassa da un profilo metallico o da barre di legno. Ad esempio, i DSP possono essere utilizzati come rivestimento. Ci sono già pannelli di facciata riscaldati che svolgono una funzione decorativa e isolante.

Una buca poco profonda viene scavata sotto la pelle, dove viene versato uno strato di sabbia (2-3 cm), viene posta argilla su di esso e la fossa viene versata sopra la fossa in modo che non ci sia spazio tra il terreno e la pelle.

Il video mostra il dispositivo e l'isolamento del pavimento falso:

Per riscaldare l'uso della fondazione su pali

  • polistirolo espanso,
  • schiuma di plastica
  • vetro espanso a blocchi
  • liquido penoizol (schiuma di carbamide).

Molto spesso, vengono utilizzate le prime due opzioni. Il vetro della schiuma è troppo costoso per una casa privata e il penoizol liquido richiede attrezzature speciali o il lavoro di specialisti, che è anche costoso. Con le tue mani, è più facile scaldare le fondamenta in una casa di legno con plastica espansa o polistirolo espanso all'esterno. La cosa principale è che il materiale non assorbe acqua, quindi la lana minerale non è adatta qui. Incollano la schiuma sulla schiuma di colla, per l'affidabilità, è possibile utilizzare strisce di legno aggiuntive, che sono fissate con viti alla cassa attraverso la schiuma.

È possibile scaldare la base del pelo con polyfoam o EPS all'esterno o all'interno. Se questo è fatto fuori, l'isolamento è collegato prima di effettuare la finitura. Se la finitura è già fissata alla base, ad esempio, se si tratta di un pannello frontale o piastra DSP, l'isolamento viene montato dall'interno.

Isolamento del pavimento

Per riscaldare il pavimento in una casa di legno su una base di pali, di solito utilizzo lana minerale, lana di basalto, schiuma di polistirene, plastica espansa, isolamento liquido.

L'isolamento viene effettuato durante il processo di costruzione e il pavimento del dispositivo come segue:

  1. Fai un pavimento ruvido su cui giacciono gli isolanti.
  2. Sulla cassa, prima mettete una barriera al vapore e uno strato antivento.
  3. Quindi mettere l'isolamento.
  4. Sopra mettere una barriera al vapore e impermeabilizzazione.
  5. Dopo questo, viene costruito un piano di finitura.

Lo strato di lana minerale deve essere di almeno 10 cm, se è necessario mettere il cotone in due o più strati, farlo a scacchiera (in modo che le cuciture non coincidano). Il video mostra l'isolamento del pavimento della casa su una base di palo.

Per l'impermeabilizzazione, è possibile utilizzare l'asfalto, il polietilene, l'izospan, il film protettivo contro l'umidità del vento. Il polietilene è l'opzione più economica, ma non è la migliore.

Il riscaldamento della base della colonna si differenzia leggermente da un isolamento in pile, utilizzando gli stessi materiali e metodi.

conclusione

Il riscaldamento della base aiuta non solo a mantenere il calore e ridurre i costi di riscaldamento, ma protegge anche le fondamenta, lo rende più resistente, svolge una funzione di impermeabilizzazione, previene l'umidità in casa. Le case di legno sono solitamente realizzate su un nastro o su un mucchio di fondamenta, che è semplicemente sufficiente per isolare con le proprie mani.

Riscaldamento del basamento di una casa in legno: metodi, messa a terra, isolamento con argilla espansa, plastica espansa, lana minerale, poliuretano

Come è noto, le case in legno hanno eccellenti proprietà isolanti con un basso peso di costruzione. A causa di questo fattore, lo scantinato in tali case non è reso massiccio e spesso, poiché non è necessario.

Ma a questo proposito, ci sono alcuni problemi: una fondazione sottile congela troppo in inverno, che provoca umidità in casa e grandi perdite di calore. Per risolvere questo problema sarà utile riscaldare la base. La procedura non è molto complicata, ma i suoi benefici sono fuori dubbio.

Nella foto - la base riscaldata e rifinita non solo protegge la casa, ma migliora anche il suo aspetto.

I principali metodi di progettazione dell'isolamento termico

La considerazione di come isolare lo scantinato di una casa di legno all'esterno dovrebbe essere iniziata con i metodi più semplici. Elencheremo i principali tipi di lavoro e deciderete quale sia l'opzione migliore per le vostre condizioni.

biancheria da letto a terra

Questo metodo è stato usato dai nostri antenati. È abbastanza semplice e senza pretese, la terra viene versata intorno alla base, qui finisce il lavoro. Vale la pena notare che per l'effetto migliore si dovrebbe riempire l'intera base, e non sembra molto buono, soprattutto in combinazione con edifici moderni.

Va notato che sebbene tale tecnica abbia un prezzo quasi pari a zero, anche l'efficienza lascia molto a desiderare. Pertanto, considerare questo metodo come una soluzione non vale la pena. Può essere usato se non come opzione temporanea.

L'isolamento termico risolve debolmente il problema del congelamento.

Riscaldamento con argilla espansa

Questo metodo è stato ampiamente utilizzato prima dell'emergere di materiali isolanti moderni, ma a volte è usato ora.

La sua essenza è la seguente:

  • Inizialmente, il terreno viene rimosso sul fondo della fondazione. La larghezza della striscia per un buon isolamento è di 50 cm.
  • Successivamente, controllare la superficie della base, se ci sono danni e crepe, devono essere sigillati con una soluzione.
  • Successivamente, è necessario impermeabilizzare il basamento dello scantinato utilizzando un metodo di rivestimento o materiali laminati.
  • Inoltre, la trincea è riempita di argilla espansa e una zona cieca di cemento è posta sopra. Proteggerà l'isolamento dall'umidità.

Questo metodo consente di proteggere bene la base dal congelamento, ma è più adatto per il dispositivo sotto il livello del suolo. Pertanto, consideriamo metodi più pratici di isolamento termico.

Schema corretto isolamento con argilla espansa

Schiuma isolante termico e polistirene espanso estruso

Possiamo dire che questo è il metodo più comune di isolamento termico del seminterrato in una casa di legno.

Questo gruppo di materiali presenta diversi vantaggi:

  • Materiale molto leggero che offre facilità di utilizzo e trasporto.
  • L'isolamento praticamente non assorbe l'umidità (in particolare il materiale estruso), che è molto importante quando si riscalda la base.
  • Una vasta gamma di spessori, puoi facilmente scegliere l'opzione giusta.

Il difetto può essere attribuito all'infiammabilità del materiale, ma i produttori moderni possono offrire una variante con un additivo ritardante di fiamma, sarà un po 'più costoso, ma ha una resistenza al fuoco molto più elevata.

Suggerimento: L'isolamento estruso mantiene il calore migliore, quindi il suo strato può essere più sottile di quello della schiuma. Questo può essere molto importante in alcuni casi quando uno zoccolo troppo spesso non è desiderabile.

L'isolamento con schiuma è semplice e facile.

Caratteristiche del lavoro:

  • Prima di iniziare, la superficie deve essere pulita dallo sporco e controllata per l'integrità. Se ci sono problemi, dovrebbero essere corretti.
  • Successivamente è necessario eseguire l'impermeabilizzazione applicando la composizione oi materiali del rotolo.
  • Il materiale è fissato con colla speciale, per l'affidabilità, alcuni sviluppatori utilizzano tasselli speciali per l'isolamento termico.
  • A contatto di un riscaldatore con disegni combustibili, dovrebbero essere separati con l'aiuto di tamponi isolanti in lana di roccia.

La polistirene espanso di recente estrusione è sempre più utilizzata, è molto più efficiente della plastica espansa per una serie di motivi:

  • Il materiale è molto più denso e più resistente alla deformazione - non si sfilaccia nel tempo.
  • La sua conducibilità termica è una volta e mezza inferiore a quella della schiuma, cioè uno strato di isolamento di 10 cm è simile a 15 cm di schiuma.
  • Le lastre sono dotate di scanalature che migliorano in modo significativo l'usabilità e riducono la perdita di calore attraverso le giunture.

Vale la pena notare che con il calore del basamento dello scantinato con le proprie mani, questo tipo è più sicuro e più conveniente, ma il suo costo è leggermente più alto. In ogni caso, non dovresti salvare a casa tua.

Il polistirene estruso differisce non solo nel colore, ma anche nella struttura e nelle caratteristiche.

Riscaldamento minerale e lana di roccia

Questa opzione è anche ampiamente utilizzata per l'isolamento del seminterrato. Minvat è un materiale naturale che è innocuo per la salute. Inoltre, questo isolamento non brucia e non viene danneggiato dai roditori, che è anche importante.

Le istruzioni per la posa di questo tipo di isolamento non sono diverse dal capitolo precedente. Tutte le operazioni sono simili al lavoro con la schiuma. L'unica avvertenza - l'isolamento è molto più pesante, e una maggiore attenzione dovrebbe essere prestata al suo fissaggio.

La lana minerale è particolarmente adatta per gli alti zoccoli.

Spruzzo di poliuretano

Il metodo più recente fino ad oggi, che, tuttavia, ha già raccolto molti dei feedback più positivi dagli sviluppatori a causa di molti fattori positivi:

  • L'assenza di cuciture, indipendentemente dalla forma della base e dalle sue caratteristiche, la sostanza riempie tutte le cavità e forma una superficie uniforme monolitica.
  • Ottima adesione a quasi tutti i materiali, la superficie non ha bisogno di preparazione speciale, è sufficiente per pulirlo dallo sporco.
  • Il materiale ha un'alta resistenza al fuoco. Non è soggetto a marciume, muffa e non ha paura di parassiti e roditori.
  • La compatibilità ambientale e la mancanza di danni alla salute sono anche un fattore importante per tanti sviluppatori.
  • La superficie risultante non ha bisogno di essere impermeabilizzata - essa stessa ha eccellenti proprietà idrorepellenti.
  • Eccellenti caratteristiche del materiale come isolante termico, oggi è uno dei migliori riscaldatori.

Suggerimento: La schiuma di poliuretano è particolarmente indicata su fondi freddi sottili a causa delle sue elevate proprietà, ma è anche importante che si adatti perfettamente anche alle superfici più irregolari.

Spruzzatura di schiuma di poliuretano: un eccellente isolante termico della tua base

Gli svantaggi del materiale possono essere attribuiti al costo elevato, anche se se correlato con la qualità del materiale, il prezzo è pienamente giustificato. Vale anche la pena di notare l'impossibilità di auto-applicazione - per questo è necessaria un'attrezzatura speciale. Un altro fattore: il materiale non tollera la radiazione solare ultravioletta, quindi deve essere chiuso con qualsiasi materiale di finitura.

conclusione

La scelta dell'una o dell'altra variante di riscaldamento dipende dalle tue preferenze e possibilità finanziarie. Vale la pena notare che un buon isolamento del seminterrato renderà la tua casa molto più calda (vedi anche l'articolo "Pavimenti profilati per il seminterrato - una soluzione eccellente per qualsiasi casa"). Il video in questo articolo mostra chiaramente alcune caratteristiche del riscaldamento del seminterrato in una casa di legno.

Come isolare le fondamenta di una vecchia casa di legno con le proprie mani?

Riscaldamento della base della casa di legno

Molti proprietari di case in legno si trovano di fronte al fatto che in inverno al 1 ° piano ghiaccia il pavimento. Elimina questo fenomeno in un solo modo: per rendere l'isolamento delle fondamenta di una casa di legno all'esterno. La fondazione in una casa di legno eretta da diversi materiali. Il modo in cui isolare le fondamenta di una casa in legno dipende dal tipo di struttura portante dell'edificio. Per isolare la base della casa usando moderni materiali isolanti. Questo articolo presenta le opzioni per isolare le fondazioni di vari disegni.

Perché hai bisogno di riscaldare le fondamenta all'esterno

La fondazione di una casa in legno è una struttura portante a diretto contatto con la base naturale e l'edificio stesso. Oltre alla funzione di supporto, la fondazione protegge l'alloggiamento dagli effetti negativi del terreno. È importante che la base della casa in legno non provochi perdite di calore dall'abitazione.

La base della casa è costantemente esposta alla penetrazione di umidità dal terreno e cambiamenti nella temperatura ambiente. In inverno, l'umidità nel corpo della base della struttura congela e distrugge l'array di supporto. Attraverso le crepe il freddo comincia a penetrare all'interno dell'abitazione. Di conseguenza, in casa in inverno i pavimenti saranno sempre freddi. Ecco perché è necessario disporre l'isolamento della base di una casa in legno.

È impossibile riscaldare le vecchie fondamenta dal basso, ma le sue pareti sono completamente accessibili per l'isolamento termico. Poiché le strutture di supporto possono essere di diversi tipi, l'isolamento della fondazione dall'esterno viene eseguito in modi diversi.

Materiali per isolamento seminterrato

Il riscaldamento delle fondamenta deve essere fatto nella fase della sua costruzione. Anche se ci sono circostanze in cui i costruttori incuranti non se ne sono occupati al momento. E ora i proprietari della casa devono riscaldare di nuovo la base della casa di legno.

Arriva il momento e i proprietari di case stanno pensando a quale riscaldatore scegliere. Tra l'ampia varietà di materiali termoisolanti, è necessario selezionare materiali adatti per l'isolamento seminterrato:

  • schiuma di polistirolo;
  • schiuma di poliuretano;
  • argilla espansa;
  • schiuma di plastica.

Tutti questi materiali hanno una bassa conduttività termica e un'elevata resistenza alle variazioni di temperatura.

polistirene espanso

Lastre di Penoplex (polistirolo espanso)

Questo materiale ha elevate proprietà di isolamento termico, resistenza all'umidità e non suscettibilità alle basse temperature. Grazie a queste qualità, la schiuma di polistirene estruso ha guadagnato grande popolarità come isolamento esterno delle fondamenta delle case in legno. Il polistirene espanso è conveniente per realizzare fondazioni e zoccoli di nastri isolanti.

Il materiale ha una struttura a maglie fini. È prodotto dall'effetto di alta temperatura e pressione su granuli di polimero in anidride carbonica. Nella vendita di isolamento arriva sotto forma di materiale lastra chiamato penoplex. La durata del polistirene è di circa 40 anni.

I produttori di lastre di polistirene espanso vengono spesso chiamati penoplex. Penoplex 50 mm di spessore sulle proprietà di schermatura del calore corrisponde a 75 mm di schiuma di plastica e 95 mm di lana minerale.

Video su penoplex di isolamento nel seminterrato:

Schiuma di poliuretano

Il polimero viene spruzzato sulle pareti del seminterrato utilizzando attrezzature speciali. Salire sulla superficie trattata, la schiuma di poliuretano aumenta notevolmente di volume. Secondo le sue proprietà di isolamento termico, uno strato polimerico di 50 mm è simile a un foglio di polistirolo espanso con uno spessore di 120 mm.

Riscaldamento della base con schiuma di poliuretano

La schiuma ghiacciata sulle pareti della base della struttura forma un rivestimento denso senza cuciture. A differenza dei riscaldatori a foglio, il rivestimento esterno spruzzato non necessita di ulteriore sigillatura delle cuciture. Inoltre, il polimero ha un'elevata adesione e "aderisce" praticamente a qualsiasi superficie.

Argilla espansa

I granuli di argilla espansa si ottengono cuocendo una soluzione di schiuma di argilla. L'argilla espansa ha elevate qualità di isolamento termico. Questo è uno dei materiali da costruzione per l'isolamento termico più economici.

Affrontare le pareti esterne della fondazione con claydite non consente di congelare la base di una casa in legno anche nelle condizioni del Far North. L'unico inconveniente del materiale è la sua scarsa disponibilità in vendita.

Schiuma di plastica

Il polischiuma è essenzialmente lo stesso polistirene, ma non è sottoposto ad estrusione (trattamento a pressione ad alta temperatura). Le lastre in schiuma sono utilizzate per l'isolamento della fondazione e del basamento della casa. Per evitare che il calore fuoriesca dal fondo di una casa in legno, utilizzare schiuma da 40 a 120 mm di spessore.

Le piastre in polimero sono facili da lavorare. Più spesso, sono attaccati alle pareti del seminterrato del mastice bituminoso. Polyfoam è fissato sulla parete con tasselli - funghi.

Polyfoam, insieme alle sue elevate qualità di isolamento termico, è un materiale molto fragile, pertanto, le pareti di fondazione rivestite con polistirolo esterno devono avere un rivestimento protettivo di finitura.

Modi di scaldare il seminterrato di una casa di legno

Per lo più case in legno sono costruite su basi a strisce, colonne e pali. In ogni caso, è necessario coprire la base e il basamento della casa con l'isolamento.

Striscia di fondazione

Questo tipo di fondazione può essere reso monolitico o eretto da blocchi prefabbricati in calcestruzzo. Inoltre, il nastro di supporto sotto la casa di legno è fatto di pietra macinata o calcare.

La tecnologia, come isolare le fondamenta di una casa di legno con le mani all'esterno, è la seguente:

  1. Intorno al perimetro di una casa di legno viene scavata una fossa per la profondità del suolo gelata.
  2. Le pareti della fondazione vengono pulite dal terreno residuo e coperte con mastice bituminoso.
  3. Le piastre isolanti sono installate su una superficie verticale, il bruciatore riscalda lo strato impermeabilizzante bituminoso.
  4. Su un riscaldatore fissare rinforzo metallo o griglia polimerica.
  5. Tutte le superfici sono innescate, intonacate e intonacate.
  6. L'isolamento è posato sul cuscino sabbioso dell'area cieca.
  7. L'area cieca è concreta, asfaltata, rivisitata con ceramica o pietra.

Il monolite di cemento del nastro di supporto di una casa di 40-50 cm di spessore non ha bisogno di riscaldamento. La caratteristica fisica di una tale serie di cemento armato ha una sufficiente capacità di isolamento termico.

Fondazione pilastro

In realtà, non ha senso isolare la base della colonna stessa. La perdita di calore principale si verifica attraverso lo spazio tra il fondo della casa di legno e il terreno. Il movimento costante delle masse d'aria nel sottosuolo crea un deflusso di calore dalla sovrapposizione inferiore della struttura.

Per evitare questo fenomeno negativo, il perimetro esterno del sottosuolo è chiuso da barriere verticali. Le recinzioni possono essere fatte di una varietà di materiali: dalle tavole di legno alle lastre di cemento. Racchiudere il seminterrato con rivestimenti (lamiere sottili o pannelli polimerici). Siding esegue una pura funzione di chiusura.

A causa dello spazio chiuso, le correnti d'aria si fermano e la temperatura dell'aria sotterranea si stabilizza nell'intervallo positivo, e questo alla fine porta ad un efficace isolamento della casa di legno.

La base del recinto è costruita in mattoni, pietra selvatica o altro materiale in muratura. È importante che la recinzione non sia collegata rigidamente ai supporti della colonna. A causa di vari movimenti geologici, i pilastri possono spostare la recinzione. Il muro della cantina in questo caso potrebbe rompersi e crollare.

Uno spazio ermeticamente chiuso all'interno della base può portare a un aumento dell'umidità dell'aria. Questo a sua volta creerà un ambiente favorevole alla comparsa di funghi e muffe. In modo che l'aria nel sottosuolo non ristagni, è imperativo che nella recinzione del seminterrato ci siano condotti d'aria - piccole aperture che forniscono ventilazione naturale per la metropolitana.

Per una maggiore affidabilità, l'isolamento della base della casa sulla superficie interna del recinto spruzzato di schiuma di poliuretano.

Fondazione su pali

Il principio di isolamento delle fondamenta di una casa in legno è lo stesso del caso precedente. La casa, situata su palafitte, ha anche un sotterraneo aperto, che deve essere chiuso dall'ambiente esterno.

Le case di legno si appoggiano sia su legno, sia su cemento armato e pile a vite. Per l'isolamento del piano interrato di una casa su una base di pali, vengono usati spesso scudi in legno, rivestimenti in polimero o metallo.

Caratteristiche di isolamento seminterrato con argilla espansa

Il metodo di isolamento seminterrato con argilla espansa ha le sue caratteristiche. Poiché, a differenza dell'isolamento delle piastre, l'argilla espansa è un materiale sfuso, lo fanno in questo modo:

  • una trincea attorno a una casa di legno è fatta in una larghezza di 20-30 cm; la profondità del fossato è leggermente inferiore al punto di congelamento del suolo;
  • 10 cm di sabbia spessa si riversa sul fondo della fossa; quindi realizzare uno strato di pietrisco o ghiaia dello stesso spessore;
  • lungo il perimetro esterno della trincea, fogli di materiale di copertura sono attaccati alle pareti;
  • il fossato è pieno di argilla espansa; i granuli si addormentano a strati di 30-40 cm; ogni strato è compattato;
  • la parte superiore del massetto di cemento del rivestimento isolante;
  • sul massetto mettere uno spessore della parete a metà mattone; la muratura è fatta all'altezza della base dell'edificio;
  • attraverso tre file di mattoni posano una griglia metallica, legando la muratura e il basamento della casa;
  • lo spazio tra la muratura e il basamento è riempito di argilla espansa;
  • sulla sommità della muratura disporre un pavimento di malta cementizia; l'accoppiatore è coperto da una lamiera zincata.

Se, contemporaneamente all'isolamento termico delle strutture portanti dell'edificio, non viene realizzato l'isolamento del tetto, l'isolamento termico della fondazione non porterà il risultato desiderato. Il calore aumenterà, i pavimenti e le pareti dell'abitazione rimarranno fredde come prima.

La base della casa in legno dovrebbe essere isolata, dal momento che il freddo nei locali residenziali i proprietari cercano di eliminare aumentando il carico sul sistema di riscaldamento della casa, e questo si traduce in costi finanziari esorbitanti per il riscaldamento della casa. A questo proposito, è meglio scaldare le fondamenta una volta e vivere molti inverni in una casa calda, senza incorrere in spese inutili per riscaldare la casa.

Il riscaldamento delle fondamenta di una casa svolge diverse funzioni: non solo impedisce al calore di fuoriuscire attraverso la base della casa e riduce i costi di riscaldamento, ma funziona anche come impermeabilizzazione e protegge la fondazione dal gelo del terreno. Senza l'isolamento termico della fondazione al piano terra della casa sarà freddo e umido. La pratica dimostra che il riscaldamento delle fondamenta di una casa di legno dall'esterno risolve tutti questi problemi. È molto più efficiente del riscaldamento solo dall'interno. In alcuni casi, l'isolamento termico della fondazione è realizzato sia dall'interno che dall'esterno.

Perché è meglio riscaldare le fondamenta all'esterno

Gli esperti ritengono che questa opzione sia preferibile per diverse ragioni.

Si consiglia di riscaldare la fondazione dall'interno solo con una buona ventilazione del seminterrato. In caso contrario, nel sottosuolo l'umidità aumenterà, inoltre, lo strato interno di isolamento sposta il punto di rugiada, per questo, l'intera base subisce l'influenza di umidità e freddo. Questo riduce la sua durata, porta a una rapida distruzione.

Le case di legno sono solitamente poste su una base a colonne, pile o nastri. Queste specie si differenziano nella loro struttura, e quindi il loro isolamento è fatto in modi diversi.

Il polistirene estruso (EPS) viene utilizzato per l'isolamento termico di qualsiasi tipo di base. È resistente, ha una lunga durata, non emette sostanze tossiche, è resistente ai carichi di compressione, non lascia passare l'acqua, non avvia muffe e muschio. È facile da usare, è attaccato alla fondazione con una colla speciale o con l'aiuto di ombrelli, le placche del penoplex hanno una comoda connessione tra loro.

Striscia di fondazione

In primo luogo, scavare una trincea sul fondo della fondazione. La sua larghezza è 80-100 cm, poiché anche l'isolamento dell'area cieca viene eseguito simultaneamente. Se la fondazione è di tipo incassato, la prima trincea profonda 40 cm viene scavata per la larghezza dell'area cieca, e quindi per risparmiare energia, puoi farla diventare larga 50 cm.

Se la casa è stata costruita qualche tempo fa, allora il calcestruzzo potrebbe rompersi. Sono coperti con una miscela di cemento con colla da costruzione, se le crepe sono piccole. Il danno maggiore è sigillato con malta cementizia.

Il prossimo passo è l'impermeabilizzazione. Per fare questo, la superficie del nastro di fondazione è ricoperta di mastice bituminoso, su cui è incollata la colla di copertura. Le lastre sono incollate con sovrapposizione, le cuciture sono inoltre rivestite con mastice. Vengono utilizzati anche materiali più moderni per rulli, come l'impermeabilizzazione autoadesiva del rullo.

Successivamente, incollare l'isolamento. Sebbene il penoplex sia spesso fissato sui tasselli, è meglio preferire la colla o le unghie liquide: non violano l'integrità dei fogli. Come isolare la base del nastro con polistirolo espanso, guarda il video:

Le articolazioni tra le lastre zapenyvayut schiuma liquida.

Dopo l'installazione dell'isolamento, i geotessili sono incollati ad esso. Ridurrà l'effetto del suolo che si solleva sullo strato termoisolante.

La trincea successiva si addormenta fino al livello dell'area cieca. Sotto il pavimento di sabbia e sabbia fine con uno strato di 0,15-0,2 m, il cuscino viene accuratamente schiacciato. Questo strato proteggerà l'area cieca da carichi derivanti dal movimento del terreno. Da sopra mettere uno strato di isolamento denso. Lo stesso penoplex è adatto a causa della sua resistenza ai carichi di compressione. Il calcestruzzo viene versato dall'alto, inoltre può essere rinforzato con una rete.

Attenzione! Per ridurre l'influenza del gelo che si solleva, uno strato di isolamento viene posizionato al livello della base della fondazione. La più efficace è la combinazione dell'isolamento del penoplex con il livello delle pareti in combinazione con l'isolamento della zona cieca a livello della suola.

Fondazione su pali

Come isolare le fondamenta di una casa di legno su palafitte? Per la pila, così come per la fondazione della colonna, costruiscono una balla - un'imitazione della base, chiudendo lo spazio tra le pile. Già ridurrà in parte la perdita di calore. Per un efficace isolamento termico della base di palo è necessario:

  • fare una base
  • isolarlo dall'interno e dall'esterno
  • per riscaldare il pavimento.

Puoi costruire un sottile muro di mattoni attorno al perimetro e puoi usare materiali di lastra montati sulla cassa. Se viene scelta l'opzione con un muro di mattoni, è necessario riempire un nastro di cemento poco profondo con uno spessore di 20 cm sul quale verrà costruito il muro. Non è necessario utilizzare mattoni in ceramica, è possibile prendere blocchi di schiuma o vetro espanso.

È importante! Non rendere lo spazio sotto il pavimento sigillato. Dopo il dispositivo, le scanalature in esso devono essere fatte da prese d'aria - prese d'aria di 10-15 cm di dimensioni, disposte uniformemente su tutti i lati della casa in modo che siano rivolte l'una verso l'altra.

Per il fissaggio di pannelli o lastre fanno una cassa da un profilo metallico o da barre di legno. Ad esempio, i DSP possono essere utilizzati come rivestimento. Ci sono già pannelli di facciata riscaldati che svolgono una funzione decorativa e isolante.

Una buca poco profonda viene scavata sotto la pelle, dove viene versato uno strato di sabbia (2-3 cm), viene posta argilla su di esso e la fossa viene versata sopra la fossa in modo che non ci sia spazio tra il terreno e la pelle.

Il video mostra il dispositivo e l'isolamento del pavimento falso:

Per riscaldare l'uso della fondazione su pali

  • polistirolo espanso,
  • schiuma di plastica
  • vetro espanso a blocchi
  • liquido penoizol (schiuma di carbamide).

Molto spesso, vengono utilizzate le prime due opzioni. Il vetro della schiuma è troppo costoso per una casa privata e il penoizol liquido richiede attrezzature speciali o il lavoro di specialisti, che è anche costoso. Con le tue mani, è più facile scaldare le fondamenta in una casa di legno con plastica espansa o polistirolo espanso all'esterno. La cosa principale è che il materiale non assorbe acqua, quindi la lana minerale non è adatta qui. Incollano la schiuma sulla schiuma di colla, per l'affidabilità, è possibile utilizzare strisce di legno aggiuntive, che sono fissate con viti alla cassa attraverso la schiuma.

È importante! Si consiglia di fissare polistirolo o schiuma sulle guide, e non tra di loro. In questo caso, non ci saranno spazi vuoti e ponti freddi, poiché la conduttività termica del legno, e in particolare del metallo, è maggiore di quella della plastica espansa.

È possibile scaldare la base del pelo con polyfoam o EPS all'esterno o all'interno. Se questo è fatto fuori, l'isolamento è collegato prima di effettuare la finitura. Se la finitura è già fissata alla base, ad esempio, se si tratta di un pannello frontale o piastra DSP, l'isolamento viene montato dall'interno.

Isolamento del pavimento

Per riscaldare il pavimento in una casa di legno su una base di pali, di solito utilizzo lana minerale, lana di basalto, schiuma di polistirene, plastica espansa, isolamento liquido.

L'isolamento viene effettuato durante il processo di costruzione e il pavimento del dispositivo come segue:

  1. Fai un pavimento ruvido su cui giacciono gli isolanti.
  2. Sulla cassa, prima mettete una barriera al vapore e uno strato antivento.
  3. Quindi mettere l'isolamento.
  4. Sopra mettere una barriera al vapore e impermeabilizzazione.
  5. Dopo questo, viene costruito un piano di finitura.

Lo strato di lana minerale deve essere di almeno 10 cm, se è necessario mettere il cotone in due o più strati, farlo a scacchiera (in modo che le cuciture non coincidano). Il video mostra l'isolamento del pavimento della casa su una base di palo.

Per l'impermeabilizzazione, è possibile utilizzare l'asfalto, il polietilene, l'izospan, il film protettivo contro l'umidità del vento. Il polietilene è l'opzione più economica, ma non è la migliore.

È importante! In una casa di legno su una base di palo, è imperativo che tutti gli elementi del pavimento in legno siano trattati con un antisettico.

Il riscaldamento della base della colonna si differenzia leggermente da un isolamento in pile, utilizzando gli stessi materiali e metodi.

conclusione

Il riscaldamento della base aiuta non solo a mantenere il calore e ridurre i costi di riscaldamento, ma protegge anche le fondamenta, lo rende più resistente, svolge una funzione di impermeabilizzazione, previene l'umidità in casa. Le case di legno sono solitamente realizzate su un nastro o su un mucchio di fondamenta, che è semplicemente sufficiente per isolare con le proprie mani.

  • Costruiamo una casa di blocchi di schiuma con le loro mani
  • Fondazione galleggiante
  • Cassaforma per la fondazione fai da te
  • La base per il forno nel bagno

Il complesso di misure protettive per eliminare il gonfiore invernale dei terreni include il riscaldamento delle fondamenta di una casa di legno. A seconda delle condizioni operative dell'abitazione, uno strato di isolante termico può essere montato all'esterno del nastro di fondazione (riscaldamento costante) o dall'interno (con riscaldamento periodico dell'edificio). I lavori sono fatti facilmente a mano, ma ci sono diverse tecnologie che saranno discusse ulteriormente.

Panoramica delle opzioni di isolamento

Prima di rivestire la parte sotterranea della fondazione, la base dall'interno o dalla superficie esterna, è necessario essere chiari su cosa è necessario. Lo strato di isolamento termico è necessario per l'edificio per ridurre le perdite di calore e un altro compito viene risolto riscaldando la zona cieca, preservando il calore geotermico per eliminare il gonfiore dei terreni argillosi.

In totale ci sono diverse modalità operative, strutture costruttive:

  • una casa costantemente riscaldata - il terreno sotto la suola non può congelare, tuttavia è necessario riscaldare la zona cieca per evitare il congelamento degli strati di terreno adiacenti alle strutture in cemento armato, che, quando si gonfiano, provare a sollevare la fondazione, o creare uno strato di isolamento termico sul bordo esterno del nastro che non permetterà di congelare nastro adesivo, protegge l'impermeabilizzazione, compensa le forze di sollevamento;
  • un cottage con un piano seminterrato - il calore geotermico è immagazzinato nel livello inferiore, solo l'isolamento del nastro (base) è consentito all'esterno per spostare il contorno termico con il punto di rugiada verso la strada, eliminando per sempre la condensa sulle pareti interne;
  • mancanza di riscaldamento + striscia di fondazione - per evitare il congelamento, l'isolamento deve essere incollato sul nastro esterno, all'interno, metterlo sotto la suola (nel caso di MZLF) e lungo il perimetro della casa sotto il pavimento o il soffitto;
  • riscaldamento periodico - la tecnologia è completamente analoga al caso precedente: all'esterno è possibile applicare l'isolamento termico scorrevole frangibile.

Schema di isolamento seminterrato

Attenzione: se il progetto contiene una griglia sospesa su pilastri o pile, è impossibile risparmiare il calore geotermico. Inutile isolare il dissipatore di calore, poiché nel sottosuolo non ci sono fonti di calore. Quando si utilizzano grillages bassi, lo scantinato e la zona cieca sono isolati all'esterno.

Striscia di fondazione

Nel 75% dei casi, i singoli sviluppatori costruiscono le proprie fondamenta con le proprie mani. A seconda della profondità della fondazione della suola, l'effetto dei carichi dall'espansione non è lo stesso:

  • il fondo della cintura profonda è al di sotto del congelamento del terreno, non c'è gonfiore al di sotto di esso, tuttavia, l'area delle facce laterali, che sono influenzate dalle forze tangenziali del gelo, aumenta notevolmente;
  • con MZLF è l'opposto - l'area laterale del nastro è troppo piccola per consentire alle forze tangenziali di trascinarla in superficie, ma sotto il solo rigonfiamento irregolare è possibile, poiché lo strato di terreno ghiacciato è 0,7 - 1,5 m, il cuscino sabbioso o schiacciato non lo compensa completamente nello stato.

In entrambi i casi, è sufficiente riscaldare la zona cieca e il bordo esterno del nastro, avendo risolto tutti i problemi.

In fondazioni a strisce per la comodità di funzionamento è costituito da un elemento strutturale - base. È più spesso creato dal calcestruzzo, la cui risorsa operativa è significativamente superiore a quella dei materiali murari che lavorano a contatto con il terreno. Tuttavia, la struttura in cemento armato diventa immediatamente un gigantesco ponte freddo:

  • il gelo penetra attraverso la cantina fino ai pavimenti e ai pavimenti;
  • aumento delle perdite di calore;
  • aumento del consumo di energia.

Quando si isola il plinto all'esterno è necessario considerare i seguenti fattori:

  • la struttura può sporgere fuori dal muro;
  • andare dentro;
  • o essere a filo con il rivestimento della facciata.

Schema di riscaldamento delle fondazioni di strisce superficiali.

Nel primo caso, l'isolamento in polistirolo espanso deve essere eseguito sopra la base in profondità nella parete per impedire il congelamento del calcestruzzo sulla faccia superiore. In questi ultimi casi, l'isolamento termico è unito al polistirene espanso dell'isolamento della parete esterna, non ci sono ponti freddi.

Attenzione: lo strato di isolamento delle parti sotterranee e fuori terra della fondazione deve essere continuo, sebbene vengano risolti diversi compiti.

Deep Tape

Anche se nel cottage non ci sono scantinati, ma il nastro di fondazione ha una lettiera profonda, non ha senso installare all'interno del polistirene o della lana di roccia. Sotto la casa il terreno non può congelare, a differenza della struttura in cemento armato, in cui l'umidità può accumularsi. Dopo diverse stagioni, le microfratture nel calcestruzzo si apriranno molto di più, la risorsa operativa diminuirà.

Attenzione: se vengono prese tutte le misure per eliminare il gonfiore (area tiepida + drenaggio intorno al perimetro del nastro + materiale non metallico sotto la suola, nei seni di riempimento), impermeabilizzazione di calcestruzzo di alta qualità, quindi il nastro profondo in casa senza un seminterrato non può essere riscaldato verso l'esterno.

Pile e fondazione di colonne

Quando si erige una griglia su pile o pilastri con le proprie mani, è necessario tenere conto dei seguenti punti:

  • Grillatura sospesa - il sollevamento non è pericoloso per mucchi avvitati e trivellati in cassaforma tubolare, sepolto sotto il congelamento dei pilastri del terreno, è inutile riscaldare il cieco e il recinto, perché nel sottosuolo non ci sono fonti di calore;
  • bassa grigliatura - le travi monolitiche sono protette dal gonfiore con un traferro di 15-20 cm, ricoperte da materiali in fogli su ciascun lato, il calore geotermico viene trattenuto dal piede dell'edificio, non vi è alcun senso speciale in una zona cieca calda, ma la parte finale della griglia, che è un ponte freddo, deve essere incollata con un isolante esterno.

Attenzione: esistono soluzioni costruttive per i grillages bassi con pavimenti a terra sotto forma di massetto galleggiante. Anche con l'uso di materiali non metallici, è possibile congelare gli strati inferiori di sollevamento sotto la griglia. Pertanto, il polistirolo viene posato sotto il massetto dall'interno, la base viene incollata con l'isolamento esterno.

È possibile riscaldarsi dall'interno

Nelle raccomandazioni (album di soluzioni tecniche) dei principali produttori di polistirene espanso estruso, ci sono opzioni per la vita stagionale, che sono costruite con le proprie mani principalmente nei giardini. Se l'edificio non ha riscaldamento, il seminterrato, insieme alla parte sotterranea del MZLF, è coperto con XPS dall'interno. L'isolamento verticale è collegato con uno strato orizzontale di polistirolo espanso sotto il pavimento lungo il terreno.

Operazione stagionale (casa del giardino)

La base è incollata con un isolante termico dall'interno nell'unico caso - se non c'è riscaldamento nell'abitazione. Lo schema di isolamento termico è il seguente:

  • il polistirolo è posato sotto i pavimenti a terra;
  • fissato all'esterno sull'intera superficie verticale del MZLF;
  • Prosegue orizzontalmente sul fondo della trincea lungo il perimetro dell'abitazione (larghezza 0,6 - 1,2 m).

Riscaldare MZLF durante il funzionamento stagionale.

Non è necessario un ulteriore strato negli angoli, così come il lancio sulla faccia superiore della base. I ponti freddi sono inevitabili qui, le pareti di solito non sono isolate.

Funzionamento periodico (cottage)

Quando si costruisce un'abitazione in cui il riscaldamento viene acceso periodicamente (ad esempio, una residenza estiva), viene applicato uno speciale schema di riscaldamento:

  • strato orizzontale - sotto il pavimento a terra in tutte le stanze + sotto la zona cieca 60 - 120 cm di larghezza dalle pareti dell'edificio;
  • contorno verticale - base + parte sotterranea del MZLF all'esterno dell'isolamento dell'area cieca.

Dall'interno, non è necessario incollare il polistirene espanso sul nastro, poiché il cemento armato congela la strada. In contrasto con l'area della tenda calda delle case con riscaldamento costante, non è necessario aumentare lo spessore dell'EPSI negli angoli. La perdita di calore episodica in questo caso può essere ignorata.

Attenzione: il polistirolo non è destinato all'uso esterno, in quanto viene distrutto dalle radiazioni solari ultraviolette. Dopo aver incollato la base deve essere foderata o ricoperta di materiale opaco.

Errori frequenti durante il riscaldamento delle fondamenta.

Pertanto, tutte le opzioni sono considerate quando si utilizza il calore con le mani all'esterno e all'interno. Ciò contribuirà a ridurre il budget di costruzione senza ridurre l'efficacia del profilo termico dell'edificio.

Le massime perdite di calore in qualsiasi edificio vengono effettuate attraverso il soffitto e il pavimento. Questo è il motivo per cui la questione dell'isolamento termico della stanza dovrebbe essere prestata particolare attenzione. Prima di isolare le fondamenta di una casa in legno, è necessario scegliere correttamente i materiali isolanti.

A cosa serve l'isolamento aggiuntivo?

L'isolamento della fondazione può essere eseguito all'esterno e all'interno. Nel primo caso, possiamo parlare degli ostacoli alla penetrazione delle masse d'aria fredda. Inoltre, l'isolamento termico delle basi della costruzione in legno con le proprie mani elimina la probabilità di congelamento della fondazione. Ciò aumenta la vita complessiva dell'edificio. Tra i vantaggi di questa procedura dovrebbero essere indicati anche questi punti:

  • aumentare la vita degli elementi dei sistemi di comunicazione;
  • risparmio sul riscaldamento domestico;
  • protezione dagli effetti delle acque sotterranee;
  • prevenire la formazione di condensa;
  • la formazione di un clima interno favorevole.

Affinché lo strato termoisolante realizzato fornisca una protezione affidabile, è necessario selezionare in anticipo i riscaldatori più adatti.

Caratteristiche operative dell'isolamento moderno

Il moderno mercato dei materiali isolanti offre una vasta gamma di prodotti necessari. Tuttavia, nonostante la vasta gamma di prodotti, i consumatori richiedono più spesso schiuma, argilla espansa, polistirolo e schiuma di poliuretano. Spesso, per l'isolamento esterno viene utilizzato anche il vetro espanso.